BEAUTY

LE MUSE BIO – REVIEW PRODOTTI ECOBIO

10 ottobre 2017
le muse bio recensione review prodotti

LE MUSE BIO – REVIEW PRODOTTI ECOBIO

Ciao ragazze, bentornate sul blog! Oggi torno a parlarvi con grande piacere di Le Muse Bio, bioprofumeria che vi avevo presentato questa estate (qui, se ve lo siete perso, potete leggere il mio articolo).

Alla guida di questo nuovo e-commerce troviamo Ambra, una ragazza amante della natura e della cosmesi ecobio, che nonostante gli ostacoli e le difficoltà legate all’avvio di un’attività commerciale è riuscita a dare vita alla sua piccola oasi del benessere, una bioprofumeria online all’interno della quale è possibile acquistare cosmetici di alta qualità, ma trovare al tempo stesso informazioni preziose per il proprio benessere.

Bio-box, pacchetti curatissimi impreziositi da dettagli cuciti a mano e promozioni allettanti sono i punti di forza di Le Muse Bio, una bioprofumeria della quale ho apprezzato moltissimo anche la selezione dei brand proposti: la maggior parte delle aziende produce prodotti ecobio certificati, altri ancora pur non avendo ancora una formale certificazione (in quanto prodotti da aziende di piccole dimensioni) garantiscono comunque l’uso di materie prime naturali ed una attività svolta unicamente sulla base dei valori sui quali si fonda l’e-commerce.

Oggi voglio parlarvi proprio di alcuni prodotti che mi appresto a terminare e che potete trovare su Le Muse Bio (che al momento propone anche uno sconto del 15% su tutto il carrello acquistando un prodotto novità, trovate tutte le info in fondo all’articolo).

Mettetevi comode e cominciamo, ho alcune chicche da mostrarvi che sono sicura vi piaceranno!

LE MUSE BIO – LE FATE BIO, CREMA VISO ANTIAGE

le muse bio recensione review le fate bio crema antiage camelia

Le Fate Bio è un brand che desideravo approfondire da tempo, ero infatti rimasta particolarmente affascinata dalla sua filosofia.

La mission di questa azienda nasce dalla passione per la cosmetica naturale eco-bio-vegan dei suoi fondatori, fermamente convinti che ognuno di noi possa partecipare allo sviluppo di una consapevolezza ‘ecologica’, che deve cominciare dalle piccole cose. Come l’utilizzo di cosmetici formulati con ingredienti vegetali provenienti da agricoltura biologica che rispettino l’equilibrio della pelle, ma soprattutto quello del pianeta e di tutti gli esseri viventi.

Acquistare un cosmetico ecobiovegan, infatti, è un’azione di responsabilità e sensibilità perché con un piccolo gesto si contribuisce non solo al proprio benessere ma anche a quello dell’ecosistema che ci ospita.

Ho deciso di provare un prodotto che appartiene a una linea caratterizzata da un ingrediente a me molto caro, l’olio di Camelia.

La linea viso Camelia, infatti, nasce per sfruttare al meglio le caratteristiche cosmetiche di un meraviglioso dono della natura: l’olio di Camelia oleifera. L’olio di Camelia viene ricavato dalla spremitura a freddo dei semi della Camelia Oleifera ,una pianta asiatica appartenente alla famiglia delle Theaceae. Questo olio è costituito per il 90% circa da acidi grassi poli e mono insaturi ed è ricchissimo di antiossidanti naturali grazie all’alta concentrazione di Vitamina A e Vitamina E. Il retinolo stimola la produzione di collagene, di conseguenza migliora la struttura della pelle conferendole tono ed elasticità,  mentre il tocoferolo neutralizza l’azione dei radicali liberi e blocca gli eventi che determinano lo stress ossidativo, responsabile dei danni alle cellule.

L’Inci della crema viso antiage è il seguente:

Aqua [Water], Ethylhexyl palmitate, Caprylic/capric triglyceride triglyceride, Squalane, Glyceryl stearate, Sodium stearoyl lactylate, Butyrospermum parkii (Shea butter) butter, Cetearyl alcohol, Propanediol, Theobroma cacao (Cocoa) seed butter (*),Benzyl alcohol, Camellia oleifera seed oil (*),Parfum [Fragrance], Sodium benzoate, Sodium dehydroacetate, Xanthan gum, Glycerin, Lactic acid, Camelia sinensis leaf extract (*), Prunus armeniaca (Apricot) fruit extract (*),Sodium hyaluronate, Lecithin, Citrus aurantium dulcis (Orange) flower extract (*), Vaccinium myrtillus fruit/leaf extract (*), Vitis vinifera (Grape) leaf extract (*), Tocopherol, Ascorbyl palmitate, Citric acid. * Da agricoltura biologica.

