MAKEUP

ALABASTER TOUCH – NUOVA CIPRIA NEVE COSMETICS

22 maggio 2017
alabaster touch neve cosmetics recensione swatch

ALABASTER TOUCH – NUOVA CIPRIA NEVE COSMETICS

Ciao ragazze, bentornate sul blog! Oggi parliamo dell’ultima nata in casa Neve Cosmetics: la Alabaster Touch, una cipria dall’effetto perfezionante e ravvivante dell’incarnato.

Utilizzo da anni le ciprie di questo brand, sia in polvere libera che compatte, mi sono sempre trovata molto bene quindi ho accolto con grande curiosità questa bella novità, affascinata dalla sua descrizione:

“La luce delicata del tramonto.
L’opacità che splende.
Il segreto di una pelle di alabastro.”

Opacità che splende. Può una cipria completamente matte rendere il viso luminoso e radioso? Ebbene si. Questa è stata la sfida che Neve Cosmetics ha accettato e vinto a mani basse.

Mettetevi comode e venite con me alla scoperta di questo prodotto molto interessante, all’interno dell’articolo troverete swatches, comparazioni con altre ciprie del brand e possibili dupes!

ALABASTER TOUCH – NEVE COSMETICS

NeveCosmetics-FlatPerfectionPowder-AlabasterTouch-banner02La particolarità della Alabaster Touch risiede sia nel suo leggero sottotono caldo, che aiuta a contrastare il grigiore e la pelle spenta, sia nella sua texture vellutata ed evanescente, che leviga l’incarnato senza togliere luce al volto.

alabaster touch neve cosmetics recensione swatch

Il packaging è quello tipico delle ciprie Flat Perfection di Neve Cosmetics: una confezione rotonda, madreperlata, molto maneggevole e dotata di pratico specchio interno, contenente 8 grammi di polvere compatta. Non a caso la linea Flat Perfection è nata da un concetto di armonia e scorrevolezza, per il suo packaging dalle linee pulite ed essenziali i designer del brand si sono ispirati alle pietre levigate dei giardini zen.

alabaster touch neve cosmetics recensione swatch

alabaster touch neve cosmetics recensione swatch

La tonalità è senza dubbio il punto di forza di questo prodotto: la Alabaster Touch si presenta, infatti, come una cipria beige dallo spiccato sottotono caldo e giallo.

alabaster touch neve cosmetics recensione swatch

Inutile dire che si sposa alla perfezione con il mio incarnato (sono una Medium Warm per quanto riguarda i fondotinta minerali di Neve Cosmetics), tuttavia la ritengo una cipria “universale”, perfetta per tutte le carnagioni che necessitano di un tocco di luminosità pur ricercando un effetto opaco. Il suo sottotono giallo non risulta eccessivamente caldo, quindi sarà un’ottima scelta anche per le pelli rosate.

Trovo che la Alabaster Touch non assomigli a nessuna delle precedenti ciprie del brand, giusto per farvi un esempio eccola paragonata alla Valevet Matte, un’altra delle mie ciprie preferite:

alabaster touch neve cosmetics recensione swatch

alabaster touch neve cosmetics recensione swatch

Osservando entrambe le cialde di percepisce nettamente la differenza di sottotono: la Alabaster è spiccatamente calda e gialla, la Velvet Matte molto più neutra e leggermente rosata. La Alabaster, inoltre, ha il grande vantaggio di non risultare sbiancante, quindi la userò con gran soddisfazione anche in piena estate. Sono solita applicare molto spesso anche la cipria in polvere libera Dewy, ma evito a priori il paragone, dal momento che si tratta di una cipria illuminante dal finish satinato e lievemente shimmer.

La texture di questo prodotto è qualcosa di eccezionale: burrosa, quasi cremosa, ma al tempo stesso sottile e per nulla polverosa. Non è paragonabile a nessuna delle ciprie in mio possesso, da questo punto di vista. Mi piace utilizzarla con il Lilac Powder di Neve Cosmetics, un ottimo pennello da cipria in fibre sintetiche, lo possiedo da più di un anno ed è uno dei miei preferiti.

alabaster touch neve cosmetics recensione swatch

alabaster touch neve cosmetics recensione swatch

alabaster touch neve cosmetics recensione swatch

Il finish della Alabaster Touch è completamente matte, ma posso confermarvi che l’effetto finale sul viso è proprio quello di una “opaca luminosità”: non vedrete perlescenze o brillantini micronizzati di nessun tipo, tuttavia il viso risulterà radioso. Avete presente quando siete all’aperto e il vostro viso viene accarezzato dalla tenue luce del tramonto? Otterrete lo stesso effetto, quello di una luminosità discreta e diffusa, molto naturale e raffinatissima.

