BEAUTY GUIDE

OLI NATURALI – COME USARLI E COME SCEGLIERLI

6 Novembre 2020
oli naturali

OLI NATURALI – COME USARLI E COME SCEGLIERLI

Gli oli vegetali sono alleati preziosi della bellezza di pelle e capelli, possono essere usati puri oppure come ingredienti cosmetici all’interno delle formulazioni dei prodotti beauty.

Il mondo vegetale ne offre tantissimi, ma quali sono i più comuni? Quali quelli meno noti ma altamente performanti?

Ve ne parlerò in questo articolo, all’interno del quale troverete tanti consigli utili per utilizzarli al meglio e scegliere quello più adatto alle vostre esigenze. Buona lettura!

OLI NATURALI – COME E PERCHE’ UTILIZZARLI

oli naturali Gli oli vegetali (se acquistati puri e certificati) sono tra i prodotti più naturali che possiamo utilizzare all’interno della nostra beauty routine, in quanto sono privi di conservanti chimici e sostanze tossiche, oltre ad essere più efficaci e facilmente assimilabili dall’epidermide.

Inoltre sono pratici, perché si applicano in piccole quantità e velocemente, con un leggero massaggio. Sono versatili, perchè si possono usare puri oppure abbinati in gocce al cosmetico preferito, ma anche sfruttare per preparare ricette home-made come impacchi per capelli o maschere viso.

Gli oli naturali, infine, sono preziosi per preservare l’idratazione della pelle e consentirle di assimilare tutte le sostanze benefiche che li compongono. Essi infatti sono composti da acidi grassi mono, polinsaturi e saturi e da altri costituenti tra cui ritroviamo spesso sostanze dall’azione antiossidante come tocoferoli e carotenoidi. Hanno un’azione emolliente e antiossidante, pertanto sono utili anche per combattere l’azione dei radicali liberi e, in generale, per migliorare l’aspetto della pelle del viso e del corpo.

Ho una pelle mista o grassa, è vero che non posso utilizzarli?

Sbagliato! Sfatiamo subito questo mito. Esistono oli vegetali leggeri e a rapido assorbimento che permettono di riequilibrare la pelle e regolano la produzione di sebo, pertanto risultano preziosi anche per pelli di questo tipo.

OLI NATURALI – I PIU’ UTILIZZATI

oli naturali Nel panorama degli oli naturali troviamo alcuni must have che non dovrebbero mai mancare in casa, vediamoli insieme:

OLIO DI ARGAN

E’ ottenuto dalla spremitura dei frutti dell’albero di Argan, conosciuto anche come l’Albero della Vita, venerato sin dall’antichità per le sue proprietà curative. E’ una fonte incredibilmente ricca di vitamine, antiossidanti e acidi grassi essenziali, non a caso le donne del Mediterraneo hanno usato per secoli l’olio marocchino per preservare la loro bellezza. L’Olio di Argan è riconosciuto come uno degli oli più pregiati al mondo e possiede innumerevoli proprietà: ha una capacità antiossidante superiore a qualsiasi altro olio vegetale; ha un’elevata concentrazione di acidi grassi insaturi che preservano l’integrità delle cellule; è ricco di tocoferoli, che proteggono la pelle dai radicali liberi e dallo stress ossidativo. In campo cosmetico è un ingrediente molto apprezzato: ha un potente effetto rivitalizzante sulla pelle, dona permeabilità, elasticità e ritarda l’invecchiamento cutaneo. Inoltre protegge la pelle dai raggi UV e dagli agenti esterni. Non ostruisce i pori ed è efficace anche nel curare ustioni e contusioni infiammatorie.

OLIO DI MANDORLE DOLCI

Molto apprezzato per le sue proprietà idratanti e rigeneranti, non a caso è anche uno dei migliori oli da massaggio sul mercato proprio perchè penetra in profondità nello strato corneo, rendendo la pelle morbida ed elastica.

OLIO EXTRAVERGINE DI OLIVA

Ricco di sostanze preziose per la nostra bellezza come le vitamina A, E, D e acidi grassi insaturi. E’ molto ben tollerato dalla pelle ed è ottimo per combattere l’invecchiamento e donare morbidezza e resistenza all’epidermide.