Al suo interno troviamo:

  • Olio di Camelia, ricco di vitamine e dall’azione antiossidante.
  • Burro di Karitè, noto per le sue proprietà emollienti, nutrienti e idratanti.
  • Burro di Cacao, ricco di acidi grassi, polifenoli e antiossidanti naturali, che gli conferiscono spiccate proprietà protettive ed emollienti.
  • Acido ialuronico, vi ho già parlato in moltissime occasioni di questo ottimo ingrediente dalle straordinarie proprietà idratanti, antiage e tonificanti.
  • Estratto di Albicocca, ricco di antiossidanti, acidi grassi insaturi, fitosteroli e vitamina E.  Regolarizza il film idropidico e possiede proprietà elasticizzanti, addolcenti e idratanti che proteggono e nutrono la pelle rendendola luminosa, morbida ed elastica.
  • Estratto di Arancio dolce, ricco di limonene, dalle note proprietà rinfrescanti, e vitamine. Ha inoltre un potere purificante ed idratante per la pelle.
  • Estratto di Mirtillo, particolarmente utile per il trattamento delle pelli arrossate. Svolge infatti un’azione lenitiva sulla pelle delicata e soggetta agli arrossamenti proteggendone l’equilibrio, rafforzandone le difese naturali e migliorandone l’aspetto. Il suo estratto è molto efficace anche per ottimizzare la funzionalità del microcircolo ed  aumentare tono ed elasticità della pelle.
  • Estratto di Vite Rossa, utilissimo per il trattamento della couperose e per la protezione delle pelli sensibili e facilmente arrossabili. Ha un buon potere astringente ed è ricco di antiossidanti naturali.

Come potete vedere la formulazione è ricca di attivi, questa crema la consiglio sia ad una pelle matura sia a chi desidera un ottimo prodotto per prevenire i segni del tempo e contemporaneamente nutrire la pelle in profondità (se avete la pelle secca, poi, ve ne innamorerete!).

Nonostante abbia una pelle mista, questa crema di Le Fate Bio non mi ha creato problemi di lucidità nè l’insorgenza di imperfezioni. L’ho trovata perfetta per le mie esigenze di trentenne. Questa estate l’ho usata con piacere come crema da notte (le temperature elevate non mi consentivano di usare prodotti più consistenti di un siero leggero!), mentre attualmente la sto usando come base per il makeup.

Da questo punto di vista la sto trovando davvero molto performante: come sapete utilizzo tutto l’anno, per il makeup quotidiano, un fondotinta minerale in polvere. Mi garantisce una buona coprenza e una buona tenuta nell’arco della giornata, ma il suo utilizzo prolungato, sopratutto con l’arrivo dei primi freddi, mi causa qualche secchezza di troppo nelle zone più aride del mio viso. Da quando utilizzo questa crema come base per il makeup non ho mai riscontrato questo problema. La stesura del fondotinta è agevole, la pelle rimane morbidissima e idratata fino a sera.

Trovo che questa crema abbia anche un buon effetto levigante: con un utilizzo costante ho notato una pelle più compatta e rimpolpata, anche la grana è migliorata e in generale le linee di espressione più superficiali si sono attenuate.

Ho apprezzato molto anche il packaging: la crema è contenuta all’interno di un flacone airless semi trasparente, che permette di verificare in ogni momento quanto prodotto si sta via via consumando.

le muse bio recensione review le fate bio crema antiage camelia

La texture è mediamente densa, si assorbe rapidamente e non lascia residui. La profumazione è molto delicata, neutra, per nulla invadente e svanisce poco dopo l’applicazione. Trattandosi di una crema piuttosto concentrata, è sufficiente utilizzare poco prodotto per volta. Con un singolo pump riesco ad idratare sia il viso che il collo.

La crema antiage all’olio di Camelia di Le Fate Bio ha un prezzo di 21,90 euro per 50 ml di prodotto ed è acquistabile qui sul sito di Le Muse Bio.

