MAKEUP

RECENSIONE PRODOTTI LINEA FILLER MAKEUP BY LABO SUISSE

18 luglio 2016
labo filler makeup

RECENSIONE PRODOTTI LINEA FILLER MAKEUP BY LABO SUISSE

Oggi vi parlo di una linea makeup che mi ha davvero conquistata: si tratta della Filler Makeup di Labo Suisse.

Come sapete amo l’acido ialuronico in tutte le sue forme, è l’ingrediente che la mia pelle ama di più in assoluto e dopo anni di utilizzo continuativo posso confermarvi che i prodotti a base di questo ingrediente sono il regalo più grande che potete fare alla vostra pelle! Potete quindi capire il mio entusiasmo quando ho scoperto che Labo Suisse aveva sul mercato un’intera linea di makeup a base di acido ialuronico!

Perchè l’acido ialuronico è così importante?

Perchè è presente naturalmente nella nostra pelle, nella cartilagine e in altre parti del nostro corpo ed è un componente fondamentale per l’elasticità e il benessere della pelle, tuttavia tende a diminuire con l’avanzare dell’età. Grazie alle sue proprietà conferisce alla pelle la caratteristica tonicità e morbidezza, migliora la cementificazione cellulare garantendo la naturale densità del derma. Lo ialuronico possiede, inoltre, una notevole capacità di trattenere l’acqua assicurarando così alla pelle il giusto tasso di idratazione e favorendo la fisiologica produzione di collagene. Partecipando alla sintesi del collagene e del tessuto connettivo, quindi, contribuisce inoltre a proteggere l’organismo da virus e batteri e a migliorare le capacità cicatrizzanti e anti-infiammatorie del derma. Di conseguenza una carenza di acido ialuronico nel tessuto connettivo comporta un indebolimento della pelle e la formazione di inestetismi fastidiosi quali rughe e disidratazione. E’ quindi molto importante iniziare ad utilizzare con costanza prodotti a base di questo ingrediente fin dai primi approcci alla cosmesi, io personalmente lo sto facendo da circa una decina d’anni e a 32 anni suonati posso ritenermi molto soddisfatta della mia pelle, che non presenta alcuna ruga di espressione eccetto qualcuna nell’area perioculare (il contorno occhi, purtroppo, è sempre stato il mio punto debole!). Ovviamente per avere una pelle sana e senza rughe l’acido ialuronico da solo non è sufficiente, occorre fare sempre buon uso delle protezioni solari, esfoliare regolarmente la pelle e svolgere una beauty routine ben bilanciata, ma indubbiamente questo ingrediente è un vero toccasana e non deve mai mancare nella nostra quotidianità!

Labo è un’azienda da sempre nota per essere molto all’avanguardia nel campo della ricerca cosmetica, tutte voi avranno sentito parlare dei due prodotti di punta del brand, Crescina (un prodotto in fiale per aiutare la crescita fisiologica del capello) e Fillerina  (il primo filler dermocosmetico ad uso domiciliare).

Labo si occupa anche di makeup, con diverse linee al suo attivo, ma come vi accennavo quella che da subito ha colpito la mia attenzione è stata la Filler Makeup, composta interamente da prodotti arricchiti con il complesso dei 6 Acidi Ialuronici a diverso peso molecolare del brevetto Fillerina. Ho quindi conttatato l’azienda per avere maggiorni informazioni e sono venuta a conoscenza di una vasta gamma di prodotti. Si tratta, infatti, di una linea completa per il trucco di ultima generazione, in grado di contrastare l’invecchiamento cutaneo e di donare vitalità alla pelle idratandola e proteggendola dagli agenti esterni svolgendo un’azione filler continuativa sui tessuti cutanei del viso. Ringrazio quindi l’azienda ed in particolare il gentilissimo Umberto per avermi dato la possibilità di provare qualche prodotto di questa linea e di potervene parlare nel dettaglio.

