BEAUTY

STYLING E HAIRCARE CON ALKEMILLA – LINEA K-HAIR

17 luglio 2018
recensione linea k-hair alkemilla

STYLING E HAIRCARE CON ALKEMILLA – LINEA K-HAIR

Oggi torno a parlarvi con piacere della linea K-hair di Alkemilla e di altri prodotti per lo styling e per la haircare che ho terminato di recente.

Vedremo insieme un prodotto molto innovativo e performante, lo scrub per il cuoio capelluto, e alcuni prodotti per lo styling dei capelli sia ricci che lisci, che mi hanno regalato non poche soddisfazioni: gel modellante ai semi di Lino, termoprotettore spray, e fluido anticrespo.

Buona lettura!

LINEA K-HAIR – IL CONCEPT

khairCome sappiamo negli ultimi anni il mercato dell’ecobio è stato caratterizzato dal lancio di numerose linee per la cura e lo styling dei capelli, un aspetto sicuramente positivo rispetto al passato, visto che con il tempo un numero di consumatori sempre maggiore si sta avvicinando a questa realtà.

Dall’altro lato, però, è anche vero che spesso e volentieri le formulazioni dei prodotti non presentano grandi elementi di innovazione. Nella mia esperienza di consumatrice, prima ancora di quella da beauty blogger, mi è capitato spesso di trovare all’interno dei prodotti gli stessi ingredienti ricorrenti, magari in quantità differenti, ma a livello di Inci ho trovato a fatica qualcosa di veramente innovativo.

Ho accolto con grande piacere il lancio della nuova linea K-Hair di Alkemilla, perchè al momento è una delle poche aziende italiane che sta investendo molto nella ricerca teconogica e si sforza di apportare una ventata di novità nel mondo dell’ecobio.

I prodotti sono caratterizzati, infatti, da formule avanzate e ingredienti di alta tecnologia cosmetica, senza però mai rinunciare alla sicurezza e agli standard qualitativi di un cosmetico naturale, biologico e certificato.

Area

Tutti i prodotti della linea, inoltre, sono vegan e cruelty free.

K-Hair si compone di tre categorie:

  • SHAMPOO: Shampoo Lucidante e Shampoo Volumizzante
  • STYLING: Styling Mousse
  • FINISHING: Lacca Spray, Extra Volume Spray, Cristalli Naturali per capelli castani, mori, rossi e biondi 

Le materie prime presenti al loro interno sono state scelte dal brand per donare al capello uno styling performante e al tempo stesso idratarlo e nutrirlo in profondità.

Troviamo infatti estratti di Semi di Lino, Mandorle Dolci, Girasole, Fiori di mimosa, Estratti della Soya, Miglio ed Avena, saggiamente miscelati per una chioma sempre in ordine e nutrita nel rispetto della natura.

La profumazione che caratterizza tutti i prodotti di questa linea è paradisiaca: si avvertono delle note dolci e vagamente vanigliate, la profumazione predominante (per quanto mi riguarda) è quella del cocco. Piuttosto persistente, la avverto anche post asciugatura ed il giorno successivo per quanto riguarda lo shampoo e i cristalli liquidi, la mousse è quella più profumata tra i tre, avverto la fragranza anche a due giorni di distanza!

Il packaging è molto elegante ed essenziale, interamente nero. Fanno la loro bella figura esposti sulla mensola del bagno e in generale danno l’idea di prodotti di fascia alta, professionali.

Lo stesso discorso vale per la loro resa: verranno molto amati anche da chi solitamente non si trova a proprio agio con i prodotti ecobio per capelli (magari perchè poco schiumogeni o poco disciplinanti). Sono altamente performanti e hanno una resa molto simile ai prodotti per capelli tradizionali. Anche da questo punto di vista un bel passo avanti!

LA MIA TIPOLOGIA DI CAPELLO: come sempre, prima di procedere con la review dei singoli prodotti, vi ricordo la mia tipologia di capello per permettervi di valutare al meglio la mia esperienza. Ho capelli lunghi, grossi e ricci (riccio di categoria C 2), castani con colpi di sole, cute tendenzialmente grassa e punte più secche. Ho problemi di forfora grassa (sopratutto nei periodi di forte stress) oltre che di volume e di tenuta della piega (sia per via della lunghezza della mia chioma che per via del fatto che negli ultimi anni il mio riccio si sta modificando, a favore di un capello meno boccoloso e più “mosso”).

