MAKEUP

NUOVI ACQUISTI MAC – TWIG, CAPTIVE E MATITA LABBRA SOAR

21 marzo 2016
mac twig, captive, soar

NUOVI ACQUISTI MAC – TWIG, CAPTIVE E MATITA LABBRA SOAR

Ecco a voi un post veloce per mostrarvi i miei ultimi acquisti Mac, puntavo questi prodotti da tempo e desidero consigliarveli perchè hanno colori molto versatili!

mac twig e captive

ROSSETTO TWIG

Amo da sempre i rossetti Mac dal finish satin (una tipologia di rossetti ad “effetto seta” con una finitura solitamente a metà tra un matte ed un cremoso), quindi quando ho deciso di acquistare un rossetto “nude ma non troppo” mi sono orientata subito tra questi.

mac twig
Twig è un bel rosa con del marrone dentro, piuttosto bilanciato. Sul sito ufficiale viene classificato come “rosa nude”, descrizione che sinceramente non calza. Perchè, una volta indossato, la componente marrone emerge parecchio a discapito di quella rosata, inoltre non può essere definito un nude, dal momento che il colore si nota eccome una volta sulle labbra!
La consistenza è cremosa e scorrevole, confortevolissimo da indossare e dalla durata eccellente, come tutti i satin.

MATITA LABBRA SOAR

Visto che c’ero (non avendo un negozio Mac nella mia città, quando vado cerco sempre di massimizzare il viaggio!) ho deciso di acquistare una matita labbra che potesse andare bene con Twig ed in generale con altre tonalità in mio possesso.
La scelta non poteva che ricadere su una matita must have di Mac, la mitica Soar!

matita mac soar

Questa matita, come molte di voi sapranno, è stata resa famosa in tempi recenti anche da Kylie Jenner, che ha reso noto di alternarla al rossetto Whirl per i suoi look giornalieri (labbra ’90-style!).
Vista dal vivo, capisco il perchè di tutto questo entusiasmo.
Mac la descrive come un marrone rosato e questa volta la descrizione calza a pennello.
La matita ha una mina non morbidissima, ma confortevole da usare, il colore è indubbiamente molto versatile, adattabile sia ai rossetti matt che a quelli più lucidi..
La durata è eccellente, la sua tenuta arriva traquillamente alle 4 ore, anche usata da sola come rossetto.
Abbinata a Twig crea una accoppiata vincente, non c’è che dire!

ROSSETTO CAPTIVE

Concludiamo con il terzo acquisto della giornata, un altro rossetto (satin, ovviamente!) dal colore molto particolare: Captive.

MAC CAPTIVE ROSSETTO

La nuance del rossetto è spettacolare, un intenso color vino vibrante e corposo. Ammetto che indossato (soprattutto su labbra abbastanza pigmentate come le mie) possa risultare un pochino cupo e scuro, forse più adatto alla stagione autunnale, ma ritengo che sia una tonalità talmente elegante che valga la pena di essere indossata tutto l’anno!
Anche Captive ha una durata eccezionale, resiste per almeno 6 ore senza sbavare nè sbiadire, inoltre le labbra rimangono leggermente tinte, quindi anche tamponandole con una salvietta non perdono di intensità.
La makeu partist che mi ha seguita durante gli acquisti mi ha fatto notare come la matita Soar si possa abbinare facilmente anhe a colori più scuri come questo e devo ammettere che, avendo provato questa combo, non posso che confermare!

SWATCH CAPTIVE, TWIG, SOAR

Da sinistra: rossetto Twig, matita Soar, rossetto Captive

mac twig e captive

Da sinistra: Twig e Soar sotto luce diretta esterna.

I rossetti Mac potete acquistarli al prezzo di 19 euro, mentre la matita labbra al prezzo di 15,20 euro, ovviamente nei punti vendita monomarca oppure sul sito ufficiale.

You Might Also Like

2 Comments

  • Reply Linda 24 marzo 2016 at 14:16

    Mi piacciono tutti, Captive in particolare che finisce direttamente in wishlist 😉

    • Reply the life of a bee 24 marzo 2016 at 14:21

      Ciao Linda! Captive è da avere! *__* Più lo uso, più mi piace, sicuramente un acquisto azeccato per quanto mi riguarda! :)

    Leave a Reply