Trovo che si fonda perfettamente con l’incarnato, senza appesantire il makeup o renderlo polveroso. E’ perfetta per scaldare il viso quel tanto che basta per eliminare il grigiore e regalare quell’ “effetto salute” che è tipico della stagione primaverile. Non altera sensibilmente il colore del fondotinta, quindi può essere tranquillamente usata anche dagli incarnati più chiari.

La Alabaster Touch è un classico prodotto multiuso, la tipologia, infatti può essere usata:

  • da sola sulla pelle nuda, per dare uniformità al viso e rendere l’incarnato visivamente più sano;
  • con il classico pennello da cipria come ultimo step del makeup, per fissare il fondotinta e uniformare il colorito;
  • con la Beauty Blender (o le nuovissime Truccospugne di Neve Cosmetics) per fissare il correttore nella zona delle occhiaie o per un’applicazione stratificata del prodotto;
  • per sfumare ombretti e prodotti in polvere in generale.

Il mio utilizzo preferito è senza dubbio quello come setting powder, perchè amo il finish che regala e il suo potere perfezionante, trovo inoltre che sulla mia pelle mista abbia anche un ottimo effetto opacizzante. La Alabaster Touch si è rivelata però eccellente anche per effettuare un backing leggero nella zona del contorno occhi: la sua texture cremosa si fonde molto bene con l’incarnato, non risulta “asciutta” sulla pelle, pertanto non tende a segnare le rughette di espressione tipiche di questa zona. Il suo sottotono giallo, inoltre, è ideale per illuminare lo sguardo e neutralizzare la sfumatura violacea delle occhiaie.

alabaster touch neve cosmetics recensione swatch

Per quanto riguarda l’Inci, è il seguente:

Mica, Octyldodecyl Stearoyl Stearate, Magnesium Stearate, Caprylyl Glycol, Tocopheryl Acetate, Lauroyl Lysine, Lecithin, Tocopherol, Ascorbyl Palmitate, Citric Acid. (+/-) May Contain: CI 77891 (Titanium Dioxide), CI 77491 (Iron Oxides), CI 77492 (Iron Oxides), CI 77499 (Iron Oxides).

Abbiamo quindi una cipria a base di Mica, contenente ingredienti emollienti e antiossidanti come per sempio il Tocoferolo.

Spero possa tornarvi utile anche qualche comparazione con altre ciprie a sottotono giallo e dal finish opaco in mio possesso, come la Banana di Ben Nye e Zeus di Mulac:

alabaster touch neve cosmetics recensione swatch

Da sinistra: Zeus di Mulac, Alabaster Touch di Neve, Banana di Ben Nye.

In riferimento a questi due prodotti posso dirvi che:

  • la Banana di Ben Nye, essendo in povere libera, è perfetta per il backing, possiede una macinatura molto sottile ma, di contro, non regge il confronto con la cremosità dell’Alabaster, quindi è poco adatta per chi possiede un contorno occhi secco e molto segnato.
  • Zeus di Mulac ha un buon potere illuminante, ma tende a segnare un pochino la zona del contorno occhi, quindi devo dosarlo con attenzione ed evitare di stratificarlo. Inoltre sta iniziando a diventare troppo chiaro per il mio incarnato, quindi dovrò sospenderne l’uso durante il periodo estivo.

La Alabaster Touch ha un prezzo di 14,90 euro per 8 grammi di prodotto.

In occasione del lancio viene proposta, fino a stasera, con il 20% di sconto. E’ acquistabile qui, sul sito ufficiale di Neve Cosmetics www.nevecosmetics.it, al prezzo di 11,92 euro con spese di spedizione a metà prezzo. Non lasciatevela sfuggire!

 

You Might Also Like

32 Comments

  • Reply Paola 22 maggio 2017 at 12:57

    Premesso che le tue foto sono, come sempre, a dir poco spettacolari…… *__* Non vedevo l’ora di leggere il tuo parere su questo prodotto, mi fido moltissimo delle tue recensioni, fino ad ora non ho mai sbagliato un acquisto! Sembra proprio un’ottima cipria, la acquisterò senz’altro stasera online, grazie!

