Setarè, Sieri viso, Trattamenti viso

LONGEVITY C SERUM – SETARE

25 Settembre 2019
Recensione longevity c serum setarè

LONGEVITY C SERUM – SETARE

Oggi parleremo di vitamina C, della sua efficacia in ambito cosmetico e di un nuovo siero viso firmato Setarè, il LongeVity-C Serum.

Un siero adatto a tutte le tipologie di pelle ed età, che racchiude al suo interno una particolare forma di vitamina C, più efficace e stabile.

E’ un prodotto molto performante, adatto per combattere macchie cutanee, discromie e imperfezioni, affinare la grana della pelle, illuminare il colorito e stimolare la produzione di collage ed elastina.

Scopriamolo insieme, buona lettura!

LA VITAMINA C IN COSMESI

La vitamina C è fondamentale per il benessere della nostra pelle perchè è antiossidante, quindi combatte gli effetti dei radicali liberi derivanti anche da inquinamento e raggi UV, stimola la produzione di collagene, rendendo la pelle più elastica e turgida, ed infine grazie alla sua azione leggermente esfoliante accelera il turnover cellulare e rende l’incarnato più luminoso.

Il ruolo fondamentale della vitamina C nella formazione del collagene è uno dei pochi meccanismi cosmetologici di cui esiste una evidenza scientifica inconfutabile, infatti la carenza di vitamina C si manifesta con una patologia (chiamata scorbuto) che ha come sintomi la desquamazione della pelle, emorragie, difficoltà nella rimarginazione delle ferite ecc.. tutti legati alla insufficiente produzione di nuovo collagene funzionale.

Questa vitamina risulta preziosa anche nel trattamento e nella prevenzione delle macchie cutanee. Generalmente localizzate soprattutto sul volto e sulle mani possono diventare un problema estetico per molti . Sono aree soggette ad iper-pigmentazione, dovuta ad una disomogenea distribuzione della melanina, una sostanza di colore scuro prodotta dalla nostra pelle a seguito dello stimolo UV. In condizioni normali il processo di ricambio delle cellule epidermiche fa sì che la pelle che si è scurita tenda a tornare spontaneamente al suo colore naturale. Tuttavia può succedere che per cause di varia natura (ormonali, infiammatorie come l’acne, l’uso di contraccettivi orali, gravidanza e invecchiamento) in alcune zone la produzione di melanina diventi eccessiva e la pelle non sia più in grado di ritornare alle condizioni iniziali: si formano così le macchie scure la cui comparsa si accentua in caso di esposizioni solari, soprattutto se intense e discontinue. La vitamina C è in grado di bloccare la produzione di melanina e l’effetto schiarente sembra dipendere dall’attività antiossidante svolta nei confronti della Tirosinasi (un enzima che necessita di ossigeno per trasformare l’aminoacido Tirosina in melanina).

Le due forme più utilizzate di Vitamina C nei cosmetici sono:

  • quella naturale “Ascorbic Acid” molecola idrosolubile
  • quella esterificata “Ascorbyl Palmitate” molecola liposolubile.

Quando viene impiegata sotto forma di Acido Ascorbico, la vitamina C appare quasi sempre liofilizzata, ben protetta dal tappo sigillato dei prodotti monodose. Al momento del suo utilizzo, premendo il tappo, tutto il contenuto liofilizzato viene miscelato con il liquido sottostante. La sua attivazione è immediata, ma deve essere usata entro poche ore, a causa della breve conservabilità. Infatti se da un lato la vitamina C pura risulta estremamente efficace e facilmente assimilabile dalla pelle, dall’altro è facilmente soggetta ad ossidazione. Per evitare di formulare cosmetici con alte percentuali di conservanti, di norma si opta per la sua versione liofilizzata.

In forma esterificata si ha invece l’unione di un acido, in questo caso l’Ascorbico, con un acido grasso derivante da un olio. Così facendo la vitamina C risulta stabile e può essere utilizzata al meglio in tutti i cosmetici. Avendo una struttura liposolubile viene facilmente assorbita dalla pelle e risulta efficace a livello di membrana cellulare, contrastando l’azione ossidante dei radicali liberi.