Il fatto che questi prodotti contengano acido ialuronico a diverso peso molecolare è sicuramente un altro punto a favore, perchè sono in grado di offrire un’azione trattante a 360 gradi, infatti:

  • l’acido ialuronico ad alto peso molecolare agisce in superficie, garantendo un’efficace idratazione; la sua azione filmogena, inoltre, legandosi allo strato corneo ofrre un effetto tensore e protettivo.
  • l’acido ialuronico a basso peso molecolare, invece, agisce in profondità penetrando fino agli strati più profondi del derma, stimolando la compattezza e l’elasticità della pelle, favorendo quindi la diminuizione della profondità delle rughe.

Spero di non avervi annoiato con questo piccolo approfondimento sull’acido ialuronico, ma -se ancora non si fosse capito!- è il mio ingrediente preferito e merita davvero di essere apprezzato e conosciuto perchè è in grado di cambiarvi davvero la pelle!

Vediamo ora da vicino i prodotti che ho scelto.

Menzione d’onore al packaging spettacolare che caratterizza i prodotti della linea Filler makeup, molto prezioso ed elegante! Si tratta di confezioni dorate a specchio, arricchite da decori serigrafati che vengono riproposti anche sulle confezioni di cartoncino che li contengono!

FONDOTINTA ULTRA LIQUIDO – TOCCO DI SETA – SPF 25

labo filler makeupCome si può leggere dal sito ufficiale, il prodotto è caratterizzato da una “formula senza acqua dalla consistenza leggerissima, impalpabile e ultra sottile. L’estrema polverosità e delicatezza della texture regala al viso un finish asciutto e mattificato e rende il prodotto ideale per pelli miste a tendenza oleosa ma al contempo perfetto anche per pelli normali”.

Si tratta, infatti, di un fondotinta dalla texture molto particolare: il prodotto -che deve essere agitato per bene prima dell’uso- si presenta molto liquido ed è il classico “cream to powder” perchè, poco dopo la stesura, si trasforma quasi del tutto in una polvere che si fonde completamente con l’incarnato. La coprenza è media e l’effetto finale sul viso è naturalissimo, per nulla polveroso.

labo filler makeupCome sapete ho una pelle mista, quindi ho la fortuna -se così vogliamo chiamarla!- di poter valutare il prodotto sia sulle zone oleose che su quelle più secche del viso. Dopo quasi un mese di utilizzo posso dirvi che con questo fonditinta ho potuto riscontrare una perfetta tenuta e coprenza, anche nelle giornate più calde. Nonostante l’abbia indossato per diverse ore, anche in giornate particolarmente umide, a fine giornata il colorito era uniforme e senza chiazze di colore. La zona T è rimasta opaca a lungo, mentre nelle altre zone del viso non ho notato eccessiva secchezza o pellicine in evidenza.

Per quanto mi riguarda è ufficialmente promosso e l’ho già eletto come perfetto fondotinta estivo!

La coprenza è modulabile, il prodotto di presta ad essere stratificato senza difficoltà, tuttavia per le imperfezioni più evidenti è necessario utilizzare un velo di correttore in aggiunta. Ho apprezzato molto la sensazione di leggerezza sul viso, perchè una volta applicato sembra di non indossare nulla…con questi caldi è senza dubbio l’effetto che ricerco in un fondotinta. Sono curiosa di metterlo alla prova anche questo inverno, vi prometto che l’articolo verrà aggiornato con le mie considerazioni in merito! Ritengo che, dopo l’applicazione di una buona crema idratante, svolgerà la sua funzione egregiamente!

