BEAUTY

IL MIO COSMOPROF 2016 – PRIMA PARTE

30 marzo 2016
cosmoprof 2016

IL MIO COSMOPROF 2016 – PRIMA PARTE

E’ con immenso piacere che scrivo questo post, erano anni che desideravo andare al Cosmoprof e finalmente ce l’ho fatta. Che dire? Un sogno che si realizza! Desidero quindi portarvi con me in questo tour virtuale, per farvi assaporare almeno un po’ la bellissima atmosfera che ho respirato.
Per chi non sapesse di cosa sto parlando, ecco qualche informazione.

DOVE
: dal 18 al 21 Marzo 2016

QUANDO: Quartiere Fieristico BolognaFiere, Piazza della Costituzione – 40128 Bologna, Italia

COSTO DEL BIGLIETTO: ecco le tariffe per chi prenota online:
  • Ingresso un giorno: 26 euro a persona ( invece di 45 euro in fiera)
  • Ingresso due giorni: 36 euro a persona ( invece di 55 euro)
  • Ingresso 3 giorni: 48 euro ( invece di 68 euro)

Generalmente sono poi disponibili delle discount card, ossia dei buoni sconto, per comprare il biglietto ad un prezzo agevolato (20 euro) ed io ne ho usufruito.

cosmoprof_marzo2016-1

La fiera Cosmoprof è il Salone Internazionale della Profumeria e della Cosmesi, con questo nome si identificano una serie di eventi e appuntamenti dedicati al mondo della cosmesi e della bellezza che si svolgono in varie location in tutto il mondo. La sede europea e italiana della manifestazione (Cosmoprof Worldwide) è Bologna, ma la manifestazione ha luogo anche a Las Vegas (Cosmoprof North America) e a Hong Kong (Cosmoprof Asia).
Cosmoprof Worldwide Bologna è da 49 anni la piattaforma internazionale per il business della cosmetica e del benessere, fiera leader mondiale per l’industria della bellezza professionale a 360°. 90.000 i metri quadri di superficie espositiva dedicati nel 2016 ai diversi settori della bellezza: Profumeria e Cosmesi, Naturale, Packaging e Contoterzismo, Estetica e Spa, Capelli, Unghie.

La mia visita si è concentrata nella giornata di venerdì e sono felice di aver fatto questa scelta: era possibile visitare i padiglioni senza troppo affollamento, l’affluenza è stata significativa ma l’ambiente era vivibile (eccetto all’interno degli stand maggiormente presi d’assalto come quello della Truccheria o di Nyx, ovviamente!!).
Essendo presente solo per un giorno ho dovuto fare una selezione dei padiglioni da visitare, ma a fine giornata son tornata a casa soddisfatta perchè sono riuscita a completare interamente l’itinerario che mi ero prefissata di compiere (un vero tour de force, ma ne è valsa la pena!!). In ogni caso potete trovare qui la lista completa degli espositori che hanno partecipato alla fiera.

Vi lascio con una carrelata di foto e con qualche indicazione relativa ad alcuni stand che ho visitato e che ho trovato davvero interessanti, mettetevi comodi e iniziamo!

JEFFREE STAR
Iniziamo con lo stand più atteso e più discusso del Cosmoprof, quello di Jeffree Star!
Tante sono state le aspettative e tante le illazioni (vende? non vende? ci sarà Jeffree in persona?), purtroppo molte di queste sono state disattese.
Jeffree non si è presentato, lo stand era molto piccolo, poco illuminato e di venerdì non vendevano nulla, su Facebook ho poi letto che la politica di vendita è stata parecchio strana: è saltato fuori che le tinte sono state vendute solo ad alcune persone, non si sa in base a quale criterio…e sempre in orari e giorni diversi.
Io avevo contattato personalmente lo staff mesi prima per avere informazioni e mi era stato risposto che non avrebbero venduto se non all’ingrosso, quindi questa cosa mi ha lasciato parecchio perlplessa.
In ogni caso non è stato un grosso dispiacere, sapendo che non avrebbero venduto avevo già approfittato del riassortimento delle tinte avvenuto a febbraio per aquistare Masochist e Androgyny su Cocktail Cosmetics! Quindi giusto il tempo per fare qualche foto e sono passata oltre.

