MAKEUP

SWATCHES E REVIEW SHADE & GLOW NABLA

1 giugno 2016
shade and glow nabla

SWATCHES E REVIEW SHADE & GLOW NABLA

L’attesa è finita. Il gran giorno è arrivato. Finalmente è online la nuova collezione di Nabla Cosmetics!! La aspettavo da tantissimo tempo e martedì 31 mi sono immediatamente lanciata nell’acquisto degli Shade & Glow e dei Blossom Blush (che trovate swatchati e recensiti qui), sebbene nei giorni che precedevano il lancio non fossero usciti moltissimi articoli o video in merito.

Mi sono lasciata guidare dalle descrizioni ufficiali e ho scelto Baby Glow, Gotham e Saint Tropez. Vediamoli da vicino, sono uno più bello dell’altro!

Come ormai saprete tutte, Mr Daniel Makeup ha curato moltissimo la realizzazione di questi prodotti, perchè effettivamente nella gamma Nabla mancavano dei blush e dei prodotti adatti al contouring e all’highligting. Con la prossima uscita delle tinte labbra (non si ancora quando avrà luogo) possiamo dire che il panorama cosmetico sarà davvero al completo!

Gli Shade & Glow sono costituiti da:

  • 3 tonalità di terre che scolpiscono i lineamenti del viso ridefinendone i volumi. Il tocco vellutato e la formula fondente facilitano l’applicazione rendendo il prodotto modulabile e sempre uniforme.
  • 3 tonalità di illuminanti che si fondono perfettamente con la pelle in uno splendido effetto glow. Perle ricercate catturano la luce per poi rifletterla in modo unico valorizzando le caratteristiche del viso e ricreando la luminosità di una pelle fresca, sana, radiosa ed assolutamente glamour.

shade & glow nabla

Gli Shade & Glow, così come i Blossom Blush, sono disponibili nel formato refill o nella trousse ricaricabile.

La trousse ha un packaging bellissimo, elegante e ben strutturato: la confezione è di metallo satinato, dotata di specchietto e soprattutto è magnetica, ciò consente di depottare le cialde e inserire al suo interno il colore che di volta in volta si desidera avere con sè nel beauty case. Magnetico è anche il meccanismo di chiusura della confezione.

shade and glow nabla

shade and glow nablaLa sostituzione delle cialde è molto semplice, basta aprire la confezione e -tenendo la trousse dalla parte dello specchietto- battere un colpo sul palmo della mano per estrarre la cialda.

shade and glow nablaI refill, invece, sono contenuti all’interno di una confezione in cartoncino e la cialda è sigillata all’interno di una pellicola a pressione, questo per garantire la massima igiene e per proteggere il prodotto dagli urti.

shade and glow nablaLe cialde misurano 4 centimetri l’una e una palette Liberty Twelve ne contiene sei. A questo punto voglio evitarvi di commettere il mio stesso errore: dal momento che ho acquistato sei prodotti (3 Blossom Blush e 3 Shade&Glow, dei quali tre in refill) non avevo bisogno di una palette da 12, quindi nella mia ignoranza ho pensato bene di acquistare una semplice Liberty Six pensando che potesse contenere 3 cialde.

shade and glow nablaErroraccio……..! La palettina, con mio grande disappunto, contiene solamente due cialde. Avrei fatto meglio a prendere qualche misura, ma ho dato per scontato una capienza di questo tipo!

Veniamo ai colori: ho scelto un illuminante, Baby Glow, e due prodotti per il contouring, Gotham e Saint Tropez.
shade and glow nabla

Da sinistra: Baby Glow, Gotham e Saint Tropez.

Shade & Glow Baby Glow

Baby Glow è un beige dorato dal finish perlato. Viene così descritto dall’azienda: “Baby Glow è un oro-champagne chiaro e luminosissimo. Un piccolo segreto per raggiungere in un attimo un look glamour ed un effetto di pelle giovane, sana e radiosa. Baby Glow illumina in un modo unico le caratteristiche del volto. Dona facilmente ad ogni tonalità di pelle, particolarmente indicato per quelle da medio chiare a medie, sia calde che fredde.”
shade and glow nabla
L’indecisione che molte stanno avendo nella scelta tra Angel o Baby Glow, nel mio caso, non c’è stata minimamente perchè possiedo già illuminanti dai toni freddi/ghiaccio (e col mio incarnato caldo sono obbligata a dosarli a dovere), quindi mi sono subito orientata su quello più dorato e di media intensità!
Che dire, è stupendo. Luce pura. Il finish è perlato ma delicato, si fonde benissimo con la pelle e non risulta affatto artificiale, è ideale sulla carnagione chiara ma so già che sarà strepitoso anche con un velo di abbronzatura, penso di aver trovato l’illuminante della vita (Mary-lou Manizer di The Balm, addio……!)!