    • Reply the life of a bee 22 maggio 2017 at 14:32

      Ciao Paola, grazie mille! :) Fai benissimo ad approfittane prima della scadenza della promo, qualche sconticino non guasta mai!

  • Reply Ila20 22 maggio 2017 at 12:58

    Finalmente una recensione completa e dettagliata con molte comparazioni e tante informazioni! Ero molto indecisa sull’acquisto, ma mi hai ufficialmente convinta….tentatrice!!! 😀

    • Reply the life of a bee 22 maggio 2017 at 14:33

      Felice che l’articolo sia stato d’aiuto, il tuo portafoglio lo sarà un po’ meno, immagino! 😀

  • Reply Veronica 22 maggio 2017 at 12:59

    Mi piacerebbe acquistarla, ma ho la pelle secca, dici che potrebbe andare bene lo stesso? Solitamente non acquisto prodotti Neve ma questa recensione mi ha davvero colpita. Grazie! :)

    • Reply the life of a bee 22 maggio 2017 at 14:35

      Ciao Veronica, direi proprio di si! Io ho la pelle mista, quindi la zona delle guance e la pelle ai lati di bocca e naso tende spesso a seccarsi. Questa cipria non mi ha dato alcun problema nè ha evidenziato le pellicine. Secondo me potrebbe fare al caso tuo! E’ un prodotto molto particolare, una cipria illuminante ma dal finish opaco, non ce ne sono molte sul mercato! *__* Te la consiglio!

  • Reply Barbara 22 maggio 2017 at 13:10

    Articolo che aspettavo davvero con ansia, letto tutto d’un fiato (a parte quando mi incantavo a guardare queste foto!!)….. ero indecisa per via del colore, ma ora che ho letto per bene la recensione la voglio acquistare, mi piace l’idea di una cipria opaca ma illuminante, davvero originale come prodotto!

    • Reply the life of a bee 22 maggio 2017 at 14:36

      Infatti con la Alabaster hanno fatto davvero centro! Un prodotto originale e molto performante, non c’è che dire!

  • Reply Lucia S. 22 maggio 2017 at 13:14

    La comparazione con Zeus di Mulac mi è stata davvero di grande aiuto, inizia ad essere chiaro pure su di me e temevo fosse troppo simile come tonalità. Ottimo, la acquisterò senza dubbio! Grazie!!!!

    • Reply the life of a bee 22 maggio 2017 at 14:37

      Ciao Lucia, sono contenta che ti sia servito, a quanto pare allora abbiamo lo stesso problema, in estate non so mai che prodotto utilizzare! Da quest’anno finalmente avrò una valida alleata! :)

  • Reply Cinzia 22 maggio 2017 at 14:07

    L’anno scorso ho acquistato la Ben Nye dopo averla cercata tanto, ma con le ciprie libere ho capito che non mi trovo, questa potrebbe essere un’ottima alternativa. La compro!

    • Reply the life of a bee 22 maggio 2017 at 14:38

      La Ben Nye è un buon prodotto, anche se probabilmente non vale esattamente il suo prezzo. Io tra l’altro faccio una gran fatica a reperirla dall’estero! Con le ciprie libere bisogna prenderci un pochino la mano, ma indubiamente le compatte sono molto più pratiche! Prova la Alabaster, sono sicura che piacerà anche a te!

  • Reply Bea 22 maggio 2017 at 14:25

    E dire che non avevo considerato molto questo prodotto, quando è stato presentato…. invece adesso mi hai incuriosita parecchio! Tra l’altro sono una medium warm anche io, quindi andrei sul sicuro! *__*

    • Reply the life of a bee 22 maggio 2017 at 14:39

      Per noi gialline è perfetta, sembra studiata su misura, non potevo essere più contenta guarda!!!

  • Reply Selene Makeupbioaddicted 22 maggio 2017 at 15:40

    bellissima e super intressante recensione (come sempre). Ti confesso che ho già molte ciprie all’attivo ma adesso vorrei tanto provare questa novità di Neve!

    • Reply the life of a bee 22 maggio 2017 at 17:51

      Questa Sele ti piacerebbe, ne sono sicura! *__* Le ciprie poi non sono mai abbastanza, sopratutto adesso che inizia ad arrivare il caldo!