LINEA K-HAIR – GEL MODELLANTE AI SEMI DI LINO

recensione linea k-hair alkemilla gel modellante semi di lino

Inizio subito con il prodotto che è diventato il mio compagno inseparabile di styling: il gel modellante ai semi di Lino.

Se mi seguite da tempo sapete già che i miei capelli ricci necessitano di prodotti in grado di garantire un fissaggio forte e sostenuto, quindi sono solita utilizzare gel o spume dall’elevato potere fissativo. Negli anni ho sempre faticato a trovare un prodotto ecobio che offrisse questo risultato, ma con il gel modellante di Alkemilla ho raggiunto un ottimo equilibrio da questo punto di vista.

L’Inci è il seguente:

Aqua [Water] (Eau), Glycerin, Propanediol, Alcohol denat. (*), Hydroxyethyl ethylcellulose, Linum usitatissimum (Linseed) seed extract (*), Helianthus annuus (Sunflower) seed extract (*), Panicum miliaceum (Millet) seed extract (*), Avena sativa (Oat) kernel extract (*), Prunus amygdalus dulcis (Sweet almond) fruit extract (*), Cocos nucifera (Coconut) fruit extract (*), Hydrolyzed soy protein, Panthenol, Fusel wheat bran/straw glycosides, Polyglyceryl-5 oleate, Sodium cocoyl glutamate, Caprylyl/capryl wheat bran/straw glycosides, Benzyl alcohol, Sodium benzoate, Xanthan gum, Sodium dehydroacetate, Parfum [Fragrance], Glyceryl caprylate, Coumarin. * da agricoltura biologica.

Al suo interno troviamo le Proteine idrolizzate della Soia, che ristrutturano e fortificano il capello formando uno scudo protettivo sui bordi della cuticola e nei punti di frattura, Glicerina ( che protegge il capello da calore, raggi UV, agenti esterni  e disidratazione), oltre a diversi estratti, come quello di:

  • semi di Lino: ottimo per nutrire, lucidare, rivitalizzare i capelli e ridurre il crespo.
  • semi di Girasole: restituisce morbidezza e lucentezza ai capelli.
  • Miglio: ricco di Sali minerali come il silicio. Il miglio è un ottimo alleato per la cura e il benessere dei capelli poiché riduce la caduta, irrobustisce il fusto e dona maggiore vitalità.
  • Avena: è in grado di proteggere i capelli dagli agenti esterni ed è un ingrediente ottimo per le chiome più delicate, fragili e sottili.
  • Mandorle Dolci: rende i capelli morbidi, luminosi, setosi e previene la formazione delle doppie punte.
  • Cocco: idrata e rinforza la chioma, rendendola morbida e lucente. Ha una struttura leggera che gli consente di penetrare rapidamente e a fondo nel cuoio capelluto, esercitando sullo stesso una funzione protettiva.

La texture di questo gel è piuttosto densa, si applica con facilità e non risulta affatto appiccicosa, una caratteristica fondamentale sopratutto se si desidera utilizzare il prodotto per ravvivare i ricci nei giorni successivi al lavaggio e non solo a capello bagnato. Non appesantisce la chioma, nemmeno se si utilizza in quantità importanti (come nel mio caso).

recensione linea k-hair alkemilla gel modellante semi di lino

La profumazione è quella tipica di tutti i prodotti della linea K-hair, quindi piuttosto dolce con note di cocco e vaniglia, di media persistenza sul capello.

Tra tutti i gel per capelli ecobio provati in questi anni, questo di Alkemilla è il primo che si è rivelato in grado di fornire ai miei ricci un ottimo sostegno e una buonissima definizione, controllando alla perfezione il crespo anche nel corso della settimana. Non è una tipologia di gel ad “effetto bagnato” (che personalmente amo), ma si avvicina molto ad una resa del genere, pur mantenendo i capelli morbidi. Pensavo che la mousse di questa linea (che trovate recensita in questo articolo) fosse imbattibile e invece…. il gel ai semi di lino ha conquistato il podio delle mie preferenze.

