BEAUTY

SANA FIERA 2017 – TUTTE LE NOVITA’

15 settembre 2017
2ff2ba0051687eef5ca0459cf942940c_XL

SANA FIERA 2017 – TUTTE LE NOVITA’

Ciao ragazze, bentornate sul blog! Anche quest’anno vi porto con me alla scoperta del Sana, la fiera del biologico e del naturale ormai giunta alla sua 29esima edizione.

Ogni anno si rivela un appuntamento immancabile per tutti gli amanti dell’ecobio, tantissime novità in fatto di cosmesi e makeup e anche qualche golosità gastronomica! Ma senza dubbio uno degli aspetti più belli di questa fiera è la possibilità di incontrare dal vivo le aziende (vecchie e nuove conoscenze, che ringrazio per la calorosa accoglienza) e le ragazze che insieme a me condividono questa grande passione.

Questa edizione del Sana non ha deluso le mie aspettative, anzi! Una migliore organizzazione degli spazi, un numero di espositori più elevato e nel complesso una grande qualità per quanto riguarda i prodotti e le novità proposte.

Iniziamo subito, quindi, perchè so che siete impazienti di conoscere nel dettaglio tutte le meraviglie che ci aspettano nelle prossime settimane e credetemi, saranno tante!

Colgo l’occasione per ringraziare tutte coloro che mi hanno fermata per un saluto, mi ha fatto davvero un grande piacere, e anche chi ha partecipato alle mie dirette su Instagram (se ancora non mi seguite, mi trovate come @the_life_of_a_bee), spero di essere riuscita a farvi respirare l’atmosfera di questa bellissima fiera!

Mettetevi comode e cominciamo, vi mostrerò tutti i prodotti e gli stand che quest’anno ho ritenuto essere i più interessanti, buona lettura!

PUROBIO – SANA 2017

Anche quest’anno lo stand di Purobio è stato caratterizzato da un tripudio di colori e di allegria, Silvia è una persona solare e simpatica cosi come la si vede in video ed è stata una perfetta padrona di casa! Chi ha seguito la mia diretta ha avuto il piacere di vedere in anteprima tutta la sua presentazione, che ovviamente ha visto protagonisti i pezzi forti di questo Sana 2017, i rossetti liquidi!

I nuovi LipTint hanno richiesto ben due anni di lavoro e al momento sono gli unici rossetti liquidi completamente vegan, 100% naturali e certificati bio presenti sul mercato. La formulazione è ricca di attivi: al loro interno troviamo estratto di calendula, burro di cacao ed antocianine. Il finish è completamente opaco e l’asciugatura rapida, grazie alla presenza di silica e amido di mais. Mi è piaciuto molto anche l’applicatore: piuttosto sottile, piatto e arrotondato, permette un’applicazione rapida e anche prescisa.

Queste sono le 7 tonalità proposte, alle quali si aggiunge un gloss trasparente a base di olio di cocco biologico (che può essere usato da solo o abbinato ai prodotti labbra Purobio), dalla texture cremosa e idratante e dal finish brillante ma non appiccicoso:

sana 2017 purobio

Swatches con luce naturale, fatti all’esterno del padiglione.

Ma le novità Purobio non sono certo finite! Potevano forse mancare nella collezione invernale dei nuovi ombretti? Potremo scegliere tra quattro tonalità inedite, tutte shimmer:

  • n. 19 Grigio intenso
  • n. 20 Blu Notte
  • n. 21 Verde Muschio
  • n. 22 Rosso Rame

sana 2017 purobio

sana 2017 purobio

Il makeup occhi vede protagonista anche un’altra succulenta novità, gli Eyeliner On Fleek proposti con la stessa formulazione cremosa e texture semi-opaca ma con due applicatori differenti:

  • Brush tip: con pennello ultra sottile e preciso;
  • Felt tip: con punta in feltro, perfetto per realizzare makeup grafici e cat eyes.

Felt tip con punta in feltro che vi permetterà di realizzare Cat Eyes, occhi felini, e bold lines, tratti doppi e grafici.

Sarà presente anche un nuovo kajal occhi, nella bellissima tonalità ottone che richiama l’omonimo ombretto in cialda.

Per quanto riguarda il makeup viso, la gamma di fondotinta Purobio verrà ampliata, con l’introduzione dei nuovi fondi compatti in polvere:

sana 2017 purobio

La texture è molto sottile, grazie ad una macinatura molto fine della polvere. La coprenza va da leggera a media ed è stratificabile. E’ ideale per pelli da normali a grasse, ha un finish matte garantito dalla presenza di miche e silica all’interno. La formulazione è arricchita anche da garcinia mangostana, olio di macadamia, olio di avocado, burro di karitè, olio di karanjia e olio di albicocca. Questi fondi saranno dispinibili sia in formato refill che con packaging dotato di applicatore e specchietto.

Saranno presenti, per questa nuova collezione, anche dei cofanetti regalo (LipTint+gloss, matita nera+mascara Lam, eyeliner+mascara Impeccable), che per la prima volta verranno affiancati da alcune gift card di differenti fasce di prezzo (10, 20 e 30 euro), spendibili in prodotti Purobio:

sana 2017 purobio

In alto a destra, potete scorgere un’altra bellissima novità: la palette Desert Dream in limited edition, contenente quattro ombretti inediti, un pennello occhi doppio, una matita nera e un mascara. Eccola qui:

sana 2017 purobio

Vi segnalo anche una bella iniziativa: La Barca della Salute, il nuovo progetto di forPlanet Onlus realizzato in collaborazione con Purobio. Il progetto interesserà la regione del Rio Jauaperi, in Brasile. Questa zona è una delle poche aree della foresta tropicale rimaste completamente intatte, ed è considerata una zona ad alta priorità per la biodiversità amazzonica. La Barca della Salute sarà una barca vera e propria che navigherà lungo il fiume trasportando medicinali e attrezzatura medica presso i villaggi della regione.

IF

Per l’occasione Purobio ha riproposto tre dei rossetti già presenti in gamma permanente (nelle colorazioni Sabbia Rosato, Ciliegia e Rosso Cremisi) con un packaging in cartone che richiama il progetto. Acquistandoli, si potrà prendere parte a questa bellissima iniziativa!

GIADA DISTRIBUTIONS – SANA 2017

sana 2017 giada distributions

Sono poi corsa a trovare le amiche di Giada Distributions, che quest’anno mi avevano preannunciato delle novità sensazionali: vi dico solamente due parole, Inika Organic e Kester Black! Queste due aziende tanto famose quanto attese da quest’anno entreranno ufficialmente a far parte dei brand rivenduti in esclusiva per l’Italia da Giada Distributions, che già si occupa di Màdara, Mossa, Dabba e Nudus.

sana 2017 giada distributions

Gli smalti del brand australiano Kester Black sono famosi per essere i primi smalti permeabili all’acqua e traspiranti, nonchè 10-Free (cioè privi di formaldeide, toluene, DBP, canfora, xilene, resine derivate dalla formaldeide, parabeni, profumi, ftalati e derivati di origine animale). Kester Black inoltre non ha mai utilizzato all’interno dei propri prodotto ingredienti come tosylamide etile, xilene o trienil fosfato.

Le tonalità proposte sono moltissime, in grado di soddisfare i gusti di tutte:

sana 2017 giada distributions kester black

sana 2017 giada distributions kester black

sana 2017 giada distributions kester blackLa società, inoltre, è impegnata a sostenere le imprese locali e produce i propri prodotti, vegani ed eco-compatibili, direttamente in Australia utilizzando metodi di produzione sostenibili, compreso l’uso di materiali riciclabili e piccoli lotti di produzione per ridurre al minimo gli sprechi.

Per quanto riguarda Inika Organic, anche in questo caso abbiamo un brand australiano famosissimo oltreoceano, che finalmente è arrivato in Italia con il suo carico di cosmetici minerali dalle altissime performance. I prodotti di Inika sono certificati organici, 100% naturali, vegan e cruelty free, oltre ad essere ideali per chi soffre di allergie e per le persone con pelli sensibili.

sana 2017 inika

sana 2017 inika

Vi basti pensare che il Long Lash Mascara ha richiesto ben tre anni di studio prima di poter essere lanciato sul mercato come il primo mascara con il 100% di ingredienti di derivazione naturale e completamente vegan!

Ovviamente presso lo stand di Giada non poteva mancare la sezione dedicata a Dabba, brand lettone del quale vi ho parlato più volte sul blog:

sana 2017

sana 2017

Per quanto riguarda Màdara, quest’anno al Sana sono stati presentati dei pratici city-kit, contenenti tutto l’occorrente per una corretta beauty routine metropolitana, che al loro interno contengono anche il nuovo contorno occhi del brand: Smart Antioxidant è una crema defatigante e antiossidante che aiuta a combattere i segni del tempo e dell’affaticamento quotidiano (proprio quello che ci vuole per affrontare il rientro al lavoro dopo le ferie estive….!).

sana 2017

Non mancano le novità anche in casa Mossa, che quest’anno presenta Skin Solution, una nuova linea a base di ribes nero dedicata alle pelli problematiche e che soffrono di acne.

sana 2017

In primo piano potete notare il prodotto che, a mio parere, è il più originale di tutti: uno scrub detergente a base di carbone nero vegetale, che non vedo l’ora di provare!

