BEAUTY

LINEA LOOM ALLA BAVA DI LUMACA – BIOEARTH

7 agosto 2018
recensione linea loom bioearth

LINEA LOOM ALLA BAVA DI LUMACA – BIOEARTH

Bentornati sul blog, le recensioni di oggi sono dedicate ad un brand che amo molto, Bioearth, ed in particolare alla sua linea Loom, che propone cosmetici a base di bava di lumaca dall’effetto antiage e rigenerante.

Se mi seguite da tempo saprete già che la bava di lumaca è uno dei miei ingredienti preferiti, un vero elisir di bellezza per la nostra pelle.

Scopriamo insieme tutti i suoi benefici, buona lettura!

LINEA LOOM – BIOEARTH – IL BRAND

linea-loom-bioearth

Bioearth nasce nel 1997 a Fornovo di Taro, in provincia di Parma, dalla particolare visione del Dottor Paolo Adorni, ovvero creare e formulare prodotti bio cosmetici e per il benessere dell’uomo pensando a se stesso come primo utilizzatore.

Per questo i prodotti del marchio sono da sempre caratterizzati dall’elevata qualità delle materie prime e delle lavorazioni, ponendo l’attenzione prima di tutto sul rispetto che ciascuno di noi ha nei confronti della propria salute. Una cura speciale, che si riflette nell’impiego di prodotti di origine esclusivamente naturale, realizzati senza sostanze di sintesi o potenzialmente dannose.

Una visione olistica del benessere della persona che non può prescindere da quello dell’ambiente e che personalmente condivido pienamente.

La linea Loom è stata dedicata dal brand alla bava di lumaca, un ingrediente molto efficace nel trattamento di macchie, discromie cutanee e imperfezioni della pelle.

Le referenze proposte sono in grado di soddisfare diverse esigenze: abbiamo sieri, creme viso dalle texture più o meno ricche, un contorno occhi, una crema mani e una crema corpo.

LINEA LOOM – LA BAVA DI LUMACA

helixLa bava di lumaca è un ingrediente molto prezioso per il benessere della nostra pelle, perchè contiene:

  • Allantoina: sostanza che stimola la rigenerazione dei tessuti, promuove il turnover epidermico e favorisce la proliferazione dei cheratinociti (sostituendo le cellule morte con nuove cellule).
  • Elastina: proteina che rende elastica la pelle.
  • Collagene: costituente essenziale della pelle, che agisce come idratante ed ammorbidente. In virtù delle sue proprietà elasticizzanti, rende la pelle tonica e morbida.
  • Acido glicolico: permette di esfoliare gli strati più superficiali della pelle e stimola direttamente la formazione di collagene nel derma, rendendo la pelle più luminosa.
  • Vitamine, aminoacidi essenziali e altre proteine: promuovono la vascolarizzazione periferica e “ossigenano la pelle”, garantendo la fornitura di nutrienti e l’idratazione della cute. Le vitamine, inoltre, svolgono un’attività antiossidante e cicatrizzante.

I ricercatori hanno dimostrato che la pelle delle lumache ha la stessa composizione di quella umana, con i medesimi elementi strutturali sopra citati (Allantoina 0.3 – 0.5%, Collagene 0.1 – 0.3%, Acido glicolico 0.05 – 0.1%, Acido lattico 0.05 – 0.1%, Anti-proteasi 1.3 – 1.8%, Vitamine e Minerali in tracce).

Quindi si tratta di un ingrediente altamente dermoaffine, le cui proprietà sono davvero moltissime: è idro-restitutiva (così come l’acido ialuronico, è capace di trattente l’acqua a lungo sulla cute, mantenendone l’idratazione), cicatrizzante, lenitiva, rigenerante e antiage. E’ molto efficace anche nell’attenuazione di segni dell’acne, macchie e cicatrici,  grazie al potere esfoliante e levigante dell’acido glicolico, mediato dall’effetto lenitivo degli altri componenti.

LINEA LOOM – METODO DI ESTRAZIONE DELLA BAVA DI LUMACA

helixTutti i prodotti Bioearth sono cruelty-free e quelli della linea Loom non fanno eccezione.

Il metodo di estrazione della bava di lumaca avviene rigorosamente nel rispetto delle chiocciole e del loro benessere.

Molti produttori, purtroppo, per aumentare la produzione di bava ricorrono a metodi di estrazione meccanici (come stimolazione elettrica, radiazioni o centrifugazione), che stressano gli animali a tal punto da condurli alla morte.

La bava di lumaca impiegata nei prodotti Bioearth, invece, è estratta con metodo manuale. Le chiocciole (vengono impiegate solitamente quelle adulte, con più di un anno di età) vengono messe in una tinozza allo scopo di essere lavate e stimolate delicatamente con le dita affinché si muovano e producano bava. In seguito vengono spostate e lavate nuovamente, dal momento che la presenza sul loro corpo della bava di altre lumache le infastidisce. La bava rimasta nella tinozza viene, poi, microfiltrata tramite procedimento meccanico per eliminare tutte le impurità e conservata per renderla adatta all’impiego cosmetico.