LE MUSE BIO – OLLYNATURAL SHAMPOO E BALSAMO VOLUMIZZANTE

le muse bio recensione review olly natural

Un altro brand molto interessante che potete trovare all’interno dell’e-commerce di Le Muse Bio è OllyNatural.

L’azienda vicentina Morellato Spa Italian Beauty, dopo anni di presenza sul mercato, nel 2015 ha scelto di affiancare alle sue gamme di cosmetici più tradizionali (tra cui anche il famoso brand BluOrange, dedicato ai prodotti per capelli) una linea di cosmetici bio certificati ICEA: OllyNatural appunto.

Ero particolarmente incuriosita dalla linea volumizzante per capelli, pertanto ho deciso di provare sia lo shampoo che il balsamo.

Bio Volume è una lina caratterizzata da prodotti ideali per dare maggiore corposità, leggerezza e volume ai capelli fini e piatti. I miei sono grossi e mossi, tuttavia nell’ultimo anno sto notando che il loro bel volume originario si sta via via affievolendo, anche per via della loro lunghezza, quindi cerco sempre di prediligere prodotti volumizzanti che mi aiutino ad ottenere una bella piega per i miei ricci.

le muse bio recensione review olly natural

L’Inci dello shampoo è il seguente:

AQUA/WATER, AMMONIUM LAURYL SULFATE**, LAURYL GLUCOSIDE**, ERYTHRITOL, SODIUM CHLORIDE**, SODIUM COCO-SULFATE**, COCO-GLUCOSIDE**, GLYCERYL OLEATE**, VITIS VINIFERA* SEED OIL, GLYCERIN**, HYDROLYZED ADANSONIA DIGITATA EXTRACT, PASSIFLORA EDULIS SEED OIL**, EUTERPE OLERACEA FRUIT OIL**, OLEA EUROPAEA* (OLIVE) FRUIT OIL, ORYZA SATIVA (RICE) BRAN OIL**, CITRUS MEDICA LIMONUM* (LEMON) PEEL EXTRACT, CALENDULA OFFICINALIS* FLOWER EXTRACT, HYDROLYZED RICE PROTEIN**, DICAPRYLYL ETHER**, LAURYL ALCOHOL**, BENZYL ALCOHOL, DEHYDROACETIC ACID*, SODIUM BENZOATE, POTASSIUM SORBATE, PARFUM/FRAGRANCE*, LIMONENE***   *ingredienti biologici

le muse bio recensione review olly natural

Mentre questo è del balsamo:

AQUA/WATER, CETEARYL ALCOHOL**, PRUNUS AMYGDALUS DULCIS* (SWEET ALMOND) OIL, BEHENAMIDOPROPYL DIMETHYLAMINE**, GLYCERIN, TOCOPHEROL**, VITIS VINIFERA* SEED OIL, HYDROLYZED ADANSONIA DIGITATA EXTRACT**, PASSIFLORA EDULIS SEED OIL**, ORYZA SATIVA (RICE) BRAN OIL**, EUTERPE OLERACEA FRUIT OIL**, CITRUS MEDICA LIMONUM* (LEMON) PEEL EXTRACT, CALENDULA OFFICINALIS* FLOWER EXTRACT, OLEA EUROPAEA* (OLIVE) FRUIT OIL, CITRIC ACID**, SODIUM BENZOATE, POTASSIUM SORBATE, BENZYL ALCOHOL, DEHYDROACETIC ACID**, PARFUM/FRAGRANCE**, LIMONENE***   *ingredienti biologici

La formulazione di questi prodotti (testata dermatologicamente, anche su 6 metalli pesanti come piombo, cadmio, mercurio, cromo, nichel, arsenico) contiene principi attivi 100% biologici e certificati ICEA:

  • Estratto di Limone, rivitalizzante e lucidante;
  • Estratto di Calendula, tonificante e volumizzante;
  • Olio di Mandorle Dolci, emolliente e illuminante.
  • Estratto di Baobab, Olio di Frutto della Passione e Olio di Riso, idratanti, rinforzanti e nutrienti.

La profumazione che caratterizza i prodotti di questa linea è qualcosa di paradisiaco: una fragranza gourmande e fruttata, caratterizzata da note agrumate di arancia e bergamotto, che si sposano con note golose di mango, ananas e vaniglia. Credetemi, ne diventerete dipendenti!