DEFA COSMETICS – SANA 2017

IF

Rimanendo in tema makeup, l’inverno sarà ricco di novità anche da parte di Defa Cosmetics! Sono in arrivo 7 rossetti long lasting dal finish metallico e luminoso:

sana 2017 defa

sana 2017 defa

Due blush satinati effetto bonne mine:

sana 2017 defa

E quattro ombretti in polvere super pigmentati dal finish shimmer e cangiante:

sana 2017 defa

I prodotti della nuova collezione contengono Olio di Argan, olio di Avocado, Olio di Albicocca, Olio di Ricino, Vitamina E, polvere di Riso e Amido di Mais.

Al Sana sono stati presentati anche i primi prodotti di skincare del brand:

sana 2017 defa

  • Acqua Shake: tra i due, sicuramente il più originale e innovativo. Si tratta di un un prodotto multiuso che combina la delicatezza di un’acqua micellare al potere struccante di un bifasico. La texture è leggera e non unta, mi è piaciuto moltissimo!
  • Creamy Cleanser: un latte detergente cremoso dalla formulazione delicata e addolcente, perfetto anche per le pelli più sensibili. Ho trovato la texture molto vellutata e piacevole.

Defa ci proporrà, infine, anche delle pratiche palettine dedicate alle sopracciglia:

sana 2017

Quattro diversi set per adattarsi al meglio alle esigenze di tutte, una formula cream-to-powder che assicura una lunga tenuta e una facilità di applicazione. Due tonalità di colore in ciascuna palette per definire e riempire le sopracciglia, abbinate ad un correttore universale per definire l’arcata sopraccigliare.

ALAMBRIOSA – SANA 2017

Uno degli stand che ho visitato con grande piacere è stato quello di Almabriosa, dove sono stata accolta dalla dolcissima Giulia, che non vedevo l’ora di conoscere!

Le due novità proposte per questo Sana 2017 mi hanno colpita moltissimo.  La prima, che ha concorso anche per il premio “Sana novità”, è la crema idratante multiattiva a base di ingredienti tipici del Sud America, nata non a caso dalla collaborazione con Fratelli dell’Uomo, una Ong il cui scopo è quello di aiutare le popolazioni del Sud del Mondo valorizzandone la cultura e le tradizioni locali.

sana 2017

sana 2017

La Crema contiene:

  • Olio di Jojoba nutriente e altamente dermoaffine
  • Olio di Sacha Inchi, ricco di Omega 3, che svolge un’azione idratante, antirughe, antismagliature ed elasticizzante
  • Burri di Cacao, Karitè e Mango che nutrono in profondità l’epidermide e la proteggono dagli arrossamenti e dalla secchezza
  • Estratto di Papaya, ricco di vitamine e sali minerali, svolge un’azione rivitalizzante e reidratante.

La texture è molto soffice, di facile assorbimento e davvero piacevolissima. La profumazione è quella tipica del Frangipani, che personalmente amo da sempre! Questo fiore, chiamato dai Maya Flor de Mayo (perché fiorisce in Maggio), simboleggia per la cultura Maya la vita e la rinascita. Almabriosa l’ha scelto come simbolo di una nuova vita per tutte le donne Maya che ogni giorno, con fatica e perseveranza, cercano di migliorare le loro condizioni lavorative e la qualità della loro vita.

Parte del ricavato delle vendite di questa crema, infatti, sarà devoluto in beneficienza a sostegno del progetto “Piante medicinali che combattono la povertà”, che mira a migliorare le condizioni di vita di una piccola comunità di donne Maya in Guatemala, che vivono in condizioni di povertà e lavorano quotidianamente le piante medicinali.

Anche il packagins si ispira alla tradizione Maya:

Questa iniziativa mi è piaciuta moltissimo, perchè non è il classico progetto di beneficienza: si rivolge a una piccola realtà locale, lontana nel tempo e dalla nostra cultura, che rievoca tradizioni antiche e ingredienti esotici. Complimenti ad Alma Briosa per questa scelta ammirevole e non convenzionale!

La seconda novità presentata dal brand è rappresentata dal contorno occhi supremo, un prodotto che va a completare l’ottima linea Supreme a base di veleno d’ape e bava di lumaca:

IF

IF

E’ contorno occhi ideale per combattere borse, occhiaie e segni del tempo. Contiene, oltre a bava di lumaca e veleno d’ape, anche Acido Ialuronico, Caffeina, Escina, Cellule staminali di Vite ed estratto di Camomilla. Un vero e proprio cocktail di attivi rigeneranti, drenanti e schiarenti che sembra proprio fare al caso mio! Consigliatissimo!

DOMUS OLEA TOSCANA – SANA 2017

Un’altra attesissima novità di questo Sana 2017 è stata “Undici”, la nuova linea capelli di Domus Olea Toscana. Conoscete fin troppo bene il mio amore per questa azienda, che da anni mi accompagna con prodotti eccellenti che ho ricomprato nel tempo innumerevoli volte.

Una linea interamente dedicata ai capelli era proprio quello che mancava per rendere completa l’offerta di questo brand toscano, scopriamola insieme.

Come nella tradizione di questa azienda, l’intera linea è composta da cosmeceutici eco-bio ad elevato contenuto di principi funzionali, a base di Olio d’oliva, fitocheratine e ben 11 piante toscane (dalle quali il nome “Undici”). Viene definita multietnica, perchè è in grado di soddisfare anche le esigenze di capelli afro, spesso trascurati dalle linee per capelli tradizionali.

E’ una linea davvero completa e molto ricca, basata sulla “tecnica a strati”: tutti gli ingredienti funzionali cardine sono presenti in diversa misura in tutti i prodotti, consentendo un maggior arricchimento di principi funzionali applicazione dopo applicazione, dal Pre-Trattamento allo Styling per una chioma più sana, resistente, morbida e luminosa.

Si divide in 3 fasi:

1) PRE-TRATTO, DETERGO E IDRATO

sana 2017 domus olea

2) CURO, NUTRO, SIGILLO

sana 2017 domus olea

3) NUTRO, PROTEGGO, MODELLO

sana 2017 domus olea

Un altro aspetto innovativo di questa linea è rappresentato dall’introduzione di prodotti nuovi nel panorama ecobio:

  • lo shampoo micellare: il primo shampoo a basso contenuto di tensioattivi e ad elevato contenuto di sostanze funzionali.
  • il co-wash: il primo balsamo lavante eco-bio (se sapete di cosa si tratta e avete già fatto ricorso alla tecnica del co-wash, sarete contente di averlo già pronto a disposizione senza doverlo preparare in casa di volta in volta!).
  • il nutri-siero: nutrimento intensivo super-rapido per cute e capelli sempre più sani.
  • i chiudi scaglie: per levigare il capello ed esaltare la sua luminosità.
  • il tonico spary: l’idratazione quotidiana sotto froma di una finissima e piacevole nebulizzazione.
  • la crema olio: una crema che si trasforma in olio, per capelli brillanti e setosi.

Cosa posso dire? Anche quest’anno Domus Olea sorprende e ci regala una linea di prodotti davvero favolosa, prossimamente vi parlerò nel dettaglio di molti di essi, restate sintonizzate!

LA SAPONARIA – SANA 2017

Finalmente quest’anno ho avuto l’occasione di conoscere un’azienda alla quale tengo molto, La Saponaria.

Uso i loro prodotti da tempo immemore, ricordo che moltissimi anni fa fu uno dei primi brand ecobio che mi accompagnò nella difficile fase di transizione dalla cosmesi tradizionale a quella biologica, che ricordi!

Questa edizione del Sana, per questa bella azienda pesarese (a me vicina anche geograficamente!), è stata l’occasione per festeggiare anche un traguardo importante, i 10 anni di attività.

Le novità presentate sono state sicuramente all’altezza di questo anniversario: ho potuto conoscere nel dettaglio la nuova linea Hennetica dedicata alla haircare e la linea Costituzionale, dedicata alla skincare.

La linea Costituzionale si presenta come veramente completa, caratterizzata da prodotti in grado di soddisfare le esigenze di diverse tipologie di pelle.

Alla base di ogni formulazione troviamo le Acque Costituzionali, acque preziose e ricche di attivi estratti dalle cellule delle piante per essicazione a freddo, contenenti anche Riso Venere, un ingrediente dalle spiccate proprietà antiossidanti, rimineralizzanti e rinfrescanti.