Esso avviene in due fai, la prima di sgrossatura e la seconda di brillantatura. Non sono operate diluizioni o interventi chimici, a parte l’aggiunta di stabilizzanti. L’estratto di bava di lumaca è quindi liquido, purissimo e italiano al 100%. Infatti viene prodotto totalmente in Italia, da un’azienda certificata e controllata dalla Azienda USL e sotto il controllo del veterinario responsabile.

Le chiocciole sono allevate esclusivamente su terreno all’aperto, a differenza di altri Paesi paesi Europei come Francia, Spagna o Sud America, dove la chiocciola è mantenuta e allevata in condizioni artificiali (in serra, in contenitori o al chiuso). Gli animaletti sono alimentati con vegetali seminati a cui si aggiungono mele, zucche e cavoli tutti prodotti in loco, senza usare nessun tipo di concime chimico, né insetticidi o altri veleni.

LINEA LOOM – SUPREME SERUM

recensione linea loom bioearth supreme serum

Desidero iniziare questa bella carrellata sulla linea Loom con il prodotto più recente introdotto in catalogo, il Suprème Serum.

Un siero potenziato ad effetto tensore che, rispetto al siero classico presente in gamma, risulta particolarmente indicato per il trattamento delle pelli spente e atoniche, che presentano i primi segni dell’età.

L’Inci è il seguente:

Acqua (water), snail secretion filtrate, cellulose gum, hydrolyzed hibiscus esculentus extract, sodium hyaluronate, aloe barbadensis gel *(aloe barbadensis leaf juice*), calendula officinalis flower extract*, achillea millefolium extract*, hamamelis virginiana (witch hazel) leaf extract*, panax ginseng root extract*, dextrin, glycerin, citric acid, phenethhyl alcohol, caprylyl glycol. * da agricoltura biologica.

All’interno troviamo:

  • Bava di lumaca: con tutte le benefiche proprietà che abbiamo analizzato poco fa.
  • Gel d’Aloe: veniva usato fin dall’antichità sia per le sue proprietà curative che per la bellezza della pelle. I suoi benefici sono innumerevoli: è lenitivo, antibatterico (agisce da antibiotico naturale), antiossidante grazie al suo ricco contenuto di vitamine, lipidi e minerali. Ha proprietà cicatrizzanti ed è anche un ottimo antiage.
  • Acido Ialuronico: è una delle principali sostanze componenti il tessuto connettivo. Viene prodotto naturalmente dal nostro organismo e la sua azione permette di proteggere, donare turgore ed idratare la pelle. Con l’avanzare dell’età, la concentrazione di acido ialuronico diminuisce a causa dell’assottigliamento costante degli strati superficiali del derma, dando così origine all’invecchiamento della cute.
  • Estratto di Calendula: la Calendula è ricca di principi attivi preziosi per la pelle, come vitamina C, olio essenziale, flavonoidi (narcissina e rutina), resina, mucillagine, carotenoidi, triterpenoidi e saponine. E’ una pianta in grado di apportare benefici a qualsiasi tipologia di pelle. E’ ideale in caso di pelle secca e screpolata, perchè le sue mucillagni svolgono un’azione emolliente e protettiva creando una barriera che protegge la pelle irritata. Al tempo stesso ha ottimi effetti anche in caso di pelle impura, perchè svolge un’azione antisettica e cicatrizzante.
  • Estratto di Achillea: i fiori e le foglie di achillea contengono olio essenziale (azulene, camazulene, ß-pinene, cariofillene), flavonoidi, acidi organici (caffeico e salicilico), tannini idrolizzabili, steroli, lattoni, cumarine. La fama dell’achillea è dovuta alla sua azione cicatrizzante e riparatrice tissutale e per questa ragione veniva ed è ancora impiegata per curare lesioni della pelle, ferite e piaghe d’ogni genere.
  • Estratto di Hamamelis Virginiana: perfetto per qualsiasi tipologia di pelle, perchè ha un’azione lenitiva, decongestionante, tonificante, astringente e antisettica.
  • Estratto di Ginseng: il Panax Ginseng è una pianta coltivata nel Nord della Cina e in Corea. Contiene almeno 13 diverse saponine triterpeniche chiamate ginsenoidi, che hanno azione equilibrante tra di loro. Inoltre contiene aminoacidi, vitamine, sali minerali. è in grado di agire contro i radicali liberi responsabili dell’invecchiamento cellulare, perché è ricco di antiossidanti e di sostanze antinfiammatorie. Ha proprietà tonificanti e rivitalizzanti e riesce a rendere la pelle più elastica e più luminosa, soprattutto dopo i periodi di stress.

Come potete notare è un siero ricco di attivi funzionali, tuttavia l’ingrediente chiave che lo rende unico nel suo genere è l’Estratto di Ibisco (c.d. Okra), una pianta diffusa in Africa, India e Sud America, ricchissima di vitamine e dall’elevato potere antiossidante. Le vitamine A, C ed E infatti sono efficaci nel contrastare l’azione dei radicali liberi, molecole reattive che daneggiano cellule e tessuti del nostro corpo.