LONGEVITY C SERUM & VITAMINA C

(credits @Setarè)

In sede di studio della formulazione di questo nuovo siero i laboratori di Setarè hanno deciso di optare per una vitamina C Liposomiale (Microincapsulata), la forma più stabile e più velocemente assorbibile. I liposomi sono delle microsfere formate da lipidi vegetali che presentano la stessa struttura delle membrane cellulari umane, pertanto hanno il vantaggio di trasportare le sostanze in essi contenuti in modo veloce e protetto all’interno dell’organismo.

Questa forma innovativa e biotecnologica di somministrazione aumenta la biodisponibilità cutanea della vitamina C di 1.540 volte, inoltre la protegge dalle aggressioni ambientali, trasportandola all’interno delle cellule cutanee ancora fresca.

(credits @Setarè)

Per potenziare ulteriormente l’efficacia della vitamina C, l’azienda ha deciso di inserire all’interno della formulazione anche due ingredienti specifici:

  • Rame Gluconato: funge da booster della vitamina C nel processo di sintesi di collagene ed elastina, oltre ad avere un effetto ossigenante benefico e protettivo nei confronti dei capillari del viso.
  • estratto biologico di Zafferano: ha proprietà rivitalizzanti, antiossidanti, purificanti, antinfiammatorie e anti-pollution.

LONGEVITY C SERUM – RECENSIONE

Recensione longevity c serum setarèQuesta estate ho avuto il piacere di poter mettere alla prova il LongeVity-C Serum prima del lancio ufficiale, l’ho utilizzato con costanza per 50 giorni applicandolo una volta al giorno su tutto il viso (due sulle zone particolarmente problematiche, ovvero quelle affette da imperfezioni, macchie post brufolo e la zona sopra il sopracciglio sinistro, nella quale da circa un anno è comparsa una macchia). Vi ricordo che ho 35 anni e una pelle mista, impura e sensibile.

L’INCI è il seguente:

Aqua [Water], Trehalose, Chondrus crispus (Carrageenan) extract, 3-0-Ethyl ascorbic acid, Crocus sativus flower extract *, Carthamus tinctorius (Safflower) flower extract, Lonicera caprifolium (Honeysuckle) flower extract, Lonicera japonica (Honeysuckle) flower extract, Glycerin, Ceratonia siliqua gum, Lecithin, Copper gluconate, Malt extract, Polyglyceryl-4 caprate, Cellulose gum, Maltodextrin, Parfum [Fragrance], Phenoxyethanol, Ethylhexylglycerin, Sucrose, Propanediol, Benzyl alcohol, Tocopherol, Benzoic acid, Dehydroacetic acid, Potassium sorbate, Sodium benzoate. (*) da agricoltura biologica / from organic agricolture.

Recensione longevity c serum setarèAll’interno troviamo, oltre alla Vitamina C liposomiale (ottenuta dall’unione di Acido Ascorbico etilato –3-0-Ethyl ascorbic acid– e Lecitina), il Rame e l’estratto bio di Zafferano, anche i seguenti ingredienti:

  • Trealosio: è un disaccaride formato da due molecole di glucosio, presente in natura in alcune piante e organismi che grazie ad esso sopravvivono in difficili condizioni ambientali. Sulla pelle crea un film protettivo che contrasta i processi degenerativi cellulari, inoltre avvolge le molecole d’acqua mantenendo l’idratazione e allo stesso tempo proteggendo la pelle dai più comuni agenti inquinanti.
  • estratto di Carrageenan: nota anche come “Muschio d’Irlanda” è un’alga rossa tipica delle coste atlantiche, il suo estratto viene impiegato nelle formulazioni cosmetiche come addensante e possiede proprietà idratanti e lenitive. Non ha alcun potenziale allergizzante quindi è un ingrediente molto ben tollerato anche dalle pelli più sensibili.
  •  estratto di Carthamus tinctorius: più comunemente detto Cartamo o Zafferanone, è una pianta appartenente alla famiglia delle Asteracee originaria dell’Oriente. E’ un ingrediente molto apprezzato per le sue elevate proprietà idratanti, è adatto soprattutto a pelli sensibili , arrossate e con couperose. Ha proprietà ristrutturanti, nutrienti ed emollienti, aiuta a mantenere la pelle morbida e ne preserva l’elasticità.
  • estratto di Caprifoglio: nel siero sono presenti sia l’estratto di Caprifoglio comune che quello di Caprifoglio Giapponese. Lavorano in sinergia per potenziare la formulazione e consentire di ridurre al minimo l’utilizzo di conservanti. Hanno proprietà lenitive, disarrossanti, nutrienti, antibatteriche e protettive.
  • Glicerina: molto ben tollerata dalla cute, possiede un’ottima azione idratante e dona alla pelle luminosità e compattezza.
  • Tocoferolo: la vitamina E è un potente antiossidante che difende il corpo dall’attacco dei radicali liberi e protegge le membrane cellulari dallo stress ossidativo, dagli agenti ambientali, dall’inquinamento e dalla dannosa azione dei raggi UV.