In totale abbiamo:

  • due prodotti per la detersione, ovvero il latte struccante Melissa e la mousse detergente Mirtilla
  • tre acque attive, ovvero quella lenitiva Melissa, quella antiossidante Melagrana e quella rimineralizzante Mirtillo
  • ben cinque sieri: no age, anti-pollution, opacizzante, uniformante per pelli soggette a macchie e anti-imperfezioni
  • tre creme viso, quella idratante, quella nutriente e la no-age
  • un idro-gel viso illuminante(sul quale ho lasciato gli occhi, contiene delle perlescenze davvero splendide, l’effetto sul viso dev’essere davero performante!)
  • una maschera peel-off in busta a base di polvere di Riso e alghe marine, da preparare in casa miscelandola con idrolati vari oppure con le acque attive.

Ognuna di noi troverà sicuramente i prodotti più adatti per soddisfare le esigenze della propria pelle. Davvero complimenti all’azienda per aver proposto una linea così ricca!

Presso lo stand erano esposte anche le novità della linea Hennetica, che era stata presentata poco prima dell’inzio della fiera:

La linea si compone di uno shampoo purificante pre-tinta e di sette tinte vegetali, 100% biologiche ed equosolidali.

Le tinte infatti sono caratterizzate da un mix di erbe tintorie che sono state coltivate in ambienti selezionati e incontaminati dell’India secondo i principi dell’agricoltura biologica e del commercio equosolidale. Il progetto è seguito da Phalada, un’organizzazione che riunisce piccoli agricoltori locali: i profitti generati vengono investiti in progetti sociali e di sviluppo, oltre a venir garantita ai lavoratori una fonte di reddito sicura.

Le tinte di Hennetica sono prevalentemente dei riflessanti, quindi sappiate che per coprire completamente i capelli bianchi sarà necessario effettuare due volte il trattamento.

La varietà di colorazioni proposta è molto ampia: abbiamo Castagno, Castano Scuro, Melograno, Mogano, Nocciola, Rame e Biondo Sabbia.

Che dire, come sempre La Saponaria si rivela essere un’azienda attenta all’ambiente e rispettosa anche dei valori etici, rimango sempre affascinata dai progetti equosolidali che mirano a valorizzare le realtà locali.

OFFICINA NATURAE – SANA 2017

Una scoperta piacevolissima e recente (per quanto mi riguarda) è stata Officina Naturae: non potete immaginare la sorpresa quando mi sono accorta che questa bella azienda romagnola aveva sede proprio nella mia città. E’ subito salita di diritto in cima alla lista di stand da visitare!

L’accoglienza è stata deliziosa (come avete potuto vedere dalla diretta fatta in compagnia di Loredana), tanta allegria e competenza al servizio di prodotti ben formulati e in grado di soddisfare anche le pelli più bisognose di attenzioni particolari.

Officina Naturae nasce dall’esperienza del Gruppo di Acquisto Solidale di Rimini, infatti questi cosmetici sostengono progetti attivi del mercato Equosolidale. E’ un’azienda che si è sempre dedicata alla produzione di prodotti eco-compatibili, sia per quanto riguarda la cosmetica che l’ambito della detergenza domestica e della cura degli animali. Tutte le materie prime impiegate vengono inoltre accuratamente selezionate prediligendo produttori Italiani locali a Km Zero.

sana 2017

La prima novità presentata al Sana è rappresentata dalla linea “Gli Ultradelicati”, da quest’anno ufficialmente in commercio (nella precedente edizione della fiera, infatti, i prodotti erano esposti ma non in vendita perchè ancora in fase di test).

E’ una linea che a mio parere merita particolare attenzione, dal momento che propone cosmetici appositamente formulati per tutte quelle persone che soffrono di sensibilità nei confronti dei normali detergenti, in particolare della c.d. Sensibilità Chimica Multipla (MCS), una patologia che provoca notevoli disagi a chi ne è afflitto, anche per via del fatto che è molto difficile da diagnosticare.

La linea -interamente certificata ICEA- è essenziale ma propone tutto il necessario per una detergenza completa: shampoo, balsamo, detergente intimo e bagnoschiuma.

Le formulazioni sono a base di tensioattivi ad alta dermocompatibilità (considerati fino a 5 volte meno irritanti dell’SLS o molecole affini) e non contengono profumi ed allergeni (per ridurre al minimo il rischio di sensibilizzazioni o reazioni avverse). Gli Ultradelicati sono inoltre rispettosi anche dell’ambiente, in quanto composti da materie prime biodegradabili.

Complimenti davvero ad Officina Naturae per questo progetto!

Un’altra novità è rappresentata dalle nuove creme mani, proposte in due profumazioni differenti (Verbena e Patchouli), che vanno ad arricchire la linea degli “Innovattivi”. E’ una linea caratterizzata da formule esclusive, realizzate utilizzando i più delicati tensioattivi di origine vegetale, frutto di una lunga ricerca e di tecniche di laboratorio innovative. Gli Innovattivi, quindi, sono prodotti ad alta dermocompatibilità, che rispettano lo strato idrolipidico della pelle e la struttura dei capelli, anche quelli stressati e sfibrati.

La formulazione delle due nuove creme mani mi è piaciuta molto: al loro interno troviamo Bardana e Fico D’India, estremamente lenitivi e idratanti, uniti a Malva e Vitamina E, che esercitano un’azione addolcente e antiossidante. La texture è molto piacevole e di rapido assorbimento.  Partecipando ad un piccolo contest (sulla pagina Fb del blog potete vedere di cosa si trattava) era possibile anche riceverne una in omaggio, io ho scelto la versione alla Verbena e ve ne parlerò presto nel dettaglio.

La storica linea “Natù”, invece, è stata ampliata con un nuovo formato (attualmente i prodotti sono acquistabili in confezioni da 200 ml, 500 ml, litro e tanica da 4 litri) e rinnovata nel packaging. Molto interessante il fatto che tutti i prodotti di questa linea siano approvati dal disciplinare EcoBioControl: questo significa che tutti gli ingredienti utilizzati rispettano criteri di sostenibilità, ecologicità, efficacia e rispetto per gli animali (EcoBioControl dispone di un database di sostanze che, basandosi sulle ultime ricerche scientifiche, vengono valutate e aggiornate periodicamente da un Comitato Scientifico).

SETARE’ – SANA 2017

Non poteva mancare una visita al carissimo Ali di Setarè, che quest’anno ha presentato una nuova linea di skincare dedicata alle pelli impure: Purify.

Gli ingredienti chiave di Purify sono tre:

  • Sisymbrium Officinale: l’uso di questa pianta è molto antico. Grazie alla presenza degli attivi (inirosina, mucillagini, destrina, pectina e glucosidi), gli vengono attribuite proprietà antisettiche, decongestionanti, cicatrizzanti ed antinfiammatorie.
  • Violetta: estratto oleoso di Violetta, contenente acido salicilico, è riconosciuto per le sue proprietà antinfiammatorie, antisettiche e purificanti. Sulla pelle ha un’azione depurativa molto nota tanto da essere spesso usato per trattare problemi tipo acne, eczemi e dermatosi.
  • Manna: ha un elevato potere purificante e schiarente sulla pelle. Un vero siero di bellezza per la sua capacità di ottimizzare la rigenerazione delle cellule cutanee.

Ecco da vicino i semi di Sisymbrium Officinale, una pianta davvero affascinante e ricca di storia, ringrazio ancora Ali per tutti gli aneddoti che mi ha raccontato:

IF

La nuova linea Purify propone una routine giornaliera, efficace, semplice e profumata, formata da soli 3 prodotti: una mousse detergente dermopurificante, una crema siero mattificante e una maschera scrub esfoliante.

Mi sono piaciute moltissimo le texture, la mousse è soffice come una nuvola, la crema si assorbe rapidamente e lascia la pelle veramente setosa, mentre la maschera ha una profumazione deliziosa e sono certa che sarà una vera e propria coccola da dedicarsi con costanza (di questo prodotto in particolare arriverà prossimamente una recensione approfondita).

ETEREA COSMESI – SANA 2017

Immancabile la visita allo stand di Eterea Cosmesi, che nell’ultimo anno è diventato in assoluto uno dei miei brand preferiti (sul blog trovate recensiti innumerevoli prodotti). E’ stato un piacere abbracciare Giovanni dal vivo e lasciarsi travolgere dal suo entusiasmo!

Non mi dilungo sulle caratteristiche di questa azienda, per le quali vi rimando alle mie review, perchè desidero dedicarmi alle due bellissime linee che faranno molto parlare di sè nei prossimi mesi.

La prima è la linea alla bava di lumaca:

IF

Protagonista della linea Prodigious Helix è senza dubbio il siero liftante, un vero e proprio trattamento multifunzione:

IF

Contiene peptidi di ultima generazione e svolge un’intensa azione antiage, idratante, schiarente, andando a stimolare anche la produzione di collagene da parte della pelle. Da usare da solo oppure in abbinamento alla crema da giorno della stessa linea.

Eterea Cosmesi ha introdotto anche una linea dedicata alla haircare e allo styling, con prodotti ricercati e ricchi di attivi:

IF

Shampoo e balsami dedicati a varie tipologie di capello, una maschera ristrutturante e quello che si è rivelato il prodotto più particolare di tutti:

IF

Un siero bifasico per capelli a base di sale marino, un sea salt spray potenziato per garantire alla piega un’alta definizione. Avremo modo di approfondire nel dettaglio questi prodotti nei prossimi mesi, quindi non perdetevi le prossime review!