Grazie alla sua elevata concentrazione di oligopeptdi “biomimetici” naturali, inibisce la contrazione muscolare mimando l’effetto della tossina botulinica, andando quindi a ridurre visibilmente rughe e segni d’espressione. Gli oligopeptidi sono piccole frazioni proteiche costituite da 3-4-6 aminoacidi in sequenza bendeterminata, riproducono sequenze di proteine importanti simili a quelle delle strutture di sostegno del derma, il collagene e l’elastina, rafforzandole e contrastandone il degrado dovuto all’età e alle aggressioni ambientali.

E’ stato scientificamente provato:

  • il loro effetto tensore: generano un meccanismo di rilassamento muscolare che inibisce la frequenza delle contrazioni,  simulando un’azione finora attribuibile solamente all’utilizzo di sostanze di sintesi. L’effetto dura per alcune ore ed è esente dai rischi e dalle controindicazioni legate all’uso delle sostanze sintetiche.
  • la spiccata azione antiossidante: l’Hibiscus infatti inibisce la formazione di radicali liberi, aumentando le difese della pelle alle aggressioni esogene ed endogene.

La texture di questo prodotto è mediamente liquida, delicatamente profumata e trasparente. Si applica con facilità e si assorbe rapidamente dopo pochi secondi.

recensione linea loom bioearth supreme serumIl packaging è dotato di un pratico contagocce:

recensione linea loom bioearth supreme serum

Come sapete faccio largo uso di sieri viso, trovo che siano una tipologia di prodotto molto versatile e indispensabile all’interno di una beauty routine completa. Si possono utilizzare sia da soli che abbinati a creme specifiche per potenziarne gli effetti.

L’aspetto che ho apprezzato maggiormente di questo prodotto è stato proprio il suo effetto tensore: alla soglia dei 34 anni inizio a ricercare proodtti viso che possano garantirmi, oltre ad un’azione idratante e illuminante, anche una efficacia visibile sui segni d’espressione. Per questo ritengo che il Suprème Serum della linea Loom sia un’ottima scelta.

L’effetto tensore si percepisce, personalmente non lo trovo fastidioso, sopratutto se si fa seguire il siero dall’applicazione della crema viso abituale. Ho terminato di recente la confezione e nella stagione calda l’ho utilizzato anche da solo come base trucco con ottimi risultati.

Con un utilizzo costante ho riscontrato una pelle molto compatta, distesa, decisamente più luminosa. La grana della pelle è migliorata e anche le imperfezioni e le macchie post brufolo si sono visibilmente ridotte.

Il Suprème Serum della linea Loom ha un prezzo di 34 euro per 30 ml di prodotto.

LINEA LOOM – CREMA CONTORNO OCCHI

recensione linea loom bioearth crema contorno occhi

La Crème Contour Yeux della linea Loom è un’emulsione perfetta per le esigenze di un contorno occhi segnato e/o maturo.

Contiene estratto di bava di lumaca microfiltrato e purificato al 78%, acido ialuronico e diversi estratti botanici biologici. E’ particolarmente indicato in presenza di rughe, “zampe di gallina” e segni della pelle dovuti ad espressione, esposizione ai raggi UV ed età.

Grazie alla sua formulazione dermatologicamente testata e fragrance free è adatto anche a pelli sensibili.

L’Inci è il seguente:

Aqua [Water], Glyceryl stearate SE, Snail secretion fi ltrate, Caprylic/capric triglyceride, Sodium stearoyl lactylate, Cetearyl alcohol, Dicaprylyl carbonate, Sorbitan stearate, Coco-caprylate, Sodium hyaluronate, Undecane, Tridecane, Allantoin, Lactic acid, Chamomilla recutita (Matricaria) fl ower extract*, Tocopheryl acetate, Hamamelis virginiana (Witch hazel) leaf extract*, Glycerin, Caprylyl glycol, Phenethyl alcohol. *Da agricoltura biologica.

Al suo interno troviamo:

  • Bava di Lumaca: svolge un’azione idratante, nutriente e nel contempo levigante consentendo un progressivo ringiovanimento dei tessuti della zona perioculare
  • Acido Ialuronico: è uno dei miei ingredienti preferiti in assoluto, che ho approfondito qui sul blog in numerose occasioni. E’ una delle principali sostanze componenti il tessuto connettivo. Viene prodotto naturalmente dal nostro organismo e la sua azione permette di proteggere, donare turgore ed idratare la pelle. Con l’avanzare dell’età, la concentrazione di acido ialuronico diminuisce a causa dell’assottigliamento costante degli strati superficiali del derma, dando così origine all’invecchiamento della cute. E’ importante quindi usare con costanza cosmetici a base di questo ingrediente.
  • Undecane e Tridecane: sono entrambi oli certificati Ecocert caratterizzati da una estrema facilità di assorbimento, conferiscono al prodotto una texture setosa e scorrevole.
  • Allantoina: è una valida alternativa all’urea. E’ un rigenerante cellulare, quindi aiuta a rimuovere le cellule morte e a favorire il turnover, rendendo la pelle morbida e luminosa.
  • Acido Lattico: svolge una delicata esfoliazione della pelle e ne stimola il rinnovamento cellulare.
  • estratto di Camomilla: ha proprietà astringenti, riequilibranti, antinfiammatorie e lenitive grazie alle quali può essere utilizzata anche per il trattamento delle pelli sensibili.
  • Tocoferolo: la vitamina E è un potente antiossidante che difende il corpo dall’attacco dei radicali liberi e protegge le membrane cellulari dallo stress ossidativo, dagli agenti ambientali, dall’inquinamento e dalla dannosa azione dei raggi UV.
  • Estratto di Hamamelis Virginiana: perfetto per qualsiasi tipologia di pelle, perchè ha un’azione lenitiva, decongestionante, tonificante, astringente e antisettica.
  • Glicerina: aiuta a preservare a lungo il livello di idratazione della pelle.