Il prodotto è contenuto all’interno di un flacone da 30 ml molto pratico, perchè dotato di dosatore a pompetta e sul lato presenta un inserto in vetro trasparente che permette di verificare la quantià di prodotto residuo.

labo filler makeup

labo filler makeup

Tonalità 41 Ivory

labo filler makeup

Tonalità 43 Nude

Il fondotinta Tocco di Seta è inoltre ipoallergenico, non comedogenico, Nickel-Cromo-Cobalto tested (aspetto importantissimo e indispensabile per le pelli più sensibili e reattive) e dotato di SPF 25 (ricordate l’importanza di abbinare l’acido ialuronico alla protezione solare? Ecco, quando si dice un prodotto completo!).

E’ disponibile in 6 colori, io ho avuto modo di testarne due, la n. 41 Ivory e la n. 43 Nude:

labo filler makeup

labo filler makeup

labo filler makeup

A sinistra n. 41 Ivory, a destra n. 43 Nude

Quella più chiara sarà perfetta per questo inverno, mentre quella più scura si fonde alla perfezione con la mia pelle che sta iniziando ad abbronzarsi. Vi ricordo che ho una pelle chiara con sottotono caldo e giallo (NC20 di Mac).

Il prezzo è di circa 30 euro (a seconda dei rivenditori).

FISSATORE IN POLVERE UNIVERSALE

Si tratta di una cipria incolore e traslucida, quindi adatta a tutte le carnagioni, ideale per fissare il fondotinta e il correttore nella zona perioculare.

labo filler makeupIl prodotto è contenuto in una classica confezione da cipria (dotata di sifter, tappo a vite e piumino) che può essere conservata in un’elegante astuccio di velluto nero:

labo filler makeup

labo filler makeupLa cipria è macinata molto finemente e la texture è setosissima e impalpabile. Uso fissatori in polvere da molti anni ed alcuni di questi hanno il difetto di sbiancare eccessivamente l’incarnato una volta applicati, tuttavia non ho riscontrato questo piccolo inconveniente con il fissatore Labo, la cipria risulta invisibile ed ha un ottimo potere fissante, usata in abbinamento al fondotinta Ultra Liquido costituisce una combo vincente! Ho provato questo prodotto anche come fissatore per il correttore nella zona perioculare ed ha svolto il suo lavoro ottimamente senza evidenziare le rughette di espressione.

labo filler makeup

labo filler makeupAnche questo prodotto è ipoallergenico, non comedogenico e Nickel-Cromo-Cobalto tested.

Il prezzo è di circa 30 euro (a seconda dei rivenditori).

SHINY LIP STYLO – ROSSETTO ULTRA BRILLANTE SPF 15 n. 207 CORAL

Ecco un’altro prodotto che ho amato fin dal primo utilizzo, il Rossetto Ultra Brillante nella tonalità “Coral”, un bellissimo corallo acceso e molto estivo (qui su Instagram potete vedere una foto in cui lo indosso!).

labo filler makeup

labo filler makeup

labo filler makeup

labo filler makeupSul sito ufficiale leggiamo che “la texture cremosa, scorrevole e di facile applicazione dona alle labbra comfort ed estrema morbidezza. La scorrevolezza in applicazione e la brillantezza date dalla presenza di oli emollienti, accanto all’omogeneità del colore data dagli agenti filmogeni, lo rendono un rossetto vivo, sofisticato e preciso nel tratto. L’effetto ultra brillante e il colore pieno si amalgamano perfettamente sulle labbra, risultando impalpabile al tatto come una seconda pelle“.

Non posso che confermare la descrizione offerta da Labo. L’applicazione è molto semplice e scorrevole, il rilascio di prodotto è immediato ed il colore è pieno e saturo sin dalla prima passata.

Nonostante la texture cremosa, il rossetto non tende ad uscire dal contorno delle labbra -l’ho sempre indossato senza una matita e non ho avuto alcuna sbavatura-, che restano tinte anche quando il colore tende gradualmente a svanire. Molto buona anche la durata, ha resistito diverse ore senza perdere il suo effetto brillante!