PUROPHI – SANA 2017

IF

IF

Rinnovo i miei complimenti a Daniela, dal momento che la novità che Purophi ha presentato in fiera si è aggiudicata il premio “Sana novità 2017”!

Non poteva essere altrimenti: Inhibition Mask è la prima maschera facciale biologica compressa e biodegradabile, contenente un pool di principi attivi unici che stimolano l’azione della tossina botulinica e inibiscono la contrazione muscolare resposnabile delle rughe d’espressione.

IF

La maschera, rigorosamente monouso, è contenuta in forma compressa all’interno di una capsula, circondata da un apposito liquido che impregna il tessuto non appena si esercita una leggera pressione sul coperchio, sempliemente geniale!

sana 2017 purophi

FINALGA DISTRIBUZIONI – SANA 2017

Uno degli stand senza dubbio più ricco di novità si è rivelato quello di Finalga Distribuzioni! Alessandra quest’anno ha selezionato per noi delle chicche non da poco, vediamole insieme.

IF

Iniziamo subito dal brand che mi ha fatto brillare gli occhi non appena l’ho visto: Clochee. E’ un’azienda polacca (come la quasi totalità di quelle distribuite da Finalga) nata 5 anni fa ma che in pochissimo tempo si è affermata nel panorama cosmetico per la qualità delle formulazioni e l’eccellenza dei prodotti, all’interno dei quali vengono utilizzati solo ingredienti naturali e organici. Anche il packaging è un aspetto particolarmente curato da Clochee, che per i propri prodotti utilizza solo confezioni ecologiche. I sieri ad esempio, sono contenuti in  flaconi di vetro, facilmemte biodegradabili e riciclabili:

IF

Questa azienda era molto attesa in Italia e ora finalmente, grazie a Finalga, anche noi potremo reperire con più facilità questi piccoli gioielli della cosmesi, alcuni dei quali pluripremiati a livello internazionale. Diversi di loro sono tornati a casa con me, quindi ve ne parlerò molto presto, non vedo l’ora!

Tra le novità troviamo anche Hagi Cosmetics, brand nato in Polonia da un’antica tradizione di famiglia: una mamma, insieme alle sue due figlie, ha infatti rilevato il laboratorio del padre, chimico appassionato, dando vita a candele organiche e profumatissime.

E’ sempre un piacere toccare con mano le texture avvolgenti dei burri e degli scrub corpo Mokosh e Danu, anche quest’anno esposti in fiera:

IF

Per quanto riguarda Glov, abbiamo nuovi pannetti struccanti e manopole per tutti i gusti:

IF

Il guanto struccante per pelli secche è così morbido e coccoloso da sembrare un pelouche, impossibile non innamorarsene! Ho trovato, poi, utilissima la manopola massaggiante per il corpo in fibra di bamboo proposta per le varie tipologie di pelle:

Quest’anno Yope propone due belle novità, che proverò senz’altro. Prima di tutto delle creme mani, profumatissime e dal packaging accattivante che contraddistingue i prodotti di questo brand:

IF

In secondo luogo una linea dedicata alla detergenza per la casa, ovviamente ecologica:

IF

Molto interessanti anche i prodotti proposti da Finalga per l’igene orale, rappresentati dagli spazzolini in Bamboo di Hydrophil e dai dentifrici ecobio dei brand australiani The Natural Family e Jack N’ Jill, adatti anche ai più piccoli:

IF

IF

IF

MONTALTO – SANA 2017

Lo stand di Montalto è stato quello che più in assoluto mi ha fatto viaggiare con la mente e assaporare uno stile di altri tempi, mi è piaciuto davvero moltissimo.

Il 2017 è un anno di traguardi per questa bella azienda lombarda, che compie infatti 60 anni! Per celebrare questa splendida ricorrenza, Montalto ha creato uno stand che permettesse ai visitatori di ripercorrere le varie fasi creative del brand, ammirando la storia delle varie linee presentate sul mercato, ciascuna delle quali era esposta all’interno di una teca.

IF

IF

IF

Un traguardo così importante è stato celebrato con la creazione di “Mes Fleurs”, una fragranza completamente naturale che potesse rendere omaggio alla prima fragranza omonima del ’75.

IF

 In questo profumo è racchiuso lo spirito romantico del signor Filippo, creatore del brand, che fin dagli inizi della sua attività ha sempre dedicato alla moglie Giulia le proprie creazioni. Mes Fleurs però è anche molto di più: un gesto d’amore verso tutta la sua famiglia, rappresentato dalla nota predominante di Calicanto, un fiore profumatissimo protagonista di una leggenda molto antica.

“La leggenda del Calicanto narra che in un tempo lontano, in un freddo giorno di gennaio, un pettirosso intirizzito vagasse in cerca di un riparo sicuro ma nessun albero gli permise di posarsi. Era stremato nel momento in cui un Calicanto lo accolse, avvolgendolo con le foglie ingiallite per proteggerlo dal gelo. Il Cielo, emozionato dalla generosità dell’arbusto, lo premiò con una pioggia di fiori profumati. Da allora il Calicanto fiorisce a gennaio, regalando al mondo il suo profumo intenso. “

Da questa e da altre mille storie nasce Mes Fleurs 57, che come il fiore a cui è ispirato è l’essenza della protezione, della cura, dell’amore puro. Cosa ne dite ragazze? Non è emozionante? Vi consiglio di sentire assolutamente questa fragranza, in grado di infondere in chi la annusa una sensazione di serenità e benessere.

Ovviamente non poteva mancare l’espositore dedicato alla linea makeup certificata Baciami Bio, che ho studiato con molto interesse:

IF

ALKEMILLA – SANA 2017

sana 2017 alkemilla

Anche quest’anno Alkemilla ci delizia con delle splendide novità. Sono in arrivo due nuovi prodotti per la skincare:

  • LipoGel Multiaction: è un detergente viso multiuso dalla texture innovativa, un gel che a contatto con l’acqua tiepida si trasforma in un delicato latte detergente, eliminando gli ultimi residui di trucco anche waterproof. Lasciato in posa per 10 minuti, svolge la funzione di maschera rigenerante e nutriente. E’ formulato con preziose sostanze naturali, come olio di Riso, Olio di Mandorle, Olio di Girasole biologico, olio di Oliva biologico, olio di Rosa Canina biologico ed olio di Argan biologico.
  • Siero Concentrato in gel a base di puro Acido Jaluronico a tre pesi molecolari: arricchito con estratti biologici di Avena, Aloe, Malva, Lino ed Altea è indicato per tutte le zone del viso disidratate e soggette a maggiore rugosità. Crea un microfilm idratante, conferendo turgore, elasticità e setosità alla pelle.

In anteprima al Sana è stata presentata anche la nuovissima linea capelli K-Hair, dedicata allo styling. Nel corso della diretta su Instagram abbiamo avuto il piacere di sentirla spiegata nel dettaglio direttamente da Paolo! Formule avanzate e tecnologia cosmetica per regalare ai capelli il massimo risultato, senza rinunciare alla sicurezza di un prodotto biologico, certificato e non testato sugli animali.

sana 2017 alkemilla

Estratti di Semi di Lino, Mandorle Dolci, Girasole, Fiori di mimosa, Estratti della Soya, Miglio ed Avena saggiamente miscelati per una chioma sempre in ordine e nutrita nel rispetto della natura.

La linea  è composta da:

  • uno shampoo volumizzante
  • uno shampoo lucidante
  • uno spray volume, a base di sale marino
  • una styling mousse
  • una lacca spray
  • dei cristalli liquidi naturali, sia in versione neutra che delicatamente colorata per esaltare la naturali sfumature delle varie tonalità di capelli (questo è sicuramente il prodotto che mi ha colpita di più, non avevo mai visto nulla di simile!).

VEG UP – SANA 2017

Bellissime anche le novità presentate da VegUp, che come ogni anno ci stupisce con prodotti profumatissimi e dalle performance elevate. Per questo Sana 2017 l’azienda sammarinese ci ha proposto una linea dedicata alla cura del corpo, a base di scrub salini dalle texture avvolgenti, delicate ma al tempo stesso efficaci:

IF

IF

Non mancano gel snellenti e creme rassodanti a base di alghe marine, ricche di vitamine e oligoelementi preziosi:

Le alghe sono protagoniste anche di una nuova linea viso che ho trovato davvero interessante:

IF

Il prodotto che mi ha colpita maggiormente è stata questa maschera viso illuminante a base di Aloe e Acido Ialuronico, dalla texture perlescente, guardate:

IF

IF

Non è meravigliosa? Devo assolutamente provarla! Nello stand di VegUp erano esposte anche le nuove matite occhi liquide, dal tratto preciso e dai colori metalizzati e molto brillanti, mi hanno letteralmente conquistata:

Bagnate

Bagnate

Asciutte

Asciutte

CERERIA LUMEN – SANA 2017

Come ogni anno non vedevo l’ora di scoprire le novità di Cereria Lumen, che ha inaugurato questo Sana con due prodotti profumatissimi e divertenti.