L’aspetto che ho apprezzato di più di questo prodotto, oltre ovviamente alla sua efficacia, è la texture:

E’ piuttosto densa e corposa non appena viene erogata (quindi vi consiglio di non esagerare con le dosi), ma in fase di applicazione si stende con facilità, regala una piacevole sensazione di freschezza e soprattutto si assorbe molto agevolmente senza lasciare residui.

E’ un prodotto perfetto per chi cerca un contorno occhi molto idratante e rigenerante, ma non ama le creme troppo unte. Infatti l’ho utilizzato con soddisfazione anche come base per il makeup.

A confezione terminata posso dirvi di aver riscontrato un contorno occhi più disteso, idratato e di aver notato anche una minore evidenza delle mie occhiaie. I segni di espressione che caratterizzano la mia palpebra inferiore sono apparsi meno evidenti e profondi. In generale è un prodotto che ricomprerei senz’altro e che vi consiglio di provare.

Il prodotto è contenuto all’interno di un pack airless, che apprezzo sempre moltissimo. Questo sistema, infatti, garantisce che non entri aria nel dispenser e che il prodotto cosmetico sia quindi protetto dagli agenti esterni. Non entrando aria, il prodotto si conserva naturalmente più a lungo e all’interno della formulazione è possibile utilizzare meno conservanti. Grazie al sistema airless, infine, il prodotto può essere completamente consumato, senza sprechi. Non è infatti necessario dover tagliare la confezione per recuperare eventuali residui.

La Crème Contour Yeux della linea Loom ha un prezzo di 34 euro per 30 ml di prodotto.

LINEA LOOM – CREME CLARIFIANTE

recensione linea loom bioearth crema clarifiante

La Crème Clarifiante della linea Loom (che io ho utilizzato nella versione per pelli da normali a miste) è una crema viso schiarente e illuminante.

Al suo interno, oltre alla bava di lumaca presente in tutti i prodotti Loom, troviamo anche un ingrediente molto particolare, l’estratto di Giglio Marino (Pancratium Maritimum).

Le creme schiarenti di questa linea (questa e la versione Riche per pelli secche) sono state formulate per agire all’origine delle macchie, tipiche delle pelli mature o danneggiate dall’eccessiva esposizione ai raggi solari o da forti stress. Regolando la produzione di melanina e favorendone la riduzione, contrastano gli inestetismi ed attenuano le imperfezioni, offrendo alla pelle un colorito uniforme.

loom giglio di mare

Attualmente il Giglio di Mare spontaneo è una specie protetta, pertanto Bioearth ricorre a giovani piante coltivate biologicamente in serra per estrarre gli attivi utilizzati in queste creme. Il Giglio di Mare è originario di Creta, in particolare della zona di Chania, ma si trova anche in Francia, in particolare nelle isole atlantiche del Nord Ovest. Il Pancratium maritimum appartiene alla famiglia delle Amaryllidaceae e il suo habitat naturale sono le spiagge e le dune sabbiose sulle coste. Fin dai tempi della civiltà minoica questo elegante fiore bianco ha ispirato molti artisti che l’hanno rappresentato in affreschi che abbelliscono il Palazzo di Cnosso a Creta, centro principale della cultura Minoica, dove l’immagine del fiore è spesso riferita alla dea Persefone. Successivamente, durante il primo cristianesimo, il Giglio di Mare è divenuto uno dei simboli associati alla resurrezione.

L’estratto di Giglio Marino è un potente ingrediente neuro-attivo per i trattamenti delle macchie scure della pelle, superiore a qualsiasi AHA e BHA (glicolico, mandelico, salicilico) ed a differenza di questi non è acido. Infatti interviene direttamente sulle cellule stressate e sui neuropeptidi epidermici, contrastando  la sovrapposizione di melanina e riducendo la pigmentazione anomala della pelle. Non essendo acido non crea esfoliazione, bensì agisce sulle macchie tramite un percorso neurale, rendendo le formulazioni che lo contengono completamente libere dal pH acido.