*** A proposito, per chi volesse vedere un confronto tra Baby Glow e il Mary-lou Manizer ho postato qui sul mio profilo Instagram una foto! ***

Come potete notare dagli swatches, la componente beige/dorata si nota sopratutto quando il prodotto è pressato, una volta sfumato vi troverete sulla pelle un’aura luminosa ed eterea!
shade and glow nabla
shade and glow nabla

INGREDIENTS: talc, mica, squalane, zinc stearate, diisopropyl sebacate, capryloyl glycine, undecylenoyl glycine, tocopherol, silica, cocos nucifera (coconut) oil, hibiscus sabdariffa flower extract, gardenia tahitensis flower, tin oxide, alumina, limonene, linalool, parfum (fragrance). +/− (may contain): ci 77891 (titanium dioxide), ci 77491 – ci 77492 – ci 77499 (iron oxides), ci 77742 (manganese violet), ci 77007 (ultramarines), ci 16035 (red n.40 lake), ci 15850 (red 7 lake, red 6), ci 19140 (yellow 5 lake).

Shade & Glow Gotham
Gotham è un beige tortora chiaro dal finish matte. Viene così descritto dall’azienda: “Gotham è un perfetto tortora-beige dal sottotono freddo. Presenta una punta quasi impercettibile di rosa che lavora dietro le quinte creando il più naturale dei contouring per carnagioni da molto-chiare a medie, sulle quali si fonde alla perfezione enfatizzando le ombre naturali del viso con armonia.”
shade and glow nabla
Ecco il prodotto che aspettavo/temevo di più. In questi anni ho sempre cercato il prodotto perfetto per il contouring, con risultati non pienamente soddisfacenti. La terra da contouring deve essere giustamente fredda, ma nel mio caso non troppo perchè (avendo sottotono caldo) l’effetto Frankenstein/morto vivente è sempre dietro l’angolo….! Possiedo sia il famosissimo Taupe di Nyx che la Bahama Mama di The Balm, ma se devo essere sincera nessuno dei due prodotti mi convince del tutto sul mio viso: Taupe è troppo freddo e grigio, Bahama Mama troppo scuro e marrone.
shade and glow nabla
shade and glow nabla

Da sinistra: Gotham di Nabla, Taupe di Nyx, Bahama Mama di The Balm.

Ho deciso di acquistare Gotham dopo aver letto che questa tonalità contiene al suo interno una punta di rosa, nella speranza che l’effetto grigiastro risultasse meno evidente.

Effettivamente il colore è molto ben bilanciato, adattissimo anche alle carnagioni più pallide e facilmente modulabile, devo ancora testarlo come si deve ma la prima impressione è decisamente positiva!

shade and glow nabla

shade and glow nabla

INGREDIENTS: talc, mica, calcium aluminum borosilicate, squalane, zinc stearate, diisopropyl sebacate, calcium sodium borosilicate, capryloyl glycine, undecylenoyl glycine, tocopherol, silica, cocos nucifera (coconut) oil, hibiscus sabdariffa flower extract, gardenia tahitensis flower, tin oxide, limonene, linalool, parfum (fragrance). +/− (may contain): ci 77891 (titanium dioxide), ci 77491 – ci 77492 – ci 77499 (iron oxides), ci 77742 (manganese violet).

Shade & Glow Saint Tropez
Saint Tropez è un marrone caldo di media tonalità, dal finish matte. Viene così descritto dall’azienda: “Saint-Tropez è una terra marrone caldo di media tonalità che applicata nei punti più prominenti del viso (fronte, zigomi, naso e gote) oltre a dare tridimensionalità e volume, dona anche uno splendido effetto baciato dal sole. Saint-Tropez è sfumabile e modulabile e può essere utilizzata con soddisfazione da un vastissimo range di carnagioni, risultando ottima anche per scaldare in modo naturale quelle più chiare senza rischiare effetti artificiosi. Indispensabile per ottenere un incarnato sano e solare.”
shade and glow nabla
Così come per il prodotto da contouring, anche la scelta della terra giusta per il proprio incarnato è un vero e proprio dramma! Negli anni ho combatutto con terre troppo aranciate o troppo grigiastre, non ho mai trovato un colore che mi soddisfacesse… finivano tutti col risultare artificiali o troppo diversi dal vero colore della mia pelle abbronzata.
Quindi la descrizione di Saint Tropez mi ha subito incoraggiata. Effettivamente la tonlità è molto naturale e scura quanto basta per scaldare il viso.
shade and glow nabla
shade and glow nabla

INGREDIENTS: talc, mica, squalane, zinc stearate, diisopropyl sebacate, capryloyl glycine, undecylenoyl glycine, tocopherol, silica, cocos nucifera (coconut) oil, hibiscus sabdariffa flower extract, gardenia tahitensis flower, tin oxide, alumina, limonene, linalool, parfum (fragrance). +/− (may contain): ci 77891 (titanium dioxide), ci 77491 – ci 77492 – ci 77499 (iron oxides), ci 77742 (manganese violet), ci 77007 (ultramarines), ci 16035 (red n.40 lake), ci 15850 (red 7 lake, red 6), ci 19140 (yellow 5 lake).