Ho trovato molto utile il packaging del balsamo: l’erogatore a pompetta è davvero comodo nella doccia, con due “pushate” si ottiene una quantità di prodotto sufficiente per dei capelli di media lunghezza.

Questa combo di prodotti ha funzionato molto bene sui miei ricci, ne ho apprezzato sopratutto il potere condizionante: le formulazioni, infatti, contengono molti ingredienti nutrienti che si sono rivelati utili per domare il crespo e aiutare i miei capelli a combattere l’umidità. Regalano un buon volume (sebbene non siano i più volumizzanti che abbia provato) e rendono la chioma leggera e molto lucida.

Sono sicuramente due prodotti che ricomprerei volentieri, quindi se avete capelli con le mie stesse necessità non posso che consgiliarveli!

Lo shampoo ha un prezzo di 9,90 per 200 ml (e potete acquistarlo qui all’interno dell’e-commerce di Le Muse Bio) mentre il balsamo di di 10,90 per 200 ml (e potete acquistarlo qui all’interno dell’e-commerce di Le Muse Bio).

LE MUSE BIO – OFFICINA BARCAGLIONE

le muse bio recensione review officina barcaglione

Come vi accennavo all’inizio, uno degli aspetti che amo di Le Muse Bio è la selezione che Ambra ha fatto in merito ai brand presenti all’interno dell’e-commerce. Ha dato voce anche ad aziende di nicchia, di stampo prettamente artigianale e ancora poco conosciute.

Per questo ho deciso di mettere alla prova un prodotto di una di esse per potervene parlare: si tratta del panetto struccante di Officina Barcaglione.

Le premesse per innamorarsi di questo brand ci sono tutte: un campo di lavanda, la passione per i profumi della terra e la voglia di creare un qualcosa di realmente artigianale, con cui apprezzare le sensazioni delle cose fatte a mano, come una volta. Considerando, poi, che l’azienda è marchigiana quindi molto vicina a me sia geograficamente che per quanto riguarda le mie origini, non mi serve aggiungere altro!

La decisione di coltivare la lavanda nasce da un momento particolare, in cui sentiamo il bisogno di ritrovare la calma e la semplicità nella vita, che solo la natura nel suo morbido abbraccio materno può donarci. Questa l’origine di Officina Barcaglione, un’azienda specializzata in cosmesi naturali e in prodotti a base di questo splendido ingrediente, dalle innumerevoli proprietà benefiche per la nostra pelle.

Il prodotto che più di tutti ha attirato la mia attenzione è stato il panetto struccante solido, al profumo di vaniglia e zenzero e a base di idrolato di lavanda e olio di cocco. Si tratta di un sapone artigianale fatto a mano e lavorato con metodo a freddo per non alterare le proprietà delle materie prime impiegate.

L’Inci è il seguente:

Cocos Nucifera Oil, Aqua, Sodium Hydroxide, Lavandula Vera Water, Glycerin, Parfum, Potassium Hydroxide, Citric Acid.

L’utlizzo è molto semplice: si bagna il viso e lo si insapona con lo struccante fino ad ottenere una morbida schiuma, che va massaggiata sul viso e poi risciacquata.

Come sapete faccio largo uso di saponi per il viso, a livello di detergenza li preferisco a mousse, detergenti cremosi oppure oleosi perchè mi regalano una sensazione di pulizia profonda senza lasciare residui o patine unte sul viso.

Questo panetto mi è piaciuto molto e l’ho utilizzato prevalentemente alla sera, come ultimo step dello struccaggio, per rimuovere gli eventuali residui di makep che l’acqua micellare e lo struccante occhi bifasico non erano riusciti a sciogliere. La pelle risulta morbida, profumata e perfettamente detersa. Anche usandolo quotidianamente per diverse settimane non ha reso più aride le zone secche del mio viso.

L’ho messo alla prova anche come struccante vero e proprio: ovviamente da solo non è in grado di rimuovere completamente un makeup viso e occhi molto elaborato e a base di prodotti long lasting, ma su un trucco da giorno leggero a base di fondotinta minerale, correttore, mascara ed eyeliner si è rivelato efficace.

Grazie alla sue piccole dimensioni, poi, lo trovo praticissimo da portare in viaggio:

le muse bio recensione review officina barcaglione

La profumazione è buonissima, dolce e speziata allo stesso tempo, davvero particolare!