L’Inci della Crème Clarifiante della linea Loom è il seguente:

Aqua [Water], Glyceryl stearate SE, Caprylic/capric triglyceride, Snail secretion filtrate, Cetearyl alcohol, Sodium stearoyl lactylate, Sorbitan stearate, Pancratium maritimum extract, Sodium hyaluronate, Aesculus hippocastanum (Horse chestnut) seed extract*, Chamomilla recutita (Matricaria) flower extract*, Citrus medica limonum (Lemon) fruit extract*, Hamamelis virginiana (Witch hazel) leaf extract*, Helichrysum angustifolium flower extract*, Glycerin, Tocopheryl acetate, Allantoin, Phenethyl alcohol, Caprylyl glycol. *Da agricoltura biologica.

All’interno troviamo, oltre ad estratto microfiltrato di bava di lumaca al 79%, estratto di Giglio Marino e Acido Ialuronico:

  • estratto di Ippocastano: possiede proprietà anti-infiammatorie, vasoprotettrici (è ricco di Escina), decongestionanti e drenanti.
  • estratto di Camomilla: ha proprietà astringenti, riequilibranti, antinfiammatorie e lenitive grazie alle quali può essere utilizzata anche per il trattamento delle pelli sensibili.
  • estratto di Limone: è ricco di vitamine, usato sulla pelle ha proprietà schiarenti e illuminanti, è anche antibatterico.
  • Tocoferolo: la vitamina E è un potente antiossidante che difende il corpo dall’attacco dei radicali liberi e protegge le membrane cellulari dallo stress ossidativo, dagli agenti ambientali, dall’inquinamento e dalla dannosa azione dei raggi UV.
  • estratto di Hamamelis Virginiana: perfetto per qualsiasi tipologia di pelle, perchè ha un’azione lenitiva, decongestionante, tonificante, astringente e antisettica.
  • estratto di Elicriso: svolge un’azione lenitiva, calmante ed anti infiammatoria, quindi è ideale anche per le pelli più delicate.
  • Allantoina: è una valida alternativa all’urea. E’ un rigenerante cellulare, quindi aiuta a rimuovere le cellule morte e a favorire il turnover, rendendo la pelle morbida e luminosa.

Anche in questo caso ci troviamo di fronte ad una confezione dotata di erogatore airless e ad un prodotto dalla texture densa e abbastanza corposa:

recensione linea loom bioearth crema clarifiante

Ho iniziato ad usare questa crema a Giugno e sulla mia pelle mista si è rivelata adatta all’utilizzo durante il giorno, come base per il mio fondotinta minerale abiutuale. Con l’arrivo del caldo torrido ho comunque continuato nel suo utilizzo per metterne alla prova l’efficacia sul lungo periodo, applicandola come trattamento serale. Quindi se avete una pelle normale o mista, trovo che sia un’ottima crema per le mezze stagioni e anche per l’inverno.

Per quanto riguarda i risultati, non posso che ritenermi soddisfatta. Sulla mia pelle la bava di luamca si è sempre rivelata un ingrediente molto performante, ma l’abbinamento con questi etratti botanici e sopratutto con il Giglio di Mare hanno reso questo prodotto ancora più efficace.

Ho notato un netto miglioramento del colorito e della grana della pelle, le macchie post brufolo si sono attenuate e schiarite molto più rapidamente rispetto al solito e in generale le imperfezioni sono risultate meno evidenti.

La Crème Clarifiante della linea Loom ha un prezzo di 34 euro per 30 ml di prodotto.

recensione linea loom bioearth

Potete prendere visione di tutti i prodotti della linea Loom sul sito ufficiale di Bioearth www.bioearth.it e potete acquistarli presso i rivenditori del brand, sia fisici che online, come per esempio le bioprofumerie partner del blog: Wingsbeat e Menta e Rosmarino (se utilizzate il codice *non affiliato* MINTANDBEE20 potete avere un 20% di sconto sui vostri ordini, prodotti già in promo esclusi).

Ricordo a tutte le nuove lettrici che potete trovarmi anche su:

  • Instagram, con preview, anticipazioni sulle ultime novità del mondo della cosmesi biologica e del makeup (sia naturale che tradizionale), swatches e offerte. Siamo già in più di 27.000!
  • Facebook
  • Potete iscrivervi -nella homepage o qui sotto nei commenti- alle “Bee News” (il servizio di newsletter del blog) per restare sempre aggiornati su novità, promo e sconti dedicati dagli e-commerce e dai brand partner.
  • In questa pagina trovate tutti i codici sconto disponibili offerti dai partner del blog, buono shopping!
Di cosa abbiamo parlato oggi?
RECENSIONE LINEA LOOM ALLA BAVA DI LUMACA - BIOEARTH
Argomento
RECENSIONE LINEA LOOM ALLA BAVA DI LUMACA - BIOEARTH
Descrizione
Le recensioni di oggi sono state dedicate alla linea Loom di Bioearth, che propone cosmetici alla bava di lumaca dall'azione rigenerante e antiage. Abbiamo analizzato insieme il siero Suprème, la crema schiarente e il contorno occhi.
Autore

You Might Also Like

47 Comments

  • Reply Annalisa Ferraro 7 agosto 2018 at 12:27

    Complimenti per questo articolo, molto approfondito e completo come sempre, mi hai davvero incuriosita con questa linea. La bava di lumaca non l’ho mai provata, viene proposta da tante aziende e sono sempre stata molto indecisa nello scegliere.
    Visto che con questa Loom di bioearth ti sei trovata così bene la proverò anche io, grazie ancora per la bellissima recensione!