Sebbene sia un prodotto capace di regalare ai capelli un fissaggio forte, sarà apprezzato anche da chi solitamente predilige un mosso più morbido,  basterà non abbondare con le quantità e procedere con l’asciugatura come di consueto (magari abbinandolo al fluido anticrespo di cui parleremo tra poco).

Il gel ai semi di Lino della linea K-hair ha un costo di 11,90 euro per 100 ml di prodotto ed è contenuto all’interno di un flacone con erogatore a pressione.

LINEA K-HAIR – FLUIDO ANTICRESPO AI SEMI DI LINO

 

recensione linea k-hair alkemilla fluido anticrespo

Un altro ottimo prodotto, da utilizzare da solo o in combo con il gel, è il fluido anticrespo. Ha un elevato potere districante e una formula leggera che rende la chioma morbida e libera dal crespo, senza appesantire.

L’Inci è il seguente:

Aqua [Water] (Eau), Glycerin, Lauryl lactate, Behenamidopropyl dimethylamine, Linum usitatissimum (Linseed) seed extract (*), Citrus limon (Lemon) peel extract (*), Chamomilla recutita (Matricaria) flower extract (*), Avena sativa (Oat) kernel extract (*), Prunus amygdalus dulcis (Sweet almond) fruit extract (*), Hydrolyzed soy protein, Panthenol, Urea, Benzyl alcohol, Propanediol, Lactic acid, Phenethyl alcohol, Parfum [Fragrance], Undecyl alcohol, Tetrasodium glutamate diacetate, Coumarin. * da agricoltura biologica.

Al suo interno ritroviamo alcuni ingredienti comuni anche al gel (che trovate analizzati poco sopra): estratto di semi di Lino, Avena, Mandorle Dolci e Proteine idrolizzate della Soia.

In aggiunta, il prodotto è caratterizzato anche da:

  • Glicerina: protegge il capello da calore, raggi UV, agenti esterni  e disidratazione.
  • estratto di Limone: ricco di vitamina C, calcio, magnesio e potassio. È un potente antiossidante e  antibatterico, oltre ad avere un buon effetto lucidante.
  • estratto di Camomilla: addolcente, esalta i riflessi naturali della chioma e le dona brillantezza.
  • Pantenolo: aiuta i capelli capelli ad ottenere il giusto grado di umidità, mantenendoli morbidi, lucenti e idratati.
  • Urea: ha proprietà idratanti e aiuta a combattere la secchezza di fusti e punte.

L’effetto districante di questo prodotto deriva dalla presenza nella formulazione del Behenamidopropyl dimethylamine, un agente condizionante di origine vegetale che deriva dalla lavorazione dell’olio di semi di Moringa. E’ un tensioattivo con funzione di emulsionante dall’ottimo potere antistatico, quindi conferisce ai capelli volume e pettinabilità.

Trovo questo prodotto comodissimo, grazie all’erogatore in spray, ma sopratutto molto versatile: è adatto a tutte le tipolgie di capello (liscio, riccio, secco, grasso, eccc…) e può essere utilizzato in modi differenti a seconda delle esigenze:

  • da solo, se si hanno capelli lisci oppure ricci particolarmente definiti già al naturale (in quanto non nasce come un prodotto fissativo);
  • abbinato al prodotto per lo styling preferito (mousse, gel si semi di lino, crema modellante, …) per un effetto anticrespo più deciso;
  • su capelli bagnati, per facilitare lo styling;
  • su capelli sciutti, per eliminare il crespo nei giorni che precedono il lavaggio successsivo e donare luminosità al capello.

La nebulizzazione offerta dall’erogatore è buona e consente di utilizzare il prodotto anche spruzzandolo direttamente sul capello.

L’effetto anticrespo è notevole, ho messo alla prova questo prodotto per alcuni mesi in condizioni climatiche differenti e sono rimasta molto colpita. Abbinato al gel ai semi di Lino protegge il mio riccio anche nelle giornate più umide, sono molto soddisfatta! Attualmente sto usando l’ennesima nuova confezione sopratutto al rientro dal mare, quando vento e sole mettono a dura prova la mia piega e necessito di ravvivare i miei ricci.