Prima di tutto Leonardo, un simpatico profumatore per auto:

IF

IF

Per quanto riguarda le candele, il catalogo della Cereria viene impreziosito da quattro candele dalle fragranze gourmand, una più buona dell’altra. Le mie preferite sono quella al Fico d’India e all’Uva, ma sono presenti anche alla Ciliegia e ai Frutti di Bosco:

IF

Anche quest’anno non mancano delle proposte natalizie, che vanno ad aggiungersi alla linea dedicata già presente in gamma permanente. Per questo 2017 l’azienda propone “Gli Aforismi”, delle deliziose candele vegetali profumatissime e caratterizzate da un aforisma ciascuna, un’ottima idea regalo, non trovate?

IF

BIOFFICINA TOSCANA – SANA 2017

Sempre succulente le novità di Biofficina Toscana, che quest’anno ne propone ben tre!

Una nuova linea capelli, che si compone di shampoo concentrato lisciante, balsamo lisciante e lozione lisciante… tutto l’occorrente per tenere sotto controllo capelli crespi e mossi!

IMG_2824Per il corpo abbiamo invece uno Scrub Corpo ai Burri e Olivello Spinoso e una Crema Ricca all’Olivello Spinoso: profumatissimi e dalle texture avvolgenti, assolutamente da avere!

IF

IF

IF

Deliziosi i cofanetti in edizione limitata dedicati allo struccaggio, creati in collaborazione con Cose della Natura. Abbinata alla morbidissima spugna di mare (emblema di questo brand) troviamo o l’acqua micellare ai frutti rossi o la lozione bifasica.

IF

IF

PURAVIDA BIO – SANA 2017

IF

Per la prima volta al Sana, quest’anno, ho avuto il piacere di notare lo stand di Puravida Bio, che ho visitato con molto piacere! Sono contenta che abbiano deciso di partecipare, studio da tempo i loro prodotti ed ero curiosa di avere maggiori informazioni.

PuraVida Bio è stata fondata nel 2002 da due sorelle (Eugenia e Francesca) ed è stata la prima azienda italiana a certificare come bio la propria linea di cosmesi. Tutti gli ingredienti utilizzati all’interno dei prodotti di PuraVida Bio sono forniti da Alce Nero, il marchio di oltre 1000 produttori che hanno scelto di coltivare la terra solo secondo il metodo dell’agricoltura biologica, rifiutando quindi l’uso di qualsiasi sostanza chimica.

L’idea di Puravida Bio è quella di una cosmesi attiva e tutta naturale, a base di Lisati vegetali biologici certificati, ottenuti mediante un processo di fermentazione naturale e non forzato che separa le molecole dei principi attivi esaltandone le proprietà. La bio-trasformazione dei vegetali biologici è la garanzia di prodotti di altissima efficacia, qualità e dermo-compatibilità: tutti i cosmetici sono nickel tested, gluten free, testati dermatologicamente, senza allergeni e parabeni.

IF

In fiera è stata presentata da Puravida la nuova Linea Baby, a base di estratti di frutta e verdura biologica che vengono richiamate anche sul packaging, caratterizzato da illustrazioni simpatiche ed accattivanti. Prodotti delicati, adatti alle pelli più sensibili dei piccoli e ricchi di ingredienti lenitivi ed addolcenti. Privi di allergeni e metalli pesanti, nickel tested e con una profumazione al 100% naturale.

Le referenze sono in tutto cinque:

  • Baby Bagno Crema, un detergente cremoso ed estremamente delicato, a base di banana biologica, un frutto che come sappiamo è ricco di potassio e vitamine e possiede proprietà elasticizzanti per la pelle.
  • Olio Baby, un olio dalla profumazione deliziosa, ideale per idratare la pelle dei più piccoli ed effettuare un massaggio rilassante e distensivo. Contiene olio di noccioli di albicocca, naturalmente ricco di Vitamine A ed E.
  • Baby Crema Prottettiva, un prodotto a base di bioliquefatto di farro indispensabile per la cura della pelle dei bambini, per lenire e prevenire le irritazioni da pannolino.
  • Baby Crema Idratante, a base di estratto di carota (ricca di vitamine A e C, ha sulla pelle un’azione rigenerante e anche cicatrizzante), si presenta come una crema mediamente fluida che si può utilizzare quotidianamente sia sul viso che sul corpo.
  • Baby Shampoo, in questo prodotto l’ingrediente principale è la pera, un ingrediente prezioso per il benessere di capelli e cute, perchè ha un’azione rinforzante. Al tempo stesso è un prodotto che offre una detersione dolce e delicata ed è indicato anche per calmare pruriti e irritazioni (anche in presenza di crosta lattea).

IF

Il famoso Siero-System è senza dubbio il trattamento che mi incuriosice da più tempo, ho avuto modo di approfondirne le caratteristiche e penso che sia un ottima beauty routine da seguire in questo periodo: un siero al mese, per rigenerare e “riprogrammare” la nostra pelle, nutrendola con preziose sostanze antiossidanti ed ingredienti in grado di prevenire i segni del tempo. Una vera e propria ricetta di bellezza, per una pelle compatta e tonica.

OLFATTIVA – SANA 2017

IF

Graditissimo è stato l’invito ricevuto da Olfattiva, grazie al quale ho potuto scoprire due bellissime novità.

Prima di tutto la linea “I Preziosi”, raffinate fragranze caratterizzate da oli essenziali rari provenienti da varie parti del mondo.

IF

Le materie prime che compongono la collezione sono autentici gioielli della Natura che richiedono mani sapienti e grande esperienza per essere lavorati: come è possibile leggere anche sul sito di Olfattiva, produrre un chilo di Gelsomino significa raccogliere circa otto milioni di fiori prima dell’alba, per ottenere la stessa quantità di Rosa sono necessarie cinque tonnellate di petali colti a mano. Il riguardo per i tempi che la Natura impone e la conoscenza degli aspetti più eterei della pianta sono ingredienti indispensabili per giungere al suo profumo, vero e autentico.

Ma il prodotto sul quale ho lasciato gli occhi è stato il profumo astrale:

IF

Il profumo astrale è la fotografia olfattiva dell’istante della propria nascita. Gli oli essenziali correlati a ogni pianeta vengono miscelati ad arte sul proprio tema natale, unico al mondo, un software avanzato calcola le costellazioni e i pianeti trasformandoli in gocce di prezioso olio essenziale. Per questo il profumo astrale è assolutamente unico e ci permette di entrare in risonanza con il cielo che ci ha visto nascere. Non lo trovate meraviglioso? Io sono rimasta completamente rapita e affascinata!

LEPO COSMETICI – SANA 2017

IF

Quest’anno sono contenta di avere avuto il tempo necessario per approfondire come desideravo un brand al quale tengo molto, Lepo. Ho usato per anni la loro famosissima polvere di riso, probabilmente quasi vent’anni fa fu il primo cosmetico ecobio che abbia mai usato, quindi mi sento legata a questo brand anche dal punto di vista affettivo!

Ho avuto il piacere di conoscere Laura, titolare del brand, una persona squisita e molto competente, che mi ha mostrato la nuova linea “Beauty Remedies”, basata proprio sulle proprietà del riso, unite ad un pool di attivi multifunzionali.

Il prodotto che mi ha maggiormente incuriosita è stato la crema multifunzione per viso, mani e corpo:

IF

Una crema dalla texture ricca e fondente ma di rapido assorbimento, con estratti di Riso, Aloe e Burro di karitè, altamente idratante e restitutiva, perfetta per la stagione invernale in arrivo.

Un altro prodotto davvero interessante si è rivelato il Bio Elisir, un olio booster per il viso a base di estratto di Riso Venere e olio di Avocado e Girasole, un vero e proprio concentrato di estratti naturali a rapido assorbimento dall’azione rigenerante e antiage. La texture è ottima: setosa, per nulla unta, è come una carezza sulla pelle.

Sul fronte makeup, il nuovo fondotinta-siero mi ha letteralmente conquistata:

IF

La texture è assolutamente innovativa, piuttosto liquida ma al tempo stesso concentrata, dovete assolutamente provarlo dal vivo se ne avete l’occasione. E’ un prodotto due in uno, che racchiude in sè un fondotinta fluido con finish naturale ad un siero nutriente antietà, meraviglioso! Contiene Olio di Dattero, Macadamia e Amido di Riso, che regala al prodotto un tocco vellutato.

Vi segnalo anche le nuove ciprie di riso compatte, proposte in tre differenti versioni e a mio parere utilissime: una uniformante, una illuminante e una fissativa (quest’ultima è completamente trasparente e impalpabile). La uniformante e la illuminante hanno una texture davvero eccellente, quasi burrosa, che si fonde completamente con la pelle, mi sono piaciute moltissimo!