cosmoprof jeffree star

IMG_1678 (Copy)

IMG_1677 (Copy)

LA CREMERIE
Da dove posso cominciare? Non vedevo l’ora di visitare questo stand, avevo sentito tanto parlare di questo brand ed ero impaziente di conoscere nel dettaglio i loro prodotti! Sono stata accolta dalla gentilissima Francesca, che mi ha illustrato tutte le linee e parlato delle ultime novità.
Lo stand era bellissimo, profumato e colorato! Gli scrub per il corpo erano contenuti in calici dotati di cannuccia ed il bancone sembrava quello di una golosissima pasticceria, sebbene il tempo a mia disposizione fosse poco non nascondo di essermi soffermata a lungo ad annusare tutte le varie profumazioni, indecisa fino all’ultimo su quale acquistare!
La Cremerie è un’azienda romana che produce prodotti ecobio naturali al 99%, dedicando una attenzione particolare al processo di coltivazione e di estrazione dei principi attivi. Le piante, infatti, vengono raccolte e lavorate fresche con metodo di estrazione a freddo che mantiene inalterate le funzionalità dei principi attivi naturali (gran parte di esse, tra l’altro, sono cresciute localmente o raccolte da crescita spontanea nelle montagne appenniniche circostanti).
L’azienda propone diverse linee (viso, corpo e capelli), oltre ad una linea specifica per i bambini ed una dedicata all’ambito professionale, con prodotti riservati a Spa e centri estetici.
Tra le novità presentate in fiera ho potuto ammirare il nuovo packaging dei prodotti (indubbiamente deliziosi, ricordano tanto le confezioni di marmellata e di dolciumi!), purtroppo era assente la linea makeup, che però sarà presto acquistabile, non vedo l’ora!
Ho acquistato una delle profumatissime creme per il corpo, ricevendo in omaggio lo scrub della stessa linea e un detergente per il viso alla papaya per una pulizia profonda della pelle.
Sto usando con grande soddisfazione tutti e tre i prodotti e presto leggerete la recensione sul blog!

IMG_1648 (Copy)

IMG_1650 (Copy)

IMG_1651 (Copy)

IMG_1647 (Copy)

IMG_1649 (Copy)

IMG_1652 (Copy)

 

NACOMI
Ai primi posti tra gli stand che ho apprezzato di più troviamo sicuramente anche quello di Nacomi, un’altra azienda ecobio di origine polacca che desideravo conoscere da tempo!
E’ famosa per i suoi profumatissimi burri e scrub per il corpo, ma presenta anche una linea viso, una per capelli e una per i più piccoli. Il panorama si completa con una linea di solari e una dedicata alle donne in gravidanza.
I prodotti, tutti a base di ingredienti biologici certificati, si  distinguono per la semplicità della composizione, l’utilizzo di oli cosmetici non raffinati e per l’uso della vitamina E come conservante naturale.
Sono quindi perfetti anche per le persone con problemi di allergie e con cute sensibile, anche perchè tutte le fragranze utilizzate sono anallergiche.
E’ stato un vero piacere aggirarmi tra i colori e i profumi dei prodotti esposti, sono rimasta colpita in particolare dai burri per il corpo, che erano presentati all’interno di grandi jar di vetro decorate con fiori e frutta.