OLIO DI JOJOBA

Fortemente antiossidante e rassodante, previene la secchezza della pelle. E’ altamente dermocompatibile, non unge e si assorbe con facilità. Molto utilizzato in cosmesi soprattutto per il trattamento delle pelli miste, grasse e impure, poiché è in grado di regolare la produzione sebacea.

OLIO DI COCCO

In India e in altri paesi asiatici l’olio di cocco viene usato da secoli per la cura dei capelli e della pelle. Attraverso alcune discipline orientali, come l’Ayurveda, il suo impiego si è diffuso a poco a poco anche nel resto del mondo. Una popolarità dovuta a vari elementi, tra cui la malleabilità del prodotto e l’origine vegetale. Contiene acido laurico, a sua volta ricco di monolaurina, ovvero un monogliceride (presente anche nel latte materno) dalle proprietà antibatteriche. In molte aree dello Sri Lanka l’albero del cocco ed i suoi derivati sono da sempre utilizzati nell’alimentazione, tanto da nominare il cocco “albero della vita”. Grazie all’elevata quantità di acido laurico, l’olio di cocco ad uso interno rinforza le difese immunitarie mentre quando viene applicato sui capelli aiuta a purificarli, soprattutto se abbinato a qualche goccia di olio essenziale di Tea Tree. E’ molto efficace per renderli più forti e luminosi ed è particolarmente indicato per preparare impacchi pre-shampoo. L’olio di cocco è un valido alleato naturale anche per mantenerne la giovinezza, l’elasticità e la resistenza della pelle. È facilmente assorbibile e dona nutrimento grazie al suo contenuto di vitamina A e di vitamina C. Può essere utilizzato sia in sostituzione della crema idratante che come detergente e struccante per il viso. E’ ideale soprattutto per la pelle sensibile e secca, in quanto agisce contro la disidratazione e gli arrossamenti causati per esempio dal freddo o dall’esposizione al sole. L’olio di cocco più naturale è quello vergine, estratto a freddo. Si presenta generalmente sotto forma di pasta morbida ma diventa più liquido se la temperatura supera i 23/24 gradi. Un buon olio di cocco è caratterizzato proprio da questa termosensibilità: se non si solidifica alle basse temperature significa che non è puro.

OLIO DI SEMI DI LINO

Ricco di acidi grassi ma anche di polifenoli e vitamina E, l’olio di semi di lino favorisce la rigenerazione cutanea e combatte i radicali liberi responsabili dell’invecchiamento cellulare. Gli omega 6 inoltre rinforzano la barriera cutanea e migliorano l’elasticità della pelle. E’ un olio prezioso anche per la cura dei capelli, in particolare quelli deboli e sfibrati.

OLIO DI ROSA MOSQUETA

E’ un olio vegetale dalle proprietà rigeneranti e cicatrizzanti, è un validissimo alleato nella cura di cicatrici, smagliature, rughe ed eritemi solari.

OLIO DI SEMI DI GIRASOLE

E’ ricco di acidi grassi, vitamine e fitosteroli. Grazie all’elevato contenuto di vitamina E ha ottime proprietà antiossidanti. Viene ben assorbito dalla pelle e possiede un’azione idratante, nutriente ed emolliente.

OLI NATURALI – I MENO NOTI

oli naturali Esistono diversi oli naturali meno noti ma dalle proprietà preziose per la nostra bellezza, che vale la pena scoprire e utilizzare. Eccone alcuni.

OLIO DI ACAI 

Si ottiene dall’estratto della polpa dei frutti della pianta Euterpe Oleracea, originaria delle foreste tropicali e subtropicali dell’America centro meridionale, soprattutto della foresta amazzonica brasiliana. E’ un agente emolliente, costituito in gran parte da lipidi monoinsaturi (acido oleico) e da acidi grassi polinsaturi (omega 6) capaci di formare un film protettivo sulla cute. Inoltre sono presenti in grandi quantità vitamina C ed E, minerali (come Calcio, Potassio), fibre, proteine e antiocianine (in quantità molto superiori rispetto a quelle contenute nell’uva rossa). L’elevato contenuto di vitamine consente alla pelle di ripristinare il suo normale stato di idratazione, riducendo i fenomeni di secchezza che spesso causano un aspetto invecchiato e stanco. E’ un ingrediente dotato, pertanto,  di proprietà idratanti, elasticizzanti, rigenerative ed anti-aging.