    • Reply the life of a bee 7 agosto 2018 at 14:12

      Grazie mille Annalisa, sono contenta! Con Bioearth vai sul sicuro, è un’azienda che lavora molto bene e con un’etica invidiabile, i prodotti sono di gran qualità. La linea Loom è molto completa e offre tante referenze, se vuoi provare la bava di lumaca di consiglio di acquistare come minimo un siero (il supreme o il classico) ed il contorno occhi. Abbinando anche una crema viso ovviamente andrai a potenziare i risultati! 🙂

  • Reply Cristina 7 agosto 2018 at 12:35

    Io vorrei provare il contorno occhi, da come lo descrivi dovrebbe andare bene per me. Il siero invece vorrei regalarlo a mia mamma per il suo compleanno! Dici che è troppo presto per usarlo anche io? Ho 26 anni. Grazie mille!

    • Reply the life of a bee 7 agosto 2018 at 14:10

      Ciao Cristina, sono sicura che la tua mamma apprezzerà moltissimo sia il tuo pensiero che questo prodotto! Io ho 34 anni e per la mia età e le mie esigenze ho trovato adatto il Supreme. Nel tuo caso ti consiglierei di comprare, oltre al contorno occhi, il siero classico oppure la crema viso, se soffri di discromie o hai molte macchie post brufolo. 🙂

      • Reply Cristina 27 agosto 2018 at 17:13

        Grazie, sei sempre gentilissima! Sono appena rientrata dalle vacanze e acquisterò i prodotti che mi hai suggerito, non vediamo l’ora di provarli!

  • Reply Dani24 7 agosto 2018 at 12:50

    È una linea che punto da un pezzo… Ora che sto terminando alcuni prodotti comprerò qualcosa per provarla.😍 Di sicuro il contorno occhi… Sono indecisa tra il siero classico e il supreme. 🤔

    • Reply the life of a bee 7 agosto 2018 at 14:09

      Ciao Daniela, dipende dalla tua età e dalle tue esigenze. Se come mei se over 30, il Supreme è un’ottima scelta, altrimenti potresti provare il siero classico, che ha lo stesso una buona formulazione ma non ha un effetto tensore marcato ed evidente come il Supreme. 🙂 In ogni caso la bava di lumaca è un toccasana per la pelle, avrai comunque degli ottim irisultati in entrambi i casi!

  • Reply Ambra P. 7 agosto 2018 at 12:52

    Non ho mai acquistato niente di bioearth a parte un solare… Mi sa che devo rimediare, da come parli di questi prodotti sembrano davvero super!😍 Grazie, mi fai scoprire sempre tante bellissime novità, è un piacere seguirti ❤

    • Reply the life of a bee 7 agosto 2018 at 14:07

      Ciao Ambra, ho usato anche io i solari Bioearth e mi sono sempre trovata bene. Le mie linee preferite, però, sono senza dubbio quelle dedicate alla skincare, come per esempio la Loom o la nuova linea di maschere e mini-sieri viso. Se provi qualcuno di questi prodotti fammi sapere come ti sei trovata!

  • Reply Simona Focchi 7 agosto 2018 at 14:23

    Dopo una recensione così come faccio a non provare qualcosa?🙈 Contorno occhi e siero me li voglio regalare per i miei 40 anni, ormai mancano due settimane👍

    • Reply the life of a bee 7 agosto 2018 at 21:06

      Ciao Simona, un bell’auto-regalo direi, approvo! *__* Ti faccio fin da ora tantissimi auguri per questo bel traguardo! 🙂

  • Reply Veronica 7 agosto 2018 at 17:48

    Anche io amo la bava di lumaca, questa linea mi sembra molto valida. La tua recensione mi è piaciuta tanto, è sempre un piacere leggerti! Comprerò prossimamente il siero.😊

    • Reply the life of a bee 7 agosto 2018 at 21:07

      Ciao Veronica, sono contenta, grazie! Fammi sapere come ti sei trovata, se ti va!

  • Reply Lucia 7 agosto 2018 at 19:29

    Una recensione davvero ben fatta, complimenti. Mi hai incuriosita, questa linea di Bioearth è nuova per me, Mi piacerebbe prendere la crema schiarente!😍 Si può usare anche in estate senza problemi?