Il fluido spray anticrespo della linea K-hair ha un costo di 10,90 euro per 100 ml di prodotto.

LINEA K-HAIR – TERMOPROTETTORE SPRAY

recensione linea k-hair alkemilla termoprotettore

Un prodotto che tutte noi dovremmo usare con costanza (ma che spesso viene trascurato) è il termoprotettore. Prima del lancio della linea K-hair non mi risulta esistesse un prodotto simile nel panorama ecobio italiano, quindi non potevo non provarlo!

Gli estratti presenti al suo interno promettono di avvolgere i capelli in una miscela nutriente e ristrutturante in grado di proteggerli dall’eccessivo calore durante l’utilizzo di piastre, phon e arricciacapelli. Il prodotto, infatti, crea un film protettivo su tutte le lunghezze, preservandole dalle alte temperature e mantenendo la loro naturale lucentezza.

Le moderne piastre liscianti in ceramica e ferri arricciacapelli possono raggiungere temperature superiori a 200 °C. Temperature così elevate apparentemente facilitano l’operazione di styling, ma allo stesso tempo aumentano il rischio di danneggiare i capelli e il cuoio capelluto.

La superficie esterna del capello è rivestita da uno strato di cuticole sovrapposte che lo proteggono, mantenendo l’idratazione e preservandolo dagli agenti esterni. Esse si danneggiano se esposte a temperature superiori a 180 °C ed il calore può danneggiare anche il cuoio capelluto causando secchezza e squame. Infine il movimento usato per stirare i capelli, bloccandoli all’interno delle piastre e tirandoli, provoca la lacerazione delle cuticole e danni permanenti al capello.

Capite bene, quindi, come l’utilizzo di un prodotto in grado di proteggere i fusti sia indispensabile per la cura e la bellezza della nostra chioma. E’ doverosa, però, una precisazione. Nessun cosmetico potrà mai preservare del tutto il capello da temperature che sfiorano i 200 gradi. I termoprotettori possono aiutare il fusto a mantenere un certo livello di idratazione e a limitare i danni, ma l’ideale sarebbe asciugarli sempre nel modo più naturale possibile, evitando calore eccessivo e trattamenti invasivi.

Lo spray della linea K-hair ha il seguente Inci:

Aqua [Water] (Eau), Alcohol denat., Glycerin, Propanediol, Benzyl alcohol, Linum usitatissimum (Linseed) seed extract (*), Prunus amygdalus dulcis (Sweet almond) fruit extract (*), Malva sylvestris (Mallow) flower/leaf extract (*), Urtica dioica (Nettle) leaf extract (*), Helianthus annuus (Sunflower) seed extract (*), Guar hydroxypropyltrimonium chloride. * da agricoltura biologica.

Al suo interno troviamo:

  • Glicerina: protegge il capello da calore, raggi UV, agenti esterni  e disidratazione.
  • estratto di semi di Lino: ottimo per nutrire, lucidare, rivitalizzare i capelli e ridurre il crespo.
  • estratto di semi di Girasole: restituisce morbidezza e lucentezza ai capelli.
  • estratto di Mandorle Dolci: rende i capelli morbidi, luminosi, setosi e previene la formazione delle doppie punte.
  • estratto di Malva: è costituito principalmente da un elevato contenuto di mucillagini ad azione idratante, emolliente e disarrossante. Le mucillagini sono in grado di assorbire grandi quantità d’acqua formando un gel fluido che, come un film sottile, cede lentamente acqua allo strato corneo.
  • estratto di Ortica: in ambito cosmetico l’ortica viene usata prevalentemente per combattere la forfora e la caduta dei capelli, ma è un valido aiuto anche per riattivare la circolazione sanguigna del cuoio capelluto.

La texture di questo termoprotettore è molto leggera e quasi acquosa, si applica con facilità sul capello e non lo appesantisce, quindi si presta ad essere utilizzato in combo con altri prodotti per lo styling.