OLIO DI CANAPA 

Ricco di omega 3 e 6, l’olio di canapa è famoso per ridare elasticità alla pelle e rivitalizzare le pelli secche e mature. E’ un olio non grasso.  Svolge un’azione anti-age e rigenerante grazie agli acidi grassi che combattono gli effetti dei radicali liberi e stimolano la rigenerazione del film idrolipidico. Esercita inoltre un potere calmante sulla pelle disidratata e irritata.

OLIO DI VINACCIOLI 

Ha una benefica azione antiossidante ed è ricco di principi attivi: acido palmitico e stearico, acidi grassi poli insaturi, tra i quali soprattutto l’acido oleico (anche detto omega 9) e l’acido linoleico (anche detto omega 6), vitamina E e fenoli. La sua azione sebo-regolatrice, oltre alla sua rapida assorbibilità, fa dell’olio di vinaccioli un olio particolarmente adatto anche alle pelli grasse e miste.

OLIO DI AVOCADO 

Il suo alto contenuto di acido palmitoleico rende questo olio molto ben tollerato e adatto anche alle pelli sensibili e danneggiate. E’ ricco anche di lecitina, vitamina A, E, D e contiene ben l’85% di acidi grassi insaturi essenziali, pertanto possiede una forte azione idratante, anti-age e antiossidante.

OLIO DI NOCCIOLA 

L’olio di nocciola è particolarmente indicato per la pelle grassa e acneica, perché aiuta a regolarizzare l’eccesso di sebo, combatte i punti neri e restringe i pori. È molto più fluido dell’olio di mandorle, quindi si assorbe molto facilmente e non lascia la pelle unta. È anche l‘olio di bellezza ideale per trattare gli arrossamenti della pelle perché calma protegge idrata nutre la pelle secca, sensibile e spenta. È indicato sia per il corpo sia per il viso e può essere usato quotidianamente in alternativa alla crema da giorno.

OLIO DI BORRAGINE 

Ricchissimo in acidi grassi polinsaturi come l’alfa-acido linoleico, l’acido linoleico e l’acido oleico viene impiegato con successo per tutte le problematiche della pelle, specialmente quando sono il risultato di squilibri ormonali. Contrasta l’invecchiamento cutaneo e svolge una azione profondamente rigenerante.

OLIO DI SESAMO 

L’olio di sesamo è  un’ottimo olio vegetale ad uso dermatologico.  E’ consigliato il suo utilizzo come trattamento emolliente, antiossidante e cicatrizzante grazie all’elevato contenuto di Omega 6 e vitamina E. Molto utile inoltre nella cura dei capelli secchi e delle unghie fragili che si spezzano.

Vuoi imparare a leggere un INCI e a riconoscere i vari ingredienti cosmetici? Ti invito alla lettura del mio articolo “COME LEGGERE L’INCI DEI COSMETICI”.

beauty guide

 

La tua guida beauty alla cosmesi naturale

Hai scoperto la cosmesi naturale e desideri saperne di più?

Vorresti conoscere quali ingredienti sono dannosi per la tua pelle?

Oppure utilizzi già cosmetici green ma sei interessata ad approfondire argomenti specifici per imparare al meglio come scegliere i prodotti più adatti a te?

In questa sezione del blog troverai un’utilissima guida alla cosmesi naturale in continuo aggiornamento, da consultare all’occorrenza. 

 

 

Ricordo a tutte le nuove lettrici che potete trovarmi su:

  • Instagram, con preview, anticipazioni sulle ultime novità del mondo della cosmesi biologica e del makeup (sia naturale che tradizionale), swatches e offerte.
  • Facebook
  • Potete iscrivervi -nella homepage o qui sotto nei commenti- alle “Bee News” (il servizio di newsletter del blog) per restare sempre aggiornati su novità, promo e sconti dedicati.
  • In questa pagina trovate tutti i codici sconto disponibili offerti dai partner del blog, buono shopping!

#OliNaturali #BeautyGuide #CosmesiNaturale #BeautyExpert #thelifeofabee

 

You Might Also Like

No Comments

Leave a Reply

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.

Logo | The Life Of A Bee
Vorresti conoscere meglio il mondo della cosmesi naturale e del make-up?
Iscriviti alla newsletter per ricevere aggiornamenti sulle ultime novità, codici sconto attivi, recensioni dettagliate e approfondimenti.
Ti aspetto!