TIAMA BIO E BIOLU’ ALLA SPINA – SANA 2017

Il premio “stand-bomboniera, quest’anno, va a Nivel! Nivel è l’azienda produttrice di Biolù alla spina e del nuovissimo Tiama Bio, due brand dei quali vi ho già parlato in diverse occasioni qui sul blog e sui miei social.

Lascio che siano la foto a parlare da sole:

IF

IF

Non trovate questo allestimento delizioso?

Tiama bio propone una linea a base di estratto di Iris Pallida, una pianta erbacea perenne che cresce sulle colline del Chianti, in Toscana. Attraverso un processo di distillazione in corrente di vapore è possibile estrarre i suoi preziosi principi purificanti e tonificanti, che sono alla base dei prodotti di questo brand. Il rapporto qualità prezzo è ottimo, così come i formati dei vari prodotti, che li rendono molto comodi sia da portare in viaggio che da testare per la prima volta.

IF

Biolù alla spina, invece, è una mia vecchia conoscenza, un brand che apprezzo moltissimo per la sua filosofia. In cosa consiste il metodo di vendita e ricarica alla spina? Tutto il processo si basa sul concetto che “il contenitore non è un rifuto, bensì una risorsa da utilizzare”.  Biolù ha fatto del metodo alla spina il suo carattere distintivo, producendo prodotti per la cura della persona e della casa che si prestassero ad essere venduti in punti vendita selezionati con un sistema basato sulla ricarica del flacone vuoto. Risparmio, rispetto dell’ambiente e convenienza in un unico gesto! Sul sito trovate i punti vendita presso i quali viene offerto il servizio di ricarica, è una bellissima iniziativa alla quale vi invito a prendere parte.

BOTTEGA ORGANICA – SANA 2017

IF

Concludo in bellezza questa lunghissima carrellata con qualche scatto fatto presso lo stand di Bottega Organica, azienda conosciuta al Cosmoprof e della quale vi ho già parlato sul blog, con prodotti innovativi e ricercati, che mi hanno conquistata fin dai primi utilizzi (trovate le recensioni sul blog).

E’ stato un piacere riabbracciare Silvia e approfondire un prodotto del quale vi parlerò presto ed in merito al quale mi avevate inviato numerose richieste di recensione:

IF

Le Dual Action di Bottega Organica sono delle speciali miscele di olio e acqua da nebulizzare su tutto il corpo con la doppia azione di nutrimento e idratazione. Un’altra chicca proposta da questo brand, ideale per la stagione fredda in arrivo!

Per quest’anno dal Sana è tutto, ringrazio nuovamente tutte le aziende che mi hanno accolta con calore e professionalità, negli ultimi anni sono nati dei bellissimi rapporti di amicizia e stima reciproca che mi rendono davvero orgogliosa.

Il Sana si è appena concluso, ma già non vedo l’ora di partecipare alla prossima edizione! Spero di essere riuscita a farvi vivere alcune delle emozioni che questa bella manifestazione sa regalare!

Scrivetemi nei commenti quali sono i prodotti che vi hanno colpito di più!

You Might Also Like

75 Comments

  • Reply Paola 15 settembre 2017 at 17:07

    Articolo meraviglioso come quello dello scorso anno, il tuo resoconto è sempre il migliore! Non saprei da dove iniziare, ci hai mostrato prodotti bellissimi.
    Sono curiosissima di sapere il tuo parere sui nuovi prodotti viso della Saponaria! *__*
    Poi mi attira un sacco la crema di Almabriosa, sia per gli ingredienti che per il progetto che c’è dietro, mi ha molto colpita. Se ci darai il tuo parere positivo anche per quanto riguarda l’idratazione, sono pronta all’acquisto! 😀
    Mi ha affascinata molto anche il profumo di Montalto e il fondotinta in siero di Lepo.

    • Reply the life of a bee 16 settembre 2017 at 16:05

      Ciao Paola, la crema di Almabriosa mi ha fatto un’ottima impressione quando l’ho provata in fiera, ha un profumo paradisiaco e si assorbe anche rapidamente! Lo stand di Montalto mi è piaciuto tantissimo e il fonod di Lepo è davvero innovativo, mi piacerebbe provarlo in effetti!
      Sulla linea della Saponaria c’è poco da dire: è completa, innovativa, i prodotti sono ricchi di attivi e davvero molto interessanti, spero ci sia presto l’occasione per parlarne in modo più approfondito! :)

  • Reply Claudia R. 15 settembre 2017 at 17:15

    Letto tutto d’un fiato, mi è sembrato davvero di aver visitato anche io la fiera, grazie! In cima alla mia wishlist ci sono ovviamente tutti i nuovi prodotti Purobio, manco a dirlo!!
    Ma anche le acque costituzionali della Saponaria e quel siero illuminante… poi il contorno occhi di Alma Briosa, in generale mi attira molto tutta la linea… i prodotti per capelli di Eterea (grazie a te ho acquistato la linea viso Supreme e avevi proprio ragione, è ottima) e anche i sieri di Puravida. :)

    • Reply the life of a bee 16 settembre 2017 at 16:06

      Le novità di Purobio erano davvero molto attese! Sono contenta che i prodotti di Eterea ti siano piaciuti, li trovo eccellenti! Quel siero di La Saponaria è davvero splendido, avresti dovuto vederlo… luminoso, perlescente, dovrebbe essere un’ottima base per il makeup, mi piacerebbe provarlo! :)

  • Reply Bea 15 settembre 2017 at 17:18

    Aspettavo con ansia il tuo articolo! Quest’anno finirò sul lastrico, lo sento…..! Voglio qualche tinta di Purobio e anche i nuovi prodotti viso di Alkemilla.
    Però mi incuriosisce anche Chlochee e Puravida perchè non ho mai provato nulla… come sempre aspetto le tue review e poi parto con lo sperpero! 😀

    • Reply the life of a bee 16 settembre 2017 at 16:09

      Ciao Bea, nei prossimi mesi vi parlerò nel dettaglio di alcuni prodotti Clochee, sono proprio delle chicche! *__* Di Puravida non ho ancora provato nulla, i loro prodotti mi incuriosiscono molto!

  • Reply Marisa81 15 settembre 2017 at 17:22

    Io sono rimasta così davanti al profumo astrale di Olfattiva e alla maschera madreperlata di Vegup! O__O
    Originalissima anche la maschera di Purophi, non mi stupisce che abbia vinto!
    PS: e la linea Costituzionale? Quanti prodotti!! Bellissima, aspetto di leggere qualche tua review, mi interessa moltissimo.

    • Reply the life of a bee 16 settembre 2017 at 16:10

      Ciao Marisa, quella maschera di VegUp è splendida, sono stata diversi minuti ad ammirare la sua brillantezza, ha anche un ottimo profumo! :) Quella di Purophi è unica nel suo genere, vittoria più che meritata!
      La linea Costituzionale è davvero completa, le formulazioni mi hanno molto colpita, hanno davvero fatto un ottimo lavoro!

  • Reply Nunzia 15 settembre 2017 at 17:24

    E’ stato un piacere leggere questo lungo post, ho preso appunti su cosa acquistare! Prodotti a dir poco meravigliosi, grazie per averceli illustrati :)

    • Reply the life of a bee 16 settembre 2017 at 16:12

      Ciao Nunzia, nelle prossime settimane vi parlerò più nel dettaglio di molti di questi nuovi prodotti, piano piano li vedremo insieme! Quest’anno le novità sono state davvero tantissime! 😀

  • Reply Ilcassettodichiara 15 settembre 2017 at 17:38

    Un articolo completo e super interessante! :) Grazie a queste righe sono riuscita a godermi anche gli stand e i prodotti che in fiera non sono riuscita a vedere per questioni di tempo!
    A presto, un abbraccio, Chiara

    • Reply the life of a bee 16 settembre 2017 at 16:15

      Ciao Chiara, purtroppo anche io non sono riuscita a visitare tutti quanti gli stand, ma mi ritengo comunque soddisfatta, in un giorno solo ho fatto molto! :) Un bacio!

  • Reply Giada G. 15 settembre 2017 at 17:40

    Complimenti, un articolo davvero ben fatto, è un piacere seguirti. *__* Io non so se fare una lista, visto che tutto quello che ci hai mostrato mi sembra eccezionale, e adesso? 😀
    Aspetterò le tue prossime recensioni e piano piano inizierò a smaltire il mio elenco… sarà dura! Comunque mi piacerebbe avere il tuo parere sui nuovi prodotti della Saponaria e di Biofficina Toscana (amo particolarmente l’olivello spinoso).

    • Reply the life of a bee 16 settembre 2017 at 16:16

      Ciao Giada, anche a me piacciono tanto i prodotti a base di olivello spinoso, la crema è assolutamente in cima alla wishlist, ha un profumo ottimo e una texture morbidissima!
      La nuova linea della Saponaria mi ha colpita moltissimo, ci sono prodotti adatti ad ogni tipologia di pelle, hanno fatto davvero un lavoro eccellente!