Molte di voi mi hanno scritto avanzando qualche perplessità in merito all’alcool al secondo posto nell’Inci. Effettivamente, quando si utilizza lo spray, l’odore dell’alcool si avvere abbastanza, anche se non permane a lungo sul capello. L’utilizzo di questo ingrediente nei termoprotettori non siliconici è una costante. E’ innegabile che, in particolar modo su un capello secco, l’utilizzo di prodotti così alcolici possa alla lunga influire. A questo proposito vi consiglio di provare i cristalli liquidi presenti all’interno della linea K-hair e che trovate recensiti in questo articolo, potrebbero essere una buona alternativa.

Posso dirvi che sulla mia tipologia di capello l’utilizzo di questo termoprotettore non ha avuto un effetto disseccante. L’ho nebulizzato sui capelli prima di procedere allo stiraggio con la piastra (che effettuo molto saltuariamente) e prima dell’asciugatura col phon sopratutto nel periodo invernale, dal momento che in estate cerco di asciugarli il più possibile al naturale. Ovviamente ho tratto sicuramente beneficio anche dall’uso combinato con gli altri prodotti della linea (come il gel ai semi di Lino o la mousse), oltre che dall’utilizzo costante di maschere e balsami. Quindi, in definitiva, se è una tipologia di prodotto che vi incuriosisce e seguite una corretta haircare routine, provate questo spray senza timori o allarmismi!

Il termoprotettore spray della linea K-hair ha un costo di 10,90 euro per 100 ml di prodotto.

LINEA K-HAIR – SCRUB CUOIO CAPELLUTO

recensione linea k-hair alkemilla scrub cuoio capelluto

Concludo questa bella carrellata parlandovi di un prodotto che, a mio parere, merita senz’altro di essere provato: lo scrub per il cuoio capelluto.

E’ una tipologia di prodotto che non mi è nuova, in passato infatti mi è capitato di usarne altri di brand differenti con risultati più o meno soddifacenti. Trovo però che sia uno step importante all’interno di una routine strutturata, un trattamento da regalarsi periodicamente e che può risultare molto efficace (sopratutto se, come me, avete una cute grassa e soffrite di forfora).

Così come siamo solite effettuare una esfoliazione regolare della pelle del viso e del corpo, allo stesso modo dovremmo abituarci a dedicare le stesse attenzioni anche al cuoio capelluto.

In questa zona, infatti, tendono ad accumularsi tossine, cellule morte e impurità che non vengono rimosse completamente dalla detersione settimanale effettuata con lo shampoo. Il loro accumulo tende a soffocare i bulbi piliferi, causando con il tempo un indebolimento dei capelli. Non dimentichiamoci, inoltre, che l’utilizzo di uno scrub specifico per il cuoio capelluto aiuta ad esercitare un’azione ossigenante e stimolante del microcircolo, che va a vantaggio di tutta la salute della nostra chioma.

L’Inci dello scrub della linea K-hair è il seguente:

Aqua [Water] (Eau), Cetearyl alcohol, Behenamidopropyl dimethylamine, Polylactic acid, Linum usitatissimum (Linseed) seed extract (*), Rubus idaeus (Raspberry) fruit extract (*), Cocos nucifera (Coconut) fruit extract (*), Citrus medica limonum (Lemon) fruit extract, Ribes nigrum (Black currant) fruit extract (*), Vaccinium myrtillus (Myrtle) fruit extract (*), Mangifera indica (Mango) fruit extract, Passiflora edulis flower extract, Panthenol, Menthol, Lactic acid, Benzyl alcohol, Parfum [Fragrance], Potassium sorbate, Sodium benzoate, Glycerin, Guar hydroxypropyltrimonium chloride, Coumarin, Glycolic acid, Lactide. * da agricoltura biologica.

Al suo interno troviamo:

  • estratto di semi di Lino: ottimo per nutrire, lucidare, rivitalizzare i capelli e ridurre il crespo.
  • estratto di Cocco: idrata e rinforza la chioma, rendendola morbida e lucente. Ha una struttura leggera che gli consente di penetrare rapidamente e a fondo nel cuoio capelluto, esercitando sullo stesso una funzione protettiva.
  • estratto di Limone: ricco di vitamina C, calcio, magnesio e potassio. È un potente antiossidante e  antibatterico, oltre ad avere un buon effetto lucidante.
  • estratto di Ribes nero: aiuta a combattere la fragilità dei capelli, ne riduce la caduta e favorisce l’idratazione del cuoio capelluto.
  • estratto di Mirtillo: ricco di antiossidanti e vitamine, migliora la circolazione del cuoio capelluto e mantiene sani i fusti.
  • estratto di Mango: è ricco di beta-criptoxantina, che ha proprietà antiossidanti e protettive, e di acido isostearico, molto prezioso nella cura dei capelli danneggiati e crespi. Dona lucentezza alla chioma e previene le doppie punte perchè nutre, ripara e ammorbidisce la fibra capillare.
  • estratto di Passiflora: è ricca di fitosteroli, che si sono dimostrati degli ottimi composti in grado di prevenire e bloccare la caduta di capelli, grazie alla stimolazione dei follicoli piliferi indeboliti.
  • Pantenolo: aiuta i capelli capelli ad ottenere il giusto grado di umidità, mantenendoli morbidi, lucenti e idratati.
  • Mentolo: dall’effetto rinfrescante e rivitalizzante.
  • Acido glicolico: esfoliante e rigenerante.

L’azione di questo scrub è duplice. Con il suo utilizzo, infatti, si va ad esercitare:

  • una esfoliazione di tipo meccanico: mediante i micro granuli presenti al suo interno (Polylactic acid, acido polilattico), biodegradabili e derivati dal destrosio. Delicati come i classici granuli di plastica -ma eco-compatibili- ed efficaci come quelli derivati da sale o zucchero -che spesso risultano troppo aggressivi-.
  • una esfoliazione di tipo enzimatico: effettuata mediante gli alfa-idrossiacidi (acido glicolico e AHA di Mango, Limone e Passiflora).

Al tempo stesso, con la sua applicazione, si potrà fare a meno del balsamo, in quanto ha un ottimo effetto disciplinante e districante. Al suo interno infatti ritroviamo il Behenamidopropyl dimethylamine, che era presente anche nel fuido anticrespo analizzato poco fa e che, come abbiamo visto, è un agente condizionante di origine vegetale che deriva dalla lavorazione dell’olio di semi di Moringa. E’ presente al terzo posto nell’Inci, quindi in concentrazione elevata.

La texture è densa e cremosa, delicatamente profumata al Cocco e Mentolo:

recensione linea k-hair alkemilla scrub cuoio capelluto

Come si utilizza?

Dopo aver deterso i capelli con lo shampoo, si procede con l’applicazione del prodotto sul cuoio capelluto, massaggiando con i polpastrelli per almeno 5 minuti. Immediatamente si percepisce una sensazione rinfrescante molto gradevole, data dal Mentolo presente in formula. Infine si risciaqua il tutto con abbondante acqua tiepida, pettinando delicatamente i capelli, che risulteranno morbidi e districati.

Personalmente eseguo questo trattamento ogni due settimane circa, aumento la frequenza nei periodi di maggiore stress, nei quali soffro più spesso di prurito al cuoio capelluto e di forfora.

Da quando lo utilizzo con costanza ho notato un miglioramento generale dell’aspetto di cute e capelli, mi regala sollievo e freschezza e posso usarlo tranquillamente quando ne sento la necessità, dal momento che è un prodotto efficace ma molto delicato. Lo consiglio, quindi, anche a chi possiede una cute sensibile. Trovo inoltre che non appesantisca affatto le lunghezze, quindi è un vero piacere sapere che quando lo utilizzo posso facilmente evitare il balsamo.

Lo scrub per il cuoio capelluto della linea K-hair ha un costo di 12,90 euro per 150 ml di prodotto.

recensione linea k-hair alkemilla

Tutti i prodotti della linea K-hair possono essere acquistati sul sito ufficiale di Alkemilla www.alkemillacosmetici.it (acquisto minimo 15 euro, spedizione gratuita per acquisti superiori ai 38 euro) oppure presso i rivenditori autorizzati.

Se la linea K-hai vi incuriosisce, vi ricordo che sul blog trovate recensiti anche questi prodotti:

Ricordo infine a tutte le nuove lettrici che potete trovarmi anche su:

  • Instagram, dove troverete preview, anticipazioni sulle ultime novità del mondo della cosmesi biologica e del makeup, swatches e offerte. Siamo già in più di 25.000, vi aspetto!
  • Facebook
  • Potete iscrivervi alle “Bee News” (il servizio di newsletter del blog) per restare sempre aggiornate sulle novità, promo e sconti a noi dedicati dagli e-commerce e dai brand partner.
  • In questa pagina trovate tutti i codici sconto disponibili offerti dai partner del blog, buono shopping!