Recensione longevity c serum setarèLa texture è leggera, mediamente densa e delicatamente profumata (si avverte nettamente il profumo delizioso tipico dello zafferano):

Recensione longevity c serum setarèL’applicazione sul viso risulta molto piacevole, veloce e fresca. Il LongeVity-C Serum si assorbe rapidamente lasciando la pelle compatta, distesa e levigata, motivo per il quale trovo che si presti benissimo ad essere usato come base per il trucco (da solo durante i mesi estivi, abbinato alla crema viso abituale durante quelli invernali).

Sono sufficienti poche gocce per trattare sia viso che collo. La texture non è per nulla unta, personalmente mi ricorda molto quella di un siero ricco di acido ialuronico.

Recensione longevity c serum setarèPer quanto riguarda le performance sono rimasta davvero colpita dalla sua efficacia sul fronte imperfezioni: applicato quotidianamente sulle zone affette da brufoli o macchie-post brufolo è in grado di schiarire, sfiammare e ridurre gli inestetismi nell’arco di pochissimi giorni. Come sappiamo in tutti questi casi la vitamina C si rivela un toccasana, ma è evidente come la formulazione di questo siero consenta un’assimilazione potenziata dell’ingrediente, permettendo di ottenere risultati più rapidamente.

Applicando il LongeVity-C Serum con costanza ho riscontrato anche un miglioramento per quanto riguarda la luminosità e l’uniformità del colorito, la grana della pelle è risultata più affinata ed è migliorato anche il tono e la levigatezza generali.

Per quanto riguarda la macchia sulla fronte di cui vi accennavo all’inizio, l’utilizzo del siero mi ha aiutato sicuramente a tenere la situazione sotto controllo, evitando che si intensificasse. Come l’anno scorso sono sempre stata costante nell’applicazione di una crema con spf 50 e nell’espormi al sole munita di cappello, tuttavia l’estate precedente avevo comunque notato una maggiore intensità della macchia a fine stagione (cosa che questa volta non si è verificata). Sono sicura che continuando con l’applicazione del siero riuscirò a migliorare ulteriormente l’aspetto di questa zona, vi terrò aggiornate attraverso i miei social.

Per quanto riguarda la frequenza di applicazione, vi suggerisco di optare per i due utilizzi giornalieri (mattino e sera) per il primo mese di trattamento intensivo, proseguendo poi con una applicazione al giorno come mantenimento.

In definitiva trovo che il nuovo LongeVity-C Serum sia un prodotto efficace e molto versatile, utilizzabile tutto l’anno e da pelli con età e caratteristiche differenti:

  • la sua texture leggera e di rapido assorbimento verrà apprezzata sia da chi possiede una pelle misto/grassa come la mia, sia da chi ha una pelle normale o secca (in questo caso suggerisco di abbinarlo sempre alla crema da giorno o da notte abituali).
  • è un siero che può essere usato sia da pelli giovani affette da imperfezioni sia da pelli over 30 o mature, che desiderano prevenire o attenuare eventuali macchie e al tempo stesso donare al viso compattezza e levigatezza.
  • in estate può essere usato da solo come base per il make-up, nei cambi di stagione è ideale per ottenere un incarnato più luminoso (eliminando il grigiore invernale oppure combattendo l’incarnato spento per l’abbronzatura ormai svanita) e durante i mesi più freddi può essere usato per potenziare i trattamenti viso idratanti.

Recensione longevity c serum setarèAttualmente il nuovo LongeVity-C Serum è in offerta lancio scontato a 48,80 euro (a prezzo pieno costa 52,80 euro) ed è possibile acquistarlo sul sito ufficiale www.setare.it oppure presso i rivenditori autorizzati del brand.