  • Reply Vanessa82 15 settembre 2017 at 17:47

    I nuovi prodotti di Alkemilla mi incuriosiscono tantissimo, sopratutto il detergente che da gel si trasforma in crema e lo ialuronico! Spero ce ne parlerai in un nuovo articolo, vorrei il tuo parere.
    Sarei curiosa di sapere qualcosa in più anche su Almabriosa, è una azienda nuova per me ma i prodotti sembrano davvero interessanti. Ovviamente una tinta di Purobio la comprerò di sicuro!

    • Reply the life of a bee 16 settembre 2017 at 16:21

      Ciao Vanessa, Almabriosa è stata una splendida scoperta, davvero una bellissima azienda! Il detergente di Alkemilla è un prodotto sfizioso, l’ho provato anche con l’acqua usufruendo del lavandino che c’era nello stand e mi ha fatto un’ottima impressione! 😀

  • Reply Serena 15 settembre 2017 at 18:24

    wow quanti prodotti interessanti! :) a me piacerebbe tanto provare gli smalti del brand australiano ne ho sentito parlare molto ma non li ho ancora provati

    • Reply the life of a bee 16 settembre 2017 at 16:21

      Ciao Serena, uno di questi è tornato a casa con me, ve ne parlerò presto! :)

  • Reply Il Mondo di Baby Pepita 15 settembre 2017 at 18:26

    Oddio quante belle cose ha questo nuovo brand di smalti che viene dall’australia.
    Affascinata dalla varietà e poi colpita dalle tonalità dei nude!

    • Reply the life of a bee 16 settembre 2017 at 16:24

      C’è davvero una bellissima selezione di colori, anche a me sono piaciuti moltissimo i nude e anche qualche viola! *__*

  • Reply FranciFra 15 settembre 2017 at 18:26

    Inika, quanto ne ho sentito parlare, sono curiosissima! La linea per capelli di Alkemilla mi piacerebbe provarla e anche i nuovi prodotti di Biofficina e Almabriosa.
    Spero farai qualche review anche sui nuovi della Saponaria!!
    Lo stand di Montalto doveva essere molto suggestivo!

    • Reply the life of a bee 16 settembre 2017 at 16:26

      Ciao Francesca, lo stand di Montalto aveva davvero un’atmosfera particolare, mi è piaciuto moltissimo! Anche il profumo è particolare, con un gran bel packaging! :)

  • Reply Lucia S. 15 settembre 2017 at 18:29

    La linea per capelli di Domus è gigantesca, quanti prodotti! O_o Ne ho già addocchiati diversi, c’è pure il cowash, non ci posso credere!!

    • Reply the life of a bee 16 settembre 2017 at 16:27

      Ciao Lucia, anche io sono rimasta a bocca aperta quando ho visto il co-wash! Incredibile!! Hanno proprio fatto centro, è una linea bellissima e molto completa!

  • Reply Linda 15 settembre 2017 at 19:34

    Premesso che vorrei provare tutto quello che hai mostrato in questo post ma se proprio devo scegliere ti dico lo scrub Mossa e la styling mousse di Alkemilla :)

    • Reply the life of a bee 16 settembre 2017 at 16:29

      Lo scrub mossa è in cima alla wishlist infatti, i prodotti di questo brand sulla mia pelle funzionano sempre molto bene! :) Tutta la linea capelli di Alkemilla mi attira, sopratutto i cristalli liquidi colorati!

  • Reply Emanuela 16 settembre 2017 at 6:43

    Io quest’anno sono stata al Cosmoprof! L’anno prossimo devo assolutamente andare anche al SANA 😍 Quanti prodotti stupendi! Grazie per questa descrizione dettagliata! È stato un po’ come essere lì…☺️ Le tinte puro bio poi…che meravigliaaaa non vedo l’ora di swatcharleeee :)

    • Reply the life of a bee 16 settembre 2017 at 16:30

      Ciao cara, il Sana è una bellissima fiera, ti consiglio assolutamente di visitarla il prossimo anno, non te ne pentirai! :-*

  • Reply Raffaela 16 settembre 2017 at 8:42

    Complimenti per questo bellissimo e dettagliato post. Deve essere stata un’esperienza bellissima. Mi incuriosisce molto Alkemilla, ho letto delle recensioni molto buone su questo brand.

    • Reply the life of a bee 16 settembre 2017 at 16:34

      Ciao Raffaela, grazie mille! Ogni anno è una grande emozione, non vedo già l’ora che sia il prossimo anno! Alkemilla è un’ottima azienda, anche quest’anno ha presentato delle bellissime novità!

  • Reply Mary 16 settembre 2017 at 9:27

    Bellissimo articolo, è vero le tinte purobio erano tanto attese! Tutte novità da provare..

    • Reply the life of a bee 16 settembre 2017 at 16:35

      Ciao Mary, ti ringrazio! Non vedo l’ora di parlarvi di molti di questi nuovi prodotti, quest’anno sono rimasta davvero soddisfatta, erano tutte interessanti e per nulla scontate!

  • Reply Cinzia 16 settembre 2017 at 12:29

    Mi sono innamorata della nuova collezione di Defa!😍😍 Mi piacerebbe che ci parlassi anche di qualche prodotto Montalto e Lepo, sono marchi che non conosco ma mi hai davvero incuriosita!💜

    • Reply the life of a bee 16 settembre 2017 at 16:38

      Ciao Cinzia, hai visto che belli quei rossetti metallizzati? *__* Spero ci sia occasione di approfondire meglio sia Lepo che Montalto nei prossimi mesi, quest’anno hanno proposto delle splendide novità!

  • Reply Pier(ef)fect 16 settembre 2017 at 13:54

    Sono contento che quest’anno ci siano tante novità capelli e viso. Mi incuriosisce la lacca di Alkemilla, e il siero viso. Ma anche la maschera Purophi. Insomma tante cose carine :)

    • Reply the life of a bee 16 settembre 2017 at 16:39

      Ciao Pier, hai ragione, quest’anno le aziende vogliono proprio rendere i nostri capelli meravigliosi, abbiamo l’imbarazzo della scelta! Tante belle novità, ne vedremo insieme diverse nelle prossime settimane! :)

  • Reply Tiziana B. 17 settembre 2017 at 19:55

    Ciao Valentina, che bella carrellata ben dettagliata! Del Sana mi sono piaciuti Montalto, Inika e Piteraq riguardo il make up, Purophi, Madara e Mossa e oil-a per la skincare. Molti stand non sono riuscita a visitarli ma grazie al tuo post ho una panoramica più completa.
    Ciao!!

    • Reply the life of a bee 18 settembre 2017 at 17:00

      Ciao Tiziana, anche io avrei tanto voluto fermarmi per due giorni, ma quest’anno non è stato proprio possibile! Mi ha fatto molto piacere approfondire Montalto perchè è un’azienda che non conoscevo, su Inika ho grandi aspettative, ti farò sapere come mi trovo (ho porato a casa un mikit per provare alcuni prodotti)!

  • Reply Sara fatina 17 settembre 2017 at 21:32

    Quante novità. ho gli occhi a cuore!!! *_* Non sapevo nemmeno esistessero smalti 10 free!!
    Dei brand più noti mi attirano tantissimo le novità di Domus Olea e Biofficina Toscana :) E sarei curiosa di approfondire la conoscenza del brand PuraVida Bio, ne ho già sentito parlare ma non conosco bene i loro prodotti :)

    • Reply the life of a bee 18 settembre 2017 at 17:02

      La filosofia e le formulazioni di Puravida sono davvero interessanti, mi piacerebbe provare qualche prodotto per potervene parlare più nel dettaglio! Gli smalti australiani sono addirittura traspiranti, super innovativi, non vedo l’ora di provare quello che ho preso in fiera!

  • Reply Cristina Cusano 18 settembre 2017 at 12:46

    Come ho affermato più volte, una delle novità che aspettavo di più erano le tinte labbra di PuroBio *-* Non vedo l’ora di metterle all’opera ! Ti ringrazio per questo post super dettagliato.
    Un bacione !

    • Reply the life of a bee 18 settembre 2017 at 17:04

      Ciao Cristina, eh eh c’è stato un gran fermento in effetti, sono state il prodotti più chiacchierato di questo Sana! Hai visto che hanno ritardato l’uscita al 25 settembre? Saranno stati sommersi di richieste!

  • Reply Simo s. 18 settembre 2017 at 14:02

    Articolo bellissimo! 😍 le novità di Purobio sono splendide, mi attirano molto anche quelle di Eterea, Biofficina, Lepo e Alma Briosa!💞 Aspetto il tuo parere, se proverai qualcuno di questi prodotti!

    • Reply the life of a bee 18 settembre 2017 at 17:06

      Ciao Simona, nelle prossime settimane avrò modo di approfondire diverse novità, quelle di Eterea sicuramente! Piano piano spero di potervi parlare di moltissime aziende, la fiera quest’anno era davvero ricca!