  • Reply Francesca ( SemplicementeBio) 22 maggio 2017 at 16:44

    Articolo ultra completo! Volevo proprio sapere come si comportava nel contorno occhi, dato che, avendo le occhiaie violacee, il giallo è il colore che fa per me. Utilizzata sull’intero viso non so, ma solo perché ho scoperto di avere un sottotono più freddo di quello che pensassi, e quindi ho paura che il giallo su di me sia troppo pungente.
    Grazie Valentina

    • Reply the life of a bee 22 maggio 2017 at 17:52

      Allora, è vero che la cipria ha sottotono giallo, però si armonizza molto bene con l’incarnato, quindi sono certa che avrebbe una buona resa anche su pelli da sottotono freddo! Per la zona delle occhiaie è perfetta, regala una luminosità che mi piace moltissimo e sopratutto non segna! :)

  • Reply Rita84 22 maggio 2017 at 19:03

    Questo prodotto mi incuriosisce da morire!! Non ho la possibilità di vedere i prodotti Neve dal vivo, quindi acquisto sulla fiducia, mi faccio bastare la tua splendida review! 😍 😄

    • Reply the life of a bee 29 maggio 2017 at 9:42

      Ciao Rita, sono sicura che non ti pentirai di questo acquisto! :-)

  • Reply Marica 22 maggio 2017 at 19:04

    Sto giusto finendo la mia cipria abituale, avrei voglia di un prodotto un po’ diverso dal solito… Questa Alabaster sembra proprio quello che mi ci vuole! 💜

    • Reply the life of a bee 29 maggio 2017 at 9:43

      A me sta piacendo davvero tanto come prodotto, merita senz’altro l’acquisto!

  • Reply Sara fatina 22 maggio 2017 at 21:35

    Questa cipria mi incuriosisce non poco, tra l’altro ho quasi terminato il Flat perfection quindi cercavo giusto qualcosa per l’estate :) Mi piace il fatto che si possa utilizzare anche senza fondotinta e che sia perfetta per il contorno occhi, mi sa che ci farò un pensierino! :)

    • Reply the life of a bee 29 maggio 2017 at 9:43

      Il dondo flat perfection è uno dei miei grandi preferiti!! Questa linea è senza dubbio molto valida!

  • Reply Alessandra 23 maggio 2017 at 9:55

    Ciao Vale ^^
    Bellissime foto e bellissima recensione, complimenti!
    Ho provato anche io questa cipria e me ne sono innamorata! Anche io utilizzo il fondotitna medium warm di Neve, per cui su di me l’effetto è di una pelle luminosissima e setosa, minimizza i pori e dura a lungo. Mi piace anche la sua consistenza, la sua polvere sottilissima che non si sente affatto sul viso.
    A presto

    • Reply the life of a bee 29 maggio 2017 at 9:44

      Ciao Ale! Vero? Mancava una cipria per noi gialline nel catalogo di Neve! *__*

  • Reply Linda 23 maggio 2017 at 18:19

    Che prodottino interessante! Al momento non ho bisogno di ciprie però queste compatte di Neve mi attirano tanto :)

    • Reply the life of a bee 29 maggio 2017 at 9:45

      Mi sono sempre trovata bene con i loro prodotti, ciprie e fondi compatti sono diventati dei must have nel mio beauty case! 😀

  • Reply Marianna Esposito 23 maggio 2017 at 19:23

    Vale, avevo scartato a priori questa cipria perché ho un sottotono rosato… ma pensandoci, per fissare il correttore (che indosso pure per andare a dormire ehehehhe) potrebbe essere l’ideale, visto che, come hai detto, ha una texture burrosa e non segna… la andrò a swatchare in bioprofumeria!!! 😘😘😘 mari

    • Reply the life of a bee 29 maggio 2017 at 9:45

      Ciao Mari, guardala bene e considera l’acquisto perchè potrebbe regalarti delle belle soddisfazioni! 😀

  • Reply Caterina Sosso 26 maggio 2017 at 15:47

    Non uso mai la cipria, ma review super interessante :)

    • Reply the life of a bee 29 maggio 2017 at 9:46

      Nel caso in cui te ne servisse una, quelle di Neve Cosmetics sono molto performanti! :)

    Leave a Reply