Il panetto struccante di Officina Barcaglione ha un prezzo di 8,00 euro per 50 gr di prodotto ed è acquistabile qui sul sito di Le Muse Bio.

Attualmente sul sito di Le Muse Bio è attiva per tutto il mese di Ottobre la seguente promozione:

PROMO OTTOBRE newsPer quanto riguarda le spese di spedizione, il costo è di 5,99 euro (indipendentemente dalla regione), sono gratuite per acquisti superiori a 39.99 euro. Per chi abita in zona, è possibile effettuare il ritiro direttamente in sede (Via Pietro Nenni, 8 – Malnate, VA).

Se come me abitate lontane da Malnate, niente paura, Ambra ha pensato anche a questo: ha da poco inaugurato il gruppo Facebook Le Muse Bio “Chiacchiere e Consigli”, un luogo in cui porre domande, condividere esperienze e opinioni, proprio come se fossimo a tu per tu in un negozio. Se l’idea vi piace, iscrivetevi anche voi!

le muse gruppoVi segnalo infine che Le Muse Bio propone anche una raccolta punti: in base alla fascia di prezzo, al completamento di ogni vostro ordine (dell’importo minimo di 45 euro) vi verranno assegnati dei punti per i prodotti acquistati. Al raggiungimento di 10 punti si otterrà un buono sconto di 10 € da utilizzare su una spesa minima di 45 euro.

Se oltre ai prodotti che vi ho presentato avete bisogno di ulteriori spunti per il vostro shopping, ecco altri prodotti che utilizzo con piacere e che trovate già recensiti sul blog:

  • Eterea Cosmesi: brand davvero eccezionale, consigliatissimo il siero a base di acido ialuronico, il contorno occhi roll on, l’olio per il corpo a base di ben 10 oli biologici (nutriente ma di rapido assorbimento) e il siero illuminante anti macchie (perfetto per uniformare e schiarire la pelle nel cambio di stagione).
  • Nouveau Cosmetics: vi ho parlato spessissimo del mio amore per questi rossetti favolosi, leggete la mia review e guardate gli swatches, non serve aggiungere altro, consigliatissimi!
  • Bio Marina: ottimo lo shampoo riequilibrante e il balsamo nutriente, profumazioni inebrianti e Inci davvero ben formulati (Bio Marina ha anche dei prodotti per la skincare del viso molto interessanti, vi consiglio di dare un’occhiata).
  • Alkemilla: da inserire nel carrello, senza nemmeno pensarci, la famosissima acqua micellare alle rose (strucca anche il makeup più elaborato e la confezione è da 500 ml), oppure uno dei nuovi blush del brand.
  • Purobio: ombretti e pennelli sono senza dubbio i prodotti migliori di questo brand, così come il Loose Primer e i blush.
  • Nacomi: i prodotti profumatissimi di questo brand sono imperdibili, sopratutto le mousse per il corpo e le nuove gelatine da doccia presentate al Cosmoprof, ma anche lo scrub al caffè merita l’acquisto.

Come vedete l’ispirazione per uno shopping ecobio di tutto rispetto non manca! Faccio nuovamente un grandissimo in bocca al lupo ad Ambra e a questa bella bioprofumeria, che entra di diritto tra quelle di fiducia che mi sento di consigliarvi.

Buono shopping a tutte!

le muse bio recensione review

 

You Might Also Like

28 Comments

  • Reply Francy 10 ottobre 2017 at 12:00

    Ciao Vale, bella presentazione dell’e-commerce e ottima review dei prodotti, come tuo solito!!!
    Abbiamo le stesse esigenze di pelle e anch’io uso spesso fondi minerali, quella crema viso a base di olio di camelia sarebbe perfetta anche per me visto che non fa insorgere tanta lucidità.
    Lo struccante solido, poi, è davvero interessante e originale, mi incuriosisce tantissimo la sua profumazione dolce e speziata!