  • Reply Lisotta 18 settembre 2017 at 14:19

    Le linee di Officina Naturae mi incuriosiscono moltissimo, è bello vedere che le aziende pensano anche alle pelli molto reattive, io non soffro di quella sindrome ma molti prodotti mi causano allergia, quindi devo assolutamente provare qualche prodotto di questo brand.
    Per il makeup non vedo l’ora di saperne di più sui nuovi prodotti di Purobio e di Defa!

    • Reply the life of a bee 18 settembre 2017 at 17:08

      Ciao Lisa, hai proprio ragione, la filosofia di Officina Naturae mi è piaciuta moltissimo, hanno delle linee davvero ottime. Vi parlerò presto di alcuni prodotti nel dettaglio! La nuova collezione di Defa è splendida, per non parlare delle novità di Purobio… bisogna preparare psicologicamente i nostri portafogli alle prossime spese!!! 😀

  • Reply Vane M. 18 settembre 2017 at 14:47

    Sono molto curiosa di sapere cosa ne pensi dei nuovi struccanti di Defa, sopratutto l’acqua micellare/bifasico, davvero originale come prodotto! Ma anche si prodotti viso della Saponaria…. ne ho addocchiati diversi che potrebbero fare al caso mio,
    La linea capelli di Alkemilla e quella d Domus sono super interessanti, quest’anno non saprei davvero cosa acquistare per prima!

    • Reply the life of a bee 18 settembre 2017 at 17:09

      Ciao Vanessa, i nuovi prodotti di skincare di Defa mi hanno davvero incuriosita moltissimo, in fiera le texture mi sono piaciute molto! Ques’tanno molti brand si sono dedicati alla cura dei capelli, le linee sono davvero promettenti, avremo modo di approfondirle nei prossimi mesi, quella di Domus in particolare (sto testando diversi prodotti)!
      La Saponaria quest’anno di è davvero superata!

  • Reply Chiaretta33 18 settembre 2017 at 15:32

    Quei rossetti di Defa, cosa non sono?? Non vedo l’ora di vedere qualche swatches di questa collezione. Mi interessano molto anche gli struccanti, se li provi facci sapere, senza il tuo via libera ormai non acquisto più nulla! 😀

    • Reply the life of a bee 18 settembre 2017 at 17:11

      Ciao Chiara, grazie come sempre per la fiducia! 😀 Quei rossetti sono uno spettacolo, sono stata fortunata a fotografarli quando lo stand era sotto la luce del sole, così si vedono bene tutti i riflessi! *__* Avremo tante belle novità nei prossimi mesi, sono proprio soddisfatta!

  • Reply Sara80 18 settembre 2017 at 15:58

    I prodotti che mi hanno incuriosita di più del tuo resoconto sono i tre sieri di Puravida (visto che sei esperta di acido ialuronico, mi farebbe piacere sapere cose ne pensi se li userai), i trucchi di Montalto (non ho mai usato nulla) e la maschera viso di Setarè.

    • Reply the life of a bee 18 settembre 2017 at 17:13

      Ciao Sara, il trattamento proposto da Puravida infatti mi interessa moltissimo, vedremo! Montalto è stata una bellissima scoperta per me, un’azienda con una bella storia alle spalle, ricca di tradizione. La loro linea makeup mi attira moltissimo, sopratutto i rossetti! La maschera di Setarè ce l’ho qui a casa, ve ne parlerò presto!

  • Reply Serena F. 18 settembre 2017 at 16:53

    Inika mi interessa moltissimo e anche la nuova collezione di Defa. La crema di Almabriosa ha degli ingredienti che mi attirano, mi piacerebbe provarla!

    • Reply the life of a bee 18 settembre 2017 at 17:14

      Ciao Serena, sono felice che ora Inika sia reperibile anche in Italia, mi hanno dato un kit di minitaglie in fiera, appena provo qualcosa vi tengo aggiornate ovviamente! La crema di Almabriosa mi ha fatto un’ottima impressione quando l’ho provata allo stand, ha una profumazione divina (io amo il Frangipani, quindi non potevo che innamorarmene)!

  • Reply Labellezzasecondoraffa 18 settembre 2017 at 16:56

    Come sempre articolo ben scritto e super interessante, lo si legge che è un piacere e tu fra le blogger sei quella che più mi piace (ma lo sai) perché sei preparata e tanto dettagliata nei tuoi post sul blog ma anche su indtagram mi affido tanto a te, fai delle recensioni ottime. Grazie per questa carrellata di novità al Sana. Un bacione bellezza

    • Reply the life of a bee 18 settembre 2017 at 17:16

      Ciao Raffa, grazie davvero, sei sempre un tesoro! Quest’anno la fiera è stata meravigliosa, i prodotti presentati sono stati davvero di un livello superiore. C’è stato tanto da vedere e da scoprire, avrò molto lavoro da fare nei prossimi mesi, vi terrò aggiornate sui prodotti che metterò alla prova! :) Un abbraccio!

  • Reply Makeup for Princess 18 settembre 2017 at 18:17

    Ciao Vale! :) Allora sicuramente mi hanno colpita molto i prodotti della linea K-hair di Alkemilla, i rossetti liquidi di Purobio e la linea capelli di Domus. Mi incuriosisce molto Tiama bio, Puravide bio e Officina naturae, oltre Setarè e sicuramente mi sono dimenticata qualche prodotto 😀

    • Reply the life of a bee 19 settembre 2017 at 12:28

      Eh eh, tante novità quest’anno, sono proprio rimasta soddisfatta da questa esdizione del Sana! Prossimamente parleremo insieme di diversi prodotti, ho alcune chicche da consigliarti! :-*

  • Reply Francesca 19 settembre 2017 at 16:02

    Chissà perché ma ero convinta fosse una fiera riguardante solo il cibo!! È stato interessante invece scoprire anche tutti questi prodotti! Bel post, brava! :-)

    • Reply the life of a bee 19 settembre 2017 at 16:09

      Ciao Francesca, il Sana è la fiera del vivere green a 360 gradi, quindi si trova di tutto un po’ (makeup, cosmesi, reparto alimentare, abiti in tessuti ecologici e così via), è davvero molto interessante anche perchè ogni giorno ci sono convegni e incontri di vario tipo. Ovviamente io prediligo sempre i padiglioni che si occupano di cosmesi biologica, ma è una fiera che ha davvero tanto da offrire! L’anno prossimo ti invito senz’altro a visitarla, se ne avrai l’occasione! :)

  • Reply Martina 19 settembre 2017 at 18:27

    Wow, quante belle novità!
    Il prossimo anno devo andarci assolutamente!

    • Reply the life of a bee 20 settembre 2017 at 14:20

      Vedrai, non resterai delusa, è una bellissima fiera che ogni anno ha tante belle novità da offrire!

  • Reply Sonia 22 settembre 2017 at 13:59

    Ero troppo curiosa di vederla..Se fossi stata pou vicina ci sarei sicuramente andata.

    • Reply the life of a bee 23 settembre 2017 at 20:16

      Ciao Sonia, l’anno prossimo spero tanto che tu riesca a visitarla, merita davvero!

  • Reply Dasynka 23 settembre 2017 at 0:04

    Quanti prodotti meravigliosi! È un articolo super super dettagliato e preciso, complimenti :)

    • Reply the life of a bee 23 settembre 2017 at 20:16

      Grazie mille, sono contenta che ti sia piaciuto! Quest’anno la fiera aveva davvero tanto da offrire, è stata una splendida edizione!

  • Reply Luca Rajna 23 settembre 2017 at 18:06

    Lei non te lo scrive ma i tuoi post fanno la gioia di mia figlia! :)

    • Reply the life of a bee 23 settembre 2017 at 20:17

      Ah ah Luca, sono contenta! Salutamela tanto allora!! 😀

  • Reply alexandra 25 settembre 2017 at 16:15

    Mamma mia! Stupenda questa fiera:)))) tanti prodotti innovativi da scoprire…la segno in agenda per il prossimo anno

    • Reply the life of a bee 26 settembre 2017 at 15:35

      Non puoi assolutamente mancare, se sei un’appassionata di cosmesi e makeup biologico! Un evento da non perdere!!

  • Reply Emanuela 26 settembre 2017 at 14:32

    Quante novità, c è solo l’imbarazzo della scelta (e per altri aspetti ..anche del portafogli) !! Preziosissimo come sempre il tuo contributo! 👍

    • Reply the life of a bee 26 settembre 2017 at 15:44

      Ciao Emanuela, non ne parliamo guarda, avrei comprato mezza fiera!!! O__O Quest’anno le novità erano particolarmente succulente, avremo di che spendere nei prossimi mesi! 😀

  • Reply Lisa 26 settembre 2017 at 21:46

    oh mamma, ora voglio provare tutto!!!!

  • Reply ilenia 27 settembre 2017 at 19:19

    Vale finalmente sono riuscita a leggere questo post!
    Le novità Purobio devo dire che sono tra le più belle *_*
    Mi piace un sacco anche l’iniziativa di almabriosa con la barca della salute. Mi piace in generale l’approccio di molte aziende di sostenere progetti solidali, me le fanno apprezzare parecchio!

  • Leave a Reply