 

Di cosa abbiamo parlato oggi?
RECENSIONE PRODOTTI PER LO STYLING ALKEMILLA
Argomento
RECENSIONE PRODOTTI PER LO STYLING ALKEMILLA
Descrizione
Oggi abbiamo approfondito altri prodotti della linea K-hair di Alkemilla dedicati allo styling (termoprotettore spray, fluido anticrespo, gel modellante ai semi di lino) , soffermandoci anche su un prodotti di haircare molto particolare, lo scrub per il cuoio capelluto.
Autore

You Might Also Like

26 Comments

  • Reply Annalisa Ferraro 17 luglio 2018 at 12:47

    Come sempre bellissime foto e recensioni super approfondite, amo leggere i tuoi articoli, complimenti! Scrub e anticrespo saranno i miei prossimi acquisti. Ora vado a leggermi anche le altre recensioni, vorrei provare uno shampoo.

    • Reply the life of a bee 17 luglio 2018 at 17:12

      Ciao Annalisa, grazie di cuore! Sugli shampoo hai molta scelta: per capelli lisci, ricci, volumizzante, lucidante… sono tutti belli schiumogeni, nulla da invidiare agli shampoo classici. Per non parlare del profumo! *__*

  • Reply Paola 17 luglio 2018 at 12:49

    Questo scub sembra eccezionale, non ho mai usato un prodotto del genere e mi hai davvero incuriosita!

    • Reply the life of a bee 17 luglio 2018 at 17:16

      Ciao Paola, è un prodotto ancora pcoo comune ma davvero efficace, una volta provato diventerà parte integrante della tua haircare routine così come è successo a me, ci scommetto!

  • Reply Giada G. 17 luglio 2018 at 12:54

    Grazie per avermi consigliato la mousse e lo shampoo per ricci, mi sto trovando davvero bene! Ora vorrei comprare anche lo scrub e il fluido contro il crespo. Secondo te è troppo abbinare questo con la mousse e i cristalli liquidi (perchè vorrei pure quelli)? 😀 Grazie mille.

    • Reply the life of a bee 17 luglio 2018 at 17:17

      Ciao Giada, sono contenta di esserti stata utile! Dovresti fare qualche prova, se vuoi usarli tutti e tre insieme userei i cristalli liquidi solo sulle punte per non rischiare di stratificare troppi prodotti. Secondo me già abbinando la mousse a uno dei due otterrai un buon risultato! 🙂

  • Reply Federica Ricci 17 luglio 2018 at 12:57

    Io con la spuma non mi ero trovata bene, l’ho trovata troppo appiccicosa e l’effetto sui miei ricci non era bello, quindi voglio provare questo gel! Lo applichi sui capelli molto bagnati o tamponati?

    • Reply the life of a bee 17 luglio 2018 at 17:20

      Ciao Federica, mi dispiace, immagino tu abbia provato anche a dosarla diversamente. Il gel potrebbe essere una buona soluzione, perchè non è affatto appiccicoso ma sostiene e definisce molto bene! Lo applico sui capelli belli bagnati, elimino solo l’eccesso con un asciugamano in microfibra.

  • Reply Cristina 17 luglio 2018 at 13:00

    Di questi ho provato solo lo scrub e confermo, un prodotto fantastico, l’ho già ricomprato! Prossimamente mi regalerò il siero anticrespo e il gel ai semi di lino, prima però devo smaltire qualcosa di già aperto.

    • Reply the life of a bee 17 luglio 2018 at 17:21

      Ciao Cristina, difficile non innamorarsi di questo scrub, io sono alla terza confezione! 😀 Se ti va poi fammi sapere come ti sei trovata anche con gli altri prodotti!