Ricordo a tutte le nuove lettrici che potete trovarmi su:

  • Instagram, con preview, anticipazioni sulle ultime novità del mondo della cosmesi biologica e del makeup (sia naturale che tradizionale), swatches e offerte.
  • Facebook
  • Potete iscrivervi -nella homepage o qui sotto nei commenti- alle “Bee News” (il servizio di newsletter del blog) per restare sempre aggiornati su novità, promo e sconti dedicati dagli e-commerce e dai brand partner.
  • In questa pagina trovate tutti i codici sconto disponibili offerti dai partner del blog, buono shopping!

#LongeVityCSerum #Setarè #adv #thelifeofabee

 

 

 

 

You Might Also Like

16 Comments

  • Reply Fra 25 Settembre 2019 at 12:39

    Questo siero mi sembra ottimo.
    La vitamina c è davvero fondamentale, voglio iniziare ad usare anche io prodotti che la contengano, ho qualche macchia.

  • Reply Simona Focchi 25 Settembre 2019 at 13:05

    Complimenti come sempre per le bellissime foto e per la recensione, imparo sempre qualcosa di nuovo grazie a te. Posso chiederti se è adatto anche a pelli sensibili? La mia si arrossa molto facilmente…ma vorrei tanto provarlo. Grazie mille!

  • Reply AnneGlamBEAUTY 25 Settembre 2019 at 14:40

    Complimenti per la descrizione dettagliata. Questo siero è miracoloso praticamente! É da provare! 😍

  • Reply Fede_biospot 25 Settembre 2019 at 18:25

    La Vit. C è un nostro potente alleato! Questo siero sembra portentoso…devo provarlo!

  • Reply Giulia C. 25 Settembre 2019 at 20:01

    Sono sempre interessanti le tue recensioni!
    Anch’io penso che proverò questo siero che sembra avere tante proprietà.
    Grazie e ciao😉😉😉

  • Reply Maria Domenica Depalo 25 Settembre 2019 at 20:24

    Sono molto curiosa di provare questo prodotto a base di vitamina c. È una molecola davvero preziosa per l’organismo umano. Non sapevo che aiutasse a prevenire l’insorgere delle macchie.
    Maria Domenica

  • Reply Antonella 25 Settembre 2019 at 20:25

    Non ho mai usato questo tipo di sieri, ma essendo una patita del mare devo confessare che qualche piccola macchia é presente sul viso e collo 🙄
    Ci farò un pensiero!!!

  • Reply Esmeralda 25 Settembre 2019 at 22:33

    Uso sempre il siero, sia la mattina che la sera. Questo sembra assolutamente da provare

  • Reply Enrica 25 Settembre 2019 at 22:45

    Vale complimenti per questo articolo super dettagliato, adesso so sicuramente più di prima riguardo la vitamina C in cosmesi!😍 tengo in considerazione questo siero, grazie!💚

  • Reply IDA 26 Settembre 2019 at 9:51

    ho appena comprato un altro siero mannaggia, ma il prossimo potrebbe essere proprio lui!

  • Reply mary pacileo 26 Settembre 2019 at 10:50

    un prodotto molto interessante, quante proprietà, mi piacerebbe provarlo

  • Reply Vita 26 Settembre 2019 at 11:09

    Ho sentito parlare molto di questo Band Però ancora non ho avuto modo di provare i loro prodotti questa siero oè un bel modo per poterlo conoscere

  • Reply Deb LR 26 Settembre 2019 at 13:16

    ho esattamente il tuo tipo di pelle, mi segno questo prodotto assolutamente!

  • Reply Raffaella 26 Settembre 2019 at 14:34

    Sembra veramente un valido prodotto, ero proprio alla ricerca di un siero e devo dire che mi hai proprio convinto, lo proverò. Grazie per le info!

    R.

  • Reply MARTINA BRESSAN 26 Settembre 2019 at 17:14

    So che la vitamina C è molto importante, ma non sapevo che avesse un effetto benefico anche sulle macchie della pelle. Ho una pelle come la tua mista impura e sensibile, quindi potrei proprio seguire il tuo suggerimento e provare il prodotto.

  • Reply Cristiane 26 Settembre 2019 at 21:31

    Io utilizzo spesso cosmetici che contengono la vitamina C, questo siero mi incuriosisce.

  • Leave a Reply

    Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.

    Logo | The Life Of A Bee
    Vorresti conoscere meglio il mondo della cosmesi naturale e del make-up?
    Iscriviti alla newsletter per ricevere aggiornamenti sulle ultime novità, codici sconto attivi, recensioni dettagliate e approfondimenti.
    Ti aspetto!