    • Reply the life of a bee 10 ottobre 2017 at 14:38

      Ciao Francy, proprio a te pensavo, quella crema potrebbe piacerti molto! Io adoro le saponette per il viso, le uso quotidianamente e le struccanti le trovo molto utili! :)

  • Reply Vanessa82 10 ottobre 2017 at 14:43

    Non conoscevo questo e-commerce, ha tante marche che mi incuriosiscono, penso che prima della fine del mese farò il mio primo ordine! :)Mi daresti un consiglio sulla crema viso? Ho la pelle normale con tendenza a seccarsi, sopratutto in inverno. La crema viso alla camelia che hai recensito mi attira, ma ho 27 anni, secondo te è presto per iniziare ad usarla? Grazie mille, sei sempre molto gentile! :-*

    • Reply the life of a bee 11 ottobre 2017 at 13:59

      Ciao Vanessa, non è mai troppo presto per iniziare a prevenire i segni del tempo, io ho iniziato proprio sui 27 anni ad usare prodotti antiage! :) Se hai la pelle tendenzialmente secca in inverno amerai questa crema, è molto nutriente ma non risulta pesante sul viso, non posso che consigliartela. Mi è piaciuta moltissimo!

  • Reply Paola 10 ottobre 2017 at 14:48

    Questa crema antiage fa proprio al caso mio (l’età avanza inesorabile e devo rimediare il più possibile, gli anta non perdonano…….!), provo a vedere se tra le novità c’è qualcosa che mi serve così approfitto dello sconto! Grazie, i tuoi articoli sono sempre utilissimi e scritti così bene. Brava!

    • Reply the life of a bee 11 ottobre 2017 at 14:01

      Ciao Paola, grazie mille! Sono sicura che con questa crema ti troverai bene, per le pelli “mature” (passami il termine, ovviamente a 40 anni si è ancora ggggiovani!) è l’ideale. Distende il viso e lo rimpolpa, oltre ad idratare molto bene. Se la provi fammi sapere come ti trovi, un abbraccio!

  • Reply Bea 10 ottobre 2017 at 15:03

    L’idea della saponetta per struccarsi è molto carina, non ne conoscevo l’esistenza. Per me che viaggio molto in aereo sarebbe proprio utile, una bottiglietta di struccante in meno! Me la segno, vorrei ordinare qualcosa da questo sito! :)

    • Reply the life of a bee 11 ottobre 2017 at 14:02

      Ciao Bea, con me sfondi una porta aperta, uso da anni saponette per la detersione del viso, sono imbattibili! L’importante è trovare quella giusta per la propria tipologia di pelle. Questo è un bel prodotto, sicuramente molto utile in viaggio ma anche quando si ha un makeup leggero ed usare un latte detergente molto ricco sarebbe eccessivo! :)

  • Reply Veronica M. 10 ottobre 2017 at 16:16

    Come ti dicevo su Fb ho già acquistato diverse volte insieme a mia cugina, grazie per averci fatto scoprire questo sito, ci siamo trovate davvero benissimo! :)
    A me interessa molto la linea volumizzante per capelli, anche i miei sono lunghi e tendenti al crespo, penso che proverò la combo che hai suggerito!

    • Reply the life of a bee 11 ottobre 2017 at 14:04

      Ciao Veronica, mi fa proprio piacere! La bioprofumeria di Ambra è davvero una piccola isola felice, non avevo dubbi sul fatto che vi sareste trovate bene. :) La linea volume di OllyNatural te la consiglio, ha un buon rapporto qualità prezzo e un profumo paradisiaco, il che non guasta mai!

  • Reply Silvia 10 ottobre 2017 at 16:33

    Come sempre un articolo ricco di tentazioni, mi incuriosiscono tutti questi prodotti, sono brand nuovi per me! Non ho Facebook, mi avrebbe fatto piacere iscrivermi al gruppo, pazienza! Intanto vado a curiosare sul sito, penso di approfittare di questa promo. :)

    • Reply the life of a bee 11 ottobre 2017 at 14:05

      Ciao Silvia, se non hai Facebook poco male, puoi sempre contattare Ambra via mail, è sempre molto gentile e disponibile, ti consiglierà volentieri! :) Ricorda che per approfittare dello sconto bisogna acquistare almeno un prodotto novità. Buono shopping!

  • Reply Rebecca 10 ottobre 2017 at 16:53

    Non sapevo che la ditta dei prodotti Blue Orange (che ho usato in passato) avesse lanciato anche una nuova linea bio. Grazie a te faccio sempre delle belle scoperte! Servirebbero anche a me dei prodotti volumizzanti.. il balsamo appesantisce molto? Perchè ho i capelli grassi ma sottili. Grazie mille!