  • Reply Ila20 17 luglio 2018 at 14:35

    Bellissima recensione, piano piano sto iniziando anche io a capirci qualcosa di Inci, l’analisi fatta come fai tu è molto utile e ti ringrazio davvero tanto!
    Ovviamente voglio provare lo scrub e il gel per lo styling. 😀

    • Reply the life of a bee 17 luglio 2018 at 17:23

      Ciao Ilaria, sono proprio contenta, gradualmente si inizia a prendere confidenza con gli ingredienti e tutto risulta meno ostico. Ricordati sempre di consultare il biodizionario se incontri ingredienti che non conosci, è molto utile anche per capire se un prodotto è più o meno naturale. 🙂

  • Reply Giuly 17 luglio 2018 at 14:51

    Ho appena ordinato lo scrub, l’anticrespo e lo shampoo lucidante…. Non avrei dovuto leggere niente ah ah ah!!

    • Reply the life of a bee 17 luglio 2018 at 17:23

      Ciao Giulia, il portafoglio non sarà contento ma ti sei portata a casa tre ottimi prodotti, vedrai! 😀

  • Reply Barbara 17 luglio 2018 at 16:40

    Sono indecisa tra la mousse e il gel ai semi di luno… tu se dovessi sceglierne uno solo quale ricompreresti? Anche io ho capelli molto crespi e mi serve un prodotto molto fissante, il riccio morbido su di me non dura niente putroppo. Grazie!

    • Reply the life of a bee 17 luglio 2018 at 17:27

      Ciao Barbara, se proprio devo (!!), voto per il gel ai semi di Lino! Però non scartare a propri la mousse, una volta che impari a dosarla è molto performante anche quella. Con il gel probabilmente è più semplice regolarsi con le dosi. Fammi sapere come va! 🙂

  • Reply Rita 17 luglio 2018 at 16:57

    Non ho ancora provato nulla di questa linea per capelli ma dalle tue recensioni sembra davvero che ne valga la pena! Per caso ci sono prodotti specifici anche per chi ha capelli lisci? Ti ringrazio!

    • Reply the life of a bee 17 luglio 2018 at 17:31

      Ciao Rita, di specifico trovi sia il balsamo (balsamo lucidante entra liscio), per il resto la quasi totalità dei prodotti di questa linea (eccetto prevalentemente mousse e gel, oltre ai due prodotti specifici per ricci) è adatta anche a capelli lisci! 🙂

  • Reply Daniela M 18 luglio 2018 at 0:31

    Questi prodotti andrebbero bene per i miei capelli tendenti al crespo. Li devo provare assolutamente.

    • Reply the life of a bee 18 luglio 2018 at 14:33

      Ciao Daniela, sui miei ricci hanno un’ottima efficacia da quwsto punto di vista, te li consiglio!

  • Reply Chiara S. 18 luglio 2018 at 14:30

    Finalmente sono riuscita a leggere questo articolo. Lo scrub sarà presto mio, ma vorrei provare tanto anche l’anticrespo, negli utlimi mesi ho dei ricci ingestibili e non so come disciplinarli.

    • Reply the life of a bee 18 luglio 2018 at 14:35

      Ciao Chiara, trovo che questo fluido funzioni molto bene, io ho provato ad abbinarlo anche a prodotti per lo styling differenti e sono sempre rimasta soddisfatta del risultato! 🙂

  • Reply Dani24 19 luglio 2018 at 9:41

    Grazie per questa bella recensione, mi è stata molto utile…ho ordinato proprio poco fa sia lo spray anticrespo che il gel! Non vedo l’ora di provarli!😍😍

    • Reply the life of a bee 19 luglio 2018 at 16:47

      Ciao Daniela, mi fa piacere, spero piacciano tanto anche a te! 🙂

  • Reply Marisa81 19 luglio 2018 at 19:15

    Volevo dirti che sono andata in bioprofumeria e ho comprato lo scrub. L’ho usato ieri sera… avevi ragione, rinfresca tantissimo! E lascia i capelli morbidi morbidi. Non l’avrei mai preso ma la tua recensione mi ha convinta, grazie mille. Lo farò usare anche a mia figlia.

    • Reply the life of a bee 21 luglio 2018 at 8:31

      Ciao Marisa, sono contenta! E’ un prodotto molto particolare, spesso si pensa che il cuoio capelluto non abbia bisogno di essere purificato con uno scrub, invece è un trattamento molto utile da eseguire regolarmente!

    Leave a Reply

    Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.