IMG_1719 (Copy)

IMG_1723 (Copy)

IMG_1724 (Copy)

IMG_1720 (Copy)

IMG_1725 (Copy)

IMG_1718 (Copy)
Ho anche potuto conoscere Angela (blogger di Naturangi.it nonchè responsabile marketing di Nacomi), ragazza deliziosa che è stata ospite dello stand per tutti e quattro i giorni del Cosmoprof e che mi ha omaggiato di alcuni prodotti che vi mostro:IF

IF

IFLa mousse e il burro per il corpo sono già diventati dei must have e ve ne parlerò presto, hanno una texture unica e mai provata prima, sono certa che finirete con l’amarli anche voi!

NATURA SIBERICA
Arriviamo ora ad uno dei brand sui quali fantasticavo da un anno a questa parte: Natura Siberica, il primo marchio russo di cosmetici biologici certificati.
L’azienda è stata fondata nel 1997 e può vantarsi di una peculiarità alquanto inusuale per non dire unica: l’utilizzo nei suoi prodotti di estratti di erbe e piante selvatiche della Siberia e dell’ Estremo Oriente.
Le condizioni climatiche estreme della Siberia la rendono un luogo unico che permette la crescita di una flora estremamente resistente e ricca di proprietà anti-ossidanti come il cedro siberiano il cui olio (Pinus Sibirica Seed Oil) viene utilizzato come base di tutte le creme, balsami e shampoo del brand. L’olio di cedro siberiano è 5 volte più ricco in vitamina E dell’olio d’oliva e 3 volte più ricco in vitamina F dell’olio di fegato di merluzzo, quindi è un alleato perfetto per nutrire e idratare pelle e capelli, rinforzarne le barriere naturali e proteggere contro gli effetti nocivi del vento e del freddo.
Queste piante selvatiche vengono raccolte nel loro ambiente naturale creando posti di lavoro per le popolazioni indigene siberiane e la loro esistenza viene preservata sia grazie ad un programma di reimpianto lanciato nel 2013 da Natura Siberica in collaborazione con Irkutsk Botanic Garden che grazie alla fondazione di una fattoria biologica russa in cui coltivarle.
Cosa dire di più? Vi basti pensare che al Cosmoprof 2012 Natura Siberica vinse addirittura il premio come “Best green cosmetics”!
IF
IF
IF
IF
Appena avvistato lo stand, avevo già tirato fuori il portafoglio per comprare tutto quello che compariva sulla mia lista, quando con enorme dispiacere mi sono resa conto che non avrebbero effettuato vendita al dettaglio. Sono stata accolta da un ragazzo delizioso facente parte dello staff, Vitaly, che dopo avermi illustrato le varie linee presenti in fiera (per fortuna parlare in inglese non è stato un problema!), di fronte al mio rammarico, mi ha omaggiato di due full size di prodotti che avevo intenzione di acquistare e  che vi mostro (il loro famoso olio multifunzionale e il trattamento anti-age in due fasi):
IF
IF
FABY NAILS
Ecco un altro stand che non vedevo l’ora di visitare, dopo aver tanto sentito parlare della qualità di questi smalti non mi sembrava vero poter fare qualche acquisto!
Gli espositori erano enormi e coloratissimi, gli smalti ben illuminati e disposti per gradazione di colore.
Ho potuto ammirare dal vivo le due novità di quest’anno: prima di tutto la collezione primavera/estate ispirata ai grandi filosofi che rivendicarono il “diritto alla felicità”, non a caso è stata chiamata Joy (della quale ho ricevuto in omaggio tre minitaglie)! La collezione si declina in ben 12 nuance che soddisfano le preferenze cromatiche di ognuna di noi, possiamo trovare infatti sia colori accesi e vitaminici che colori pastello, adattissimi alla bella stagione alle porte!
Era esposta, poi, anche la collezione Faby Steel + Love, creata in collaborazione con il designer di fama internazionale Karim Rashid: una limited edition dedicata a New York che comprende 6 smalti per unghie nei toni del grigio, taupe e viola.