Per quanto mi riguarda, questi prodotti sono promossi sia sul fronte delle colorazioni che su quello della texture.
Risultano infatti molto facili da applicare, altamente sfumabili e modulabili, non sono per nulla polverosi e regalano alla pelle un effetto levigante.
Questa texture estremamente fondente è stata resa possibile grazie ad una mica sferica particolare, invisibile all’occhio, che permette di realizzare dei make up estremamente naturali, quasi fossero una seconda pelle.

Gli Shade & Glow sono attualmente in vendita a prezzi promozionali sul sito ufficiale Nabla e presso i rivenditori autorizzati, scontati del 15%: 8,92 euro (anzichè 10,50 euro) per i refill e 11,82 euro (anzichè 13,90 euro) per le cialde in confezione metallica.

Qui trovate la recensione e gli swatches dei Blossom Blush.

E voi, cosa avete acquistato? Fatemelo sapere nei commenti!

shade and glow

You Might Also Like

18 Comments

  • Reply sissi 1 giugno 2016 at 21:05

    Anche io ho lo stesso problema con le terre da contouring, Gotham sembra fare al caso mio!

    • Reply the life of a bee 1 giugno 2016 at 21:12

      Son sincera, non ci speravo più di tanto, preferivo non illudermi e invece…. Nabla ha colpito nel segno ancora una volta! E’ una tonalità perfetta per le carnagioni chiare, la amo!

  • Reply Vanessa82 1 giugno 2016 at 21:07

    Baby Glow lo sto puntando fin dall’inizio, mi fa piacere leggere che una volta applicato si uniformi bene con la pelle, non amo l’effetto “palla da discoteca”! 😛

    • Reply the life of a bee 1 giugno 2016 at 21:13

      Anche io preferisco gli illuminanti discreti, che donano radiosità senza risultare troppo perlati! Baby Glow è perfetto!

  • Reply Vera89 1 giugno 2016 at 21:10

    Penso che Saint Tropez potrebbe diventare la mia terra estiva, anche io mi abbronzo poco e le classiche terre da profumeria tendono ad essere sempre troppo scure per me! :(

    • Reply the life of a bee 1 giugno 2016 at 21:15

      Io sono felicissima di questo acquisto, finalmente una terra non arancione e non troppo marrone da risultare artificiale! Mr Daniel vuole bene alle mozzarelle come noi! 😛

  • Reply Marianna Esposito 1 giugno 2016 at 21:32

    Vale, anch’io ho fatto il tuo stesso errore di valutazione: ma sì, ne metterò 3 nella Liberty Six…. come noooooooo!!! Ero stata portata all’errore anche dal fatto che in una Liberty Six che ho (ne ho un bel pò!) avevo messo 3 cialde di Neve, ebbene, quelle Nabla sono più grandi (che poi è una bella notizia eheheheh!). Comunque confermo lo stupore dinanzi a Baby Glow e Gotham… non ci resta che provarli tutti sul viso! :) mari

    • Reply the life of a bee 2 giugno 2016 at 14:49

      Che fregatura e che peccato…! 😛 Oggi metto all’opera come si deve sia Gotham che Baby Glow! *__*

  • Reply Sara80 3 giugno 2016 at 10:57

    Baby glow deve essere mio!!!! Mi incuriosice anche Jasmine…

    • Reply the life of a bee 3 giugno 2016 at 14:13

      Aspetterò di prendere un pò di colore per lanciarmi nell’acquisto anche di Jasmine, questi illuminanti sono splendidi!

  • Reply Silvia 3 giugno 2016 at 10:59

    Swatches impeccabili come sempre! *__* Vado a leggere anche l’articolo sui Blossom Blush poi inizio a preparare il carrello! 😛

  • Reply Cheryl1123 3 giugno 2016 at 14:05

    Gotham!! Ho anch’io lo stesso problema con il contouring, sono gialla di pelle e le terre adatte sono sempre troppo grigiastre. :( Hai avuto modo di provarla sul viso?

    • Reply the life of a bee 3 giugno 2016 at 14:14

      Ciao! Si, testato ieri per tutto il pomeriggio: ottima tenuta, non sbiadisce e non fa chiazze, si sfuma benissimo e si può costruire il colore con estrema facilità! Sulla mia pelle giallina non risulta troppo freddo, penso di aver trovato il prodotto da contouring della vita!!!

  • Reply Bea 3 giugno 2016 at 14:07

    Io ho la carnagione abbastanza scura in estate e sto aspettando di ricevere Jasmine e Cameo, non vedo l’ora!!

    • Reply the life of a bee 3 giugno 2016 at 14:17

      Jasmine tenta anche me, probabilmente questa estate, qundo sarò più colorita, lo prenderò per aggiungerlo alla collezione!

  • Reply Barbara 3 giugno 2016 at 14:10

    Penso che mi orienterò su Angel, possiedo già illuminanti dorati simili a Baby Glow! :)

    • Reply the life of a bee 3 giugno 2016 at 14:19

      Io invece ho scelto Baby Glow proprio perchè ho già diversi illuminanti simili ad Angel come “freddezza”! Ce n’è davvero per tutti i gusti!

    Leave a Reply