    • Reply the life of a bee 7 agosto 2018 at 21:17

      Ciao Lucia, grazie mille! Si, la crema schiarente si può usare tutto l’anno tranquillamente, l’estratto di Giglio Marino ha un’efficacia schiarente molto elevata ma senza le controindicazioni, per esempio, dell’acido glicolico (che è fotosensibilizzante). 🙂

  • Reply Federica 17 agosto 2018 at 13:40

    Ho comprato il siero subito dopo aver letto la tua recensione, volevo dirti che lo sto usando ormai da diversi giorni e mi sto trovando benissimo! Grazie per avermelo fatto conoscere!😍

    • Reply the life of a bee 19 agosto 2018 at 20:25

      Ciao Federica, mi fa molto piacere! È un ottimo prodotto, ti consiglio più avanti di provare anche la crema schiarente!😊

  • Reply Claudia F. 19 agosto 2018 at 11:22

    Mi hai fatto scoprire un contorno occhi favoloso, è un piacere seguirti! 😍 Ho qualche rughetta e un po di secchezza, già dalle prime applicazioni ho notato che la mia pelle sta reagendo molto bene, mi sta piacendo molto! Sei sempre una garanzia!🔝

    • Reply the life of a bee 19 agosto 2018 at 20:27

      Ciao Claudia, bene sono contenta! Continua ad usarlo con costanza, avrai ottimi risultati!😘

  • Reply Rebecca 19 agosto 2018 at 20:22

    Non ho mai provato cosmetici a base di bava di lumaca, mi hai convinta!😍 Sono proprio curiosa, ho una pelle mista anche io, spero si trovarmi bene. Inizierò dal siero!

    • Reply the life of a bee 19 agosto 2018 at 20:28

      Ciao Rebecca, sono sicura che una volta provato ti appassionerai anche tu a questo ingrediente! Sulla mia pelle funziona molto bene, mi regala sempre grandi soddisfazioni!👍

  • Reply Cinzia 20 agosto 2018 at 11:57

    Ciao Valentina, complimenti per questo articolo, l’ho letto molto volentieri e ho imparato molte cose che non sapevo sulla bava di lumaca. Vorrei iniziare anche io ad usare prodotti del genere dopo l’estate, ma ho una pelle secca. Dici che non è il caso? Grazie, sei sempre molto gentile.

    • Reply the life of a bee 20 agosto 2018 at 17:15

      Ciao Cinzia, sono contenta, grazie! I prodotti a base di bava di lumaca non hanno controindicazioni dal punto di vista dell’esposizione al sole perchè non si tratta di un ingrddiente fotosensibilizzante. Quindi de vuoi puoi acquistarli anche ora e usarli da subito. Per le pelli secche esistono prodotti specifici, anche nella linea Loom, come per esempio la crema schiarente Riche. 🙂 Potresti iniziare con questa e abbinarla al siero, da applicare come base. Fammi sapere come ti trovi!

  • Reply Sara 20 agosto 2018 at 13:21

    Da come ne parli è davvero un’ottima linea. Mai provata, pero mi hai incuriosita. Bell’articolo.

    • Reply the life of a bee 20 agosto 2018 at 17:16

      Grazie mille Sara! Concordo, è una linea molto completa, che contempla anche prodotti per il corpo (aspetto non così scontato)!

  • Reply Lucia Palermo 21 agosto 2018 at 10:26

    Non ho mai provato la bava di lumaca, ma so che è efficace, il packaging di questi prodotti poi è meraviglioso! Mi incuriosisce la crema per il contorno occhi!

    • Reply the life of a bee 23 agosto 2018 at 8:47

      Ciao Lucia, sono sicura che una volta provata te ne innamorerai anche tu! E’ un ingrediente che mi regala sempre molte soddisfazioni. La linea Loom è molto completa, se vuoi approcciarti alla bava di lumaca è un’ottima scelta perchè offre prodotti anche per il corpo. Fammi sapere come ti trovi, il contorno occhi è ottimo!

  • Reply Giada G. 22 agosto 2018 at 18:26

    Ho comprato da poco il contorno occhi, sono molto contenta. Grazie per la dritta e per tutti i consigli che mi dai sempre in privato!❤

    • Reply the life of a bee 23 agosto 2018 at 8:49

      Ciao Giada, figurati, per me è un piacere! Mi fa molto piacere, ero sicura che saresti rimasta soddisfatta. Quando vorrai, consigliatissima anche la crema schiarente e il siero! Un abbraccio

  • Reply Barbara 23 agosto 2018 at 8:20

    Con te scopro sempre ingredienti nuovi, davvero interessanti il giglio marino e l’estratto di ibisco. Mi hai incuriosita, vorrei provare qualcuno di questi prodotti. Sai per caso dove potrei acquistarli in offerta? Grazie mille!

    • Reply the life of a bee 23 agosto 2018 at 8:50

      Ciao Barbara, puoi utilizzare il codice sconto del 20& sul sito di Menta e Rosmarino (MINTANDBEE20, non è affiliato). Buono shopping!

  • Reply filippo fattoruso 24 agosto 2018 at 19:30

    I tuoi post sono sempre incredibilmente completi! Lo consiglierò alle mie amiche.
    PS: la bava di lumaca è ottima, io utilizzo un prodotto bio per occhiaie

  • Reply Bea 27 agosto 2018 at 17:16

    Da quando seguo le tue review non sbaglio un acquisto! Sto usando il contorno occhi e da poco anche il siero supreme. Mi piacciono molto tutti e due, quindi grazie ancora per questa recensione!