Ho potuto infine apprezzare anche il famoso Simply Pinky, uno smalto a tiratura limitata dedicato alla lotta contro il cancro al seno, in collaborazione con la fondazione Umberto Veronesi.
Dal momento che anche Pantone™ ha decretato come colori dell’anno il rosa e l’azzurro, è il caso di non farsi scappare l’opportunità di contribuire alla ricerca e di indossare uno smalto dal colore pastello e di tendenza!
Ho acquistato anche uno smalto che puntavo da tempo, “Faby is my boss”, che vedrete presto indossato!
IF
IF
IF
IF
IMG_20160319_151740
IF
IF
IFORGANIQUE
Tornando al padiglione bio, devo assolutamente menzionare questo brand polacco che mi ha colpita davvero moltissimo.
La mission del brand è “il ritorno alla natura”: creare cosmetici naturali ed innovativi nel pieno rispetto e salvaguardia dell’ambiente, le linee presentate al Cosmoprof erano varie e pensate principalmente al mondo delle luxury Spa (pochi giorni fa ho scoperto, tra l’altro, che questa marca è stata acquistata di recente anche dalla mia estetista di fiducia, che utilizza la linea arancio-cannella-e-zenzero per i trattamenti corpo!).
La loro linea di punta è la Eternal Gold: è composta da prodotti anti-age a base di oro colloidale 24 karati in forma micronizzata, ho potuto provare sulla mano lo scrub di questa linea e sono rimasta sbalordita dalla texture, finissima e delicata, composta da particelle di Corindone, un minerale secondo solo al diamante in fatto di durezza.
Splendidi a livello di inci anche i vari sieri e burri corpo, sono rimasta incantata dalla linea al latte di capra e da quella al cranberry.
Ho ricevuto alcuni campioncini, che sto centellinando perchè mi stanno piacendo moltissimo!
IF
IF
IF
IF
IF
EVA GARDEN
Tante novità anche presso lo stand di Eva Garden, che presentava in anteprima due nuove collezioni, che mi sono state illustrate nel dettaglio da Salvatore.
La prima è la Care Colour (della quale ho acquistato un rossetto liquido che ho già usato in più occasioni e che si è rivelato a dir poco sbalorditivo per tenuta e performance, ve ne parlerò molto presto!!), un elogio al colore e alla cura delle labbra, composta da gloss e rossetti liquidi con texture tecnologiche e ingredienti indratanti come olio di Jojoba, olio di mandorle dolci, olio di avocado, burro di karitè, burro di semi di cacao e burro di semi di Murumuru.
La seconda collezione esclusiva è la Graphic Game, che purtroppo non ho potuto vedere dal vivo perchè lo stand, uno dei primi che ho visitato, era ancora in fase di allestimento. La collezione è basata sui trend del momento, cioè eyeliner, strobing ed effetti metallizzati. I prodotti di punta di questa collezione sono prima di tutto gli eyeliner in vasetto, con la nuova texture water-resistant dal nero intenso e dalla consistenza di un gel, accompagnati dalle nuove matite occhi, metallizzate ed anch’esse a lunghissima tenuta.
Altri due prodotti sono stati dedicati all’ effetto strobing sul volto, ovvero la terra Superpearly Illuminant e Touch of Light, per esaltare naturalmente i punti luce del viso quali fronte, naso, mento, zigomi e arco di cupido ed archiviare le zone d’ombra, creando un effetto fresco per un make up stroboscopico.
Le labbra sono, invece, vestite di una luminosità più trasparente con il Chubby Shine, un rossetto dal colore pieno e dall’effetto gloss per film leggero con un effetto 3D, straordinariamente luminoso e confortevole.
Il tocco in più per completare il look,è dato dagli smalti Silver Metallic e Gold Rose, abbinati al colore dell’anno Rose Quartz.
IMG_1645 (Copy)
eva garden cosmoprof
eva garden cosmoprof
IMG_1643 (Copy)
IF
IF
L’articolo sul Cosmoprof prosegue qui con la seconda parte, buona lettura!

You Might Also Like

No Comments

Leave a Reply