L’effetto idratante è eccellente, grazie alla formulazione a base di acido ialuronico e oli emoliienti, quindi ho intenzione di acquistare, in vista di questo inverno, colorazioni più “sobrie” da indossare quando la mia carnagione avrà riacquistato il suo classico pallore da fantasmino!

labo filler makeup

labo filler makeup

Swatch luce naturale indiretta

labo filler makeup

Swatch luce naturale diretta

labo filler makeup

Il prodotto ha un SPF 15, è ipoallergenico, non comedogenico e Nickel-Cromo-Cobalto tested.

Il prezzo è di circa 18 euro (a seconda dei rivenditori).

Sul sito ufficiale Labo Suisse potete vedere questi e tutti gli altri prodotti che compongono la linea Labo Filler makeup, che viene venduta online e presso i rivenditori fisici autorizzati, che potete cercare attraverso la funzione di ricerca “store locator” presente qul sito.

Se siete rimaste affascinate dal packaging di questi prodotti, vi invito a sbirciare questa piccola anticipazione sul profilo Instagram di Labo Suisse, riguardante la nuova linea Filler Makeup Autunno-inverno, per quanto mi riguarda sono già innamorata! Spero di avere l’occasione di parlarvi anche di questi nuovi prodotti tra qualche mese!

You Might Also Like

12 Comments

  • Reply Sara 18 luglio 2016 at 12:36

    Packaging splendido e formulazioni ottime, sono già entrati tutti e tre nella mia wishlist!!!!

    • Reply the life of a bee 18 luglio 2016 at 14:00

      Le confezioni sono veramente bellissime, dei piccoli gioielli! *__*

  • Reply Bea 18 luglio 2016 at 12:37

    Che fortuna, c’è una farmacia della mia città che compare nell’elenco dei rivenditori! Domattina ci vado subito, voglio il fondotinta e il rossetto! *____*

    • Reply the life of a bee 18 luglio 2016 at 14:00

      Ottima scelta, cara! Così puoi anche vedere e swatchare tutto dal vivo!

  • Reply Sissi90 18 luglio 2016 at 12:38

    Ma… quel packaging??? Vogliamo parlare anche di quello rosso/rosa della nuova collezione? Ho gli occhi a cuoricino!! Che prodotti ci saranno per l’inverno?

    • Reply the life of a bee 18 luglio 2016 at 14:00

      Non lo so ancora, chiederà informazioni all’azienda e vi saprò dare qualche informazione in più prossimamente!

  • Reply Chiaretta33 18 luglio 2016 at 12:39

    Altro che annoiata, utilissimo l’approfondimento sull’aicido ialuronico!!! Mi hai convinta, acquisterò senz’altro qualcosa di questa linea!

    • Reply the life of a bee 18 luglio 2016 at 13:59

      E’ un ingrediente eccezionale, ne uso a litri! 😛 Fammi sapere cosa hai scelto di acquistare che sono curiosa! :)

  • Reply BeautybySara 18 luglio 2016 at 14:11

    Anche io ho la pelle mista, sto giusto cercando un fondotinta leggero ma performante da acquistare, mi piacerebbe provare qualcosa di nuovo! Quasi quasi mi oriento su questo Tocco di Seta! 😛

    • Reply the life of a bee 18 luglio 2016 at 14:14

      Sono certa che ti troverai benissimo, perchè ha una durata ottima, l’effetto è naturale e uniforma benissimo il colorito, oltre a contenere acido ialuronico (cosa non da poco, eh eh)!

  • Reply Marisa81 18 luglio 2016 at 14:13

    Mi sono innamorata letteralmente di questi packaging (oltre che della composizione) di questi prodotti! Anche la versione rossa della prossima collezione è bellissima, mi piacerebbe avere qualche informazione in più! Nel frattempo vado a vedere sul sito se nella mia città c’è un rivenditore! :)

    • Reply the life of a bee 18 luglio 2016 at 14:15

      Prometto di tenervi informate sulla nuova collezione! Sono molto curiosa anche io, non lo nascondo!!

    Leave a Reply