    • Reply the life of a bee 29 agosto 2018 at 9:18

      Ciao Bea, sono contenta, sono entrambi due ottimi prodotti che non hanno deluso le mie aspettative! Ti consiglio di fare un pensierino anche sulla crema schiarente ora che arriva l’inverno!

  • Reply Claudia R. 28 agosto 2018 at 8:40

    Ciao, sono quella ragazza che ti aveva chiesto un consiglio sulla bava di lumaca in direct! Volevo dirti che alla fine ho comprato la crema ricca e quella per il contorno occhi. Li sto usando da due settimane, ancora è presto per dare un parere definitivo ma ci tenevo a dirti che mi sto trovando davvero molto bene, sembrano perfette per la mia pelle secca e ti ringrazio ancora per la pazienza che hai avuto! 😀 Ti seguo sempre con piacere, bravissima!

    • Reply the life of a bee 29 agosto 2018 at 9:13

      Ciao Claudia, si mi ricordo! Bene, sono molto contenta, speravo che ti piacessero! Mi raccomando, tienimi aggiornata, mi farebbe piacere! Un abbraccio 🙂

  • Reply NaturalOrdinaryBeauty 28 agosto 2018 at 10:17

    Ciao Vale,
    articolo preciso ed esaustivo come sempre. A breve inizierò ad utilizzare anch’io il Loom Serum Suprème. Nutro grandi aspettative su questo prodotto, sia perché conosco il brand e so quanto i cosmetici Bioearth sono validi e performanti sia perché l’INCI di questo siero è pazzesco.
    Mi incuriosiscono tantissimo anche gli altri due prodotti, contorno occhi e crema schiarente.

    Un abbraccio
    Francesca

    • Reply the life of a bee 29 agosto 2018 at 9:14

      Grazie di cuore, si il Supreme è davvero una chicca che merita l’acquisto, è un siero molto performante e penso proprio che lo ricomprerò presto, mi ha dato ottimi risultati! Anche gli altri due prodotti mi sento di consigliarteli ad occhi chiusi, sopratutto in vista della stagione fredda! Fammi sapere come ti trovi! 🙂

  • Reply Lisa 29 agosto 2018 at 8:59

    Devo ammettere che l’idea di usare la bava di lumaca mi ha sempre fatto un po’ senso (è una cosa sciocca, lo so!), però a leggere tutte le proprietà di questo ingrediente mi hai davvero incurosita. Voglio provare anche io qualcosa di questa linea! Penso che inizierò dal siero, ho 37 anni e mi piacrebbe avere un po di effetto lifting.

    • Reply the life of a bee 29 agosto 2018 at 9:16

      Ciao Lisa, purtroppo non sei la sola, la bava di lumaca a molti fa questo effetto ma bisogna pensare che ovviamente si tratta di un ingrediente “purificato”, che non si usa tale e quale come siamo soliti concepirlo! 😀 E’ davvero un toccasana per la pelle, sono sicura che il siero Supreme ti conquisterà, per una pelle over 30 come le nostre è perfetto! 🙂

  • Reply Serena A. 30 agosto 2018 at 14:15

    Sono una nuova lettrice❤Ho scoperto il tuo blog per caso dopo aver fatto ricerche su questa linea, complimenti, è un articolo davvero ricco di informazioni! Ti seguirò molto volentieri da ora in poi!

  • Reply Paolina23 31 agosto 2018 at 8:28

    Ciao Valentina, anche io sono una di quelle che era restia ad usare la bava di lumaca ah ah ah! Ma quando ho letto la tua recensione ho deciso di provare siero e contorno occhi. Perchè non mi sono convinta prima? La pelle sta migliorando, la vedo più liscia, più bella e luminosa. Grazie, ho imparato che devo darti ascolto più spesso!!

    • Reply the life of a bee 31 agosto 2018 at 15:52

      Ciao Paola, mi fa davvero molto piacere, sappi che non sei la sola ad avere questa sorta di “titubanza” nei confronti della bava di lumaca, ma così come è successo a te tante altre ragazze se ne sono innamorate dopo averla provata sulla pelle!La linea Loom è validissima, ti consiglio in futuro di provare anche qualche referenza corpo! 🙂

  • Reply Elisabetta C. 31 agosto 2018 at 11:55

    Complimenti Valentina, questo articolo mi è piaciuto moltissimo. E ovviamente mi ha già fatto preparare un carrello su Macrolibrarsi con questi prodotti, lo sapevo che avrei ceduto alla tentazione!!

    • Reply the life of a bee 31 agosto 2018 at 15:54

      Ciao Elisabetta, ottima scelta, spero tanto che questi prodotti ti piacciano. Fammi sapere come ti sei trovata mi raccomando! 🙂

  • Reply Nicholas Dall'Angelo 12 settembre 2018 at 13:24

    Sento spesso in radio pubblicità di prodotti a base di bava di lumaca.. non sapendo quali scegliere mi fiderò dei tuoi preziosi consigli! 🙂

  • Leave a Reply

    Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.