    • Reply the life of a bee 11 ottobre 2017 at 14:06

      Ciao Rebecca, assolutamente no, anche io non vado d’accordo con i balsami troppo nutrienti, ai miei capelli basta poco per appesantirsi putroppo. COn questo mi sono trovata bene, quindi te lo consiglio!

  • Reply Giada G. 10 ottobre 2017 at 18:30

    Un’altra bella bioprofumeria che non conoscevo, me la salvo subito tra i preferiti! *__*
    Non ho mai provato nulla di questi brand, segno tutto in vista del mio primo ordine. :)

    • Reply the life of a bee 11 ottobre 2017 at 14:06

      Ciao Giada, le bioprofumerie valide non sono mai abbastanza, spero ti troverai bene con il tuo primo acquisto. Fammi sapere, un abbraccio!

  • Reply Pier(ef)fect 10 ottobre 2017 at 18:33

    Mi incuriosisce molto il brand Le fate bio, volevo provare la crema contorno occhi ma anche questa crema viso sembra molto interessante 😀

    • Reply the life of a bee 11 ottobre 2017 at 14:07

      Ciao Pier, il contorno occhi sarà il mio prossimo acquisto, la crema mi è piaciuta così tanto che desidero provare anche altri prodotti di questa linea! :)

  • Reply Sara fatina 11 ottobre 2017 at 0:36

    Le FateBio è un brand che incuriosisce molto anche me, con un nome così non potrebbe essere altrimenti! ^_^

    • Reply the life of a bee 11 ottobre 2017 at 14:07

      Sara questa marca è proprio la tua, devi avere tutta la linea al gran completo!!!! 😀

  • Reply Lisotta 11 ottobre 2017 at 13:49

    Quanti bei prodotti, non ne ho provato nessuno, mi piace molto anche l’idea delle biobox (sono andata a sbirciare sul sito). Prima della fine della promo approfitterò sicuramente dello sconto. Vorrei, se possibile, consiglio sui prodotti di Gyada: per un capello mosso, crespo ma con poco volume meglio lo shampoo anticrespo o il volumizzante? Grazie mille!

    • Reply the life of a bee 11 ottobre 2017 at 14:10

      Ciao Lisa, allora anche io ho capelli mossi, tendenti al crespo e con problemi di volume, tra i due mi sono trovata benissimo con quello volumizzante, ha avuto una resa migliore rispetto all’anticrespo. Qui trovi recensita tutta la linea Color Vibes di Gyada e tutte le info sui nuovi shampoo:
      http://thelifeofabee.com/color-vibes-gyada-cosmetics/
      Se hai bisogno di info più dettagliate scrivimi pure! :)

  • Reply Rita 12 ottobre 2017 at 9:10

    Ho sentito parlare dell’olio di Camelia proprio poco tempo fa, non sapevo che questa azienda avesse addirittura una linea dedicata, devo proprio comprare qualche prodotto di Le Fate Bio!
    Per caso hai avuto modo di provare anche il contorno occhi? Mi piacerebbe abbinarlo alla crema che hai recensito, ti ringrazio!

    • Reply the life of a bee 13 ottobre 2017 at 19:05

      Ciao Rita, no purtroppo quello non l’ho provato, ma sarà uno dei miei prossimi acquisti, perchè la crema mi è piaciuta moltissimo e sono proprio curiosa di provare anche un prodotto specifico per la zona del contorno occhi! :)

  • Reply Marisa81 12 ottobre 2017 at 9:18

    Ho acquistato per mia sorella una biobox di questa bioprofumeria, mi è piaciuta moltissimo la tua presentazione e questo sito, penso proprio che sarà il primo di tanti ordini, non vedo l’ora che arrivi, spero che le piaccia!

    • Reply the life of a bee 13 ottobre 2017 at 19:06

      Ciao Marisa, mi fa proprio piacere, vedrai che non resterai delusa, ne sono sicura! Fammi sapere se il reglo è stato gradito! 😀

  • Reply Carlotta 13 ottobre 2017 at 9:48

    Quanti brand interessanti che ha questa bioprofumeria, penso proprio che farò un ordine, mi servono diverse cose e mi sono innamorata anche delle bio box, quando posso le acquisto sempre perchè le trovo divertenti!

    • Reply the life of a bee 13 ottobre 2017 at 19:06

      Ciao Carlotta, piacciono tanto anche a me, sia quelle “alla luce del sole” che quelle a sorpresa. Le acquisto sempre volentieri